• 26 commenti

Con Windows 10 Mobile Redstone in arrivo il supporto alle reti Hotspot 2.0

Dalle build interne a Microsoft dedicate a Windows 10 Mobile Redstone, ecco arrivare un’altra piccola novità che sarà disponibile probabilmente con la prossima build dedicata agli Insider.

hotspot2

Come potete vedere dal nostro screenshot allegato all’articolo, nelle impostazioni delicate al WiFi è ora presente la nuova voce “Hotspot 2.0 networks” che ci informa del supporto di windows 10 a questo tipo di reti. Hotspot 2.0 è una tecnologia sviluppata dalla Wi-Fi Alliance basata sullo standard 802.11u nato per rendere l’utilizzo della rete Wi-Fi semplice e sicuro permettendo l’accesso da un hotspot all’altro su una rete in maniera automatica (senza la necessità di autenticarsi ogni volta).Questo tipo di rete viene utilizzato principalmente nei luoghi pubblici, aeroporti, hotel, ecc.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Francesco ha detto:

    Sempre più convinto che W10M Redstone sarà il vero W10M, quello attuale è una versione beta.

  2. quentin ha detto:

    Sarebbe opportuno che prima sistemassero l’attuale hotspot mobile che non funziona per niente

  3. Lucio Finocchiaro ha detto:

    A Luglio sarà tutto vecchio come sempre..

  4. Alessandro ha detto:

    MS dovrebbe smettere di utilizzare il ramo Insider, le build di test al massimo solo agli sviluppatori NON a tutti. La massa è incompetente, non capisce che una beta deve avere problemi (anche gravi), vede le novità pian piano e alla fine si lamenterà SEMPRE. Meglio dare 1 aggiornamento finale con tantissime novità che 1 build a settimana con piccole migliorie.

    • _Marok_ ha detto:

      Insider=sviluppatori. Accetti un contratto quando entri a far parte dell’utenza Insider. Se la massa è stupida, è un problema loro.

      • Alpha ha detto:

        Vero, il problema è che sia gratis (o il bello)…potrebbero anche fare obbligo di rispondere a 5 feedback o qualcosa di simile, ma obbligare l’insider a fare il critico, a fare l’insider…

      • Luca Serri ha detto:

        Dove sta scritto che usando Insider devi essere sviluppatore?

      • Super Lecose ha detto:

        Quotone. L’insider preview è fatta per smanettoni, esperti e sviluppatori. E poi arriva gente che non ha idea di come funzionino i ring, aggiornano random, poi si lamentano inutilmente e inviano feedback inutili, non sanno usare WDRT.

    • Luca Serri ha detto:

      Oppure potrebbe imitare Apple, che rilascia alcune versioni Beta pubbliche ed altre solo per sviluppatori: sarebbero rispettivamente i due rami Slow Ring e Fast Ring, un po’ rivisti dato che passano in Slow anche delle build da Fast. Io lo dico dai tempi della DP che certe Preview dovrebbero essere solo per sviluppatori o al massimo per gente pratica, non per cani e porci.

  5. _Marok_ ha detto:

    C’è da dire che MS è brava a far credere che ogni volta sarà la volta buona… e noi polli abbocchiamo costantemente xD

  6. BiggishTuba558 ha detto:

    Bene! Un altro miglioramento che vorrei vedere è la memorizzazione delle credenziali delle reti che richiedono l’accesso tramite pagina web

  7. Antonio ha detto:

    Io l’unica cosa di chi avrei bisogno realmente con il wifi è la possibilità si settare manualmente l’ip e i dns,non riesco proprio a comprendere perché ci sia questa mancanza che a mio avviso è veramente grave proprio come word non legge i .doc!avvolte non riesco proprio a comprendere microsoft sulle sue scelte…

  8. quentin ha detto:

    Io ho il 930 e aggiornamento ufficiale, l’ hotspot con alcuni dispositivi si blocca e non riesci neanche piu a disattivarlo, l’unica e riavviare il telefono, ma ad ogni modo si blocca nuovamente dopo pochi minuti

  9. yepp ha detto:

    Che figata!

  10. quentin ha detto:

    Io con l’ ipad non ho problemi, con un dispositivo android non c’è verso…

  11. Antonio ha detto:

    Scusa il sarcasmo,ma se vuoi, puoi venire tu a dire all’amministratore della rete di abilitare il dhcp oppure di settare il router in base alla mie esigenze?Io credo che ci manderebbe a quel paese….e cmq è una funzione che tutti i dispositivi che si collegano ad una rete hanno

  12. Francesco ha detto:

    Bene…ma non posso ancora stampare una mail…

  13. Lucio Finocchiaro ha detto:

    Prossimamente sarà sempre w10m.

  14. Luca Serri ha detto:

    Beh a mio parere WP8.1 può tranquillamente essere considerato al di fuori della beta.

  15. Super Lecose ha detto:

    Direi 7.x alpha, 8.0 beta iperstabile, 8.1 OS maturo di transizione, w10m TH2 beta stabile con un buon numero di novità, redstone OS maturo ma che riceverà comunque altri minor/major update.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *