• 2 commenti

Tubecast sbarca nel mondo Windows Mixed Reality!

Tubecast è un popolare client YouTube disponibile da tempo sulla piattaforma Windows (PC, Tablet e Smartphone) che permette di condividere i contenuti con Smart TV, Chromecast, AirPlay, Google TV, Roku, Amazon Fire TV, DLNA, Internet box, Xbox One & 360, PS4 & 3.

Dagli sviluppatori di Tubecast, ecco arrivare Tubecast VR, il primo mediaplayer per la visione di video su YouTube a 360°, oltre che foto e video locali, utilizzando i visori Windows Mixed Reality. Ovviamente l’interfaccia utente di Tubecast VR è ottimizzato per l’utilizzo con il visore, basterà quindi muovere la testa per visualizzare i vari oggetti e utilizzare i controller dedicati per interagire con loro.

Di seguito le caratteristiche dell’applicazione:

  • Guarda video a 360° da YouTube in qualsiasi formato (fino a 8K)
  • Guarda video e foto a 360° da magazzini locali ed esterni.
  • Multi formati a 360° supportati: sferico, fianco a fianco
  • Cerca video su YouTube con la tastiera integrata internazionalizzata o con la voce
  • Scaricare video fino a 8K
  • Playlist “Storia”
  • Playlist “Preferiti”
  • Playlist “Download”
  • Navigazione comoda come in un browser Web
  • Supporto video limitato (è necessario effettuare il login per dimostrare la tua età)
  • 5 lingue: inglese, spagnolo, francese, tedesco, italiano.

Tubecast VR è disponibile al download sul Microsoft Store gratuitamente con la possibilità di guardare 20 video senza restrizioni (successivamente potranno essere visionati solo i primi 30 secondi di un singolo video), la versione completa è sbloccabile tramite acquisto in-app al prezzo di 4,99€.

Tasto_Download_Windows10

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Andrea95 ha detto:

    Ottimo (per chi ha il visore)

  2. Antosaa ha detto:

    Ecco come mai non aggiornavano più l’app pc

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *