• 2 commenti

Microsoft Remote Desktop: Aggiunto il supporto nativo per i processori Apple M1

Dopo l’arrivo di Parallel Desktop 16.5 che porta il supporto nativo ai processori ARM di Apple in grado di far girare Windows 10 ARM, ecco arrivare un’altra notizia legata al mondo Microsoft e i nuovi processori Apple M1.

La casa di Redmond ha provveduto a rilasciare in queste ore un aggiornamento per la propria applicazione Microsoft Remote Desktop sullo store di MacOS portando diverse correzione di bug, supporto IME lato client e il supporto nativo ai processori Apple M1, questo garantirà prestazioni e consumi nettamente migliori.

Se siete interessati, potete scaricare la nuova versione di Microsoft Remote Desktop dal Mac App Store gratuitamente da questo link.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    In arrivo oggi Microsoft Edge Versione 90 sul canale stabile!
    Rimanete sintonizzati 😜

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *