• 3 commenti

Surface Pro 7 smontato da iFixit: grado di riparabilità fermo a 1 | Video

Il team di iFixit, dopo aver ha provveduto a smontare completamente Surface Laptop 3 rilasciando il classico voto sul grado di riparabilità (Surface Laptop 3 smontato da iFixit: grado di riparabilità passa da 0 a 5 | Video) e Surface Pro X (Surface Pro X smontato da iFixit: grado di riparabilità 6 su 10), ha effettuato la stessa operazione anche sul nuovo Surface Pro 7.

In maniera analoga a come visto lo scorso anno con il modello precedente, anche Surface Pro 7 non va oltre il grado 1 di riparabilità (dove 10 è il valore massimo della facilità di riparazione). Purtroppo per realizzare device dallo spessore ridotto, gli ingegneri rendono veramente difficile riparare questi prodotti, e come per il modello precedente l’unica nota positiva è l’utilizzo di viti torx standard.

Per il resto troviamo i principali componenti come SSD, RAM e CPU saldate nella scheda madre, rimozione dello schermo obbligatoria per accedere alle parti interne (fissato con un resistente adesivo) e batterie incollate difficili da rimuovere.

Di seguito il video del teardown di iFixit:

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Sandro Pignatti

    un passo in avanti, tre indietro.

    • Daniele Roma

      Il Pro 7 è un Pro 6 con hardware aggiornato. Era abbastanza chiaro che prendeva lo stesso voto.

      Non ha fatto nessun passo avanti o 3 indietro. E’ lo stesso prodotto con hardware aggiornato e stop

      • Sandro Pignatti

        ok, aspettiamo allora un passo avanti in termini di longevità allora.
        Perchè la situazione è disastrosa.