• 16 commenti

Dai creatori de “Il Trova Pacco” in arrivo Trakky, ecco come iscriversi alla beta

Dai creatori de “Il Trova Pacco” è in arrivo Trakky, un’app che unisce la potenza dell’engine di ricerca derivato da “Il Trova Pacco” con un aspetto fortemente Social, una rinnovata grafica e una integrazione profonda con la piattaforma.

sc2

Trakky usa come backend Framework “Gladio“, il primo backend social gaming framework orientato al mobile fatto completamente in Italia e che, a breve, sarà rilasciato Open Source.

Tra le caratteristiche presenti nella beta privata troviamo:

  • 2 Lingue supportate (Inglese e Italiano)
  • Inserimento della descrizione del pacco
  • Storico dei pacchi cercati (con aggiunta ed eliminazione del pacco)
  • Stato, Dettaglio e Mappa del pacco (Mappa non presente ne “Il Trova Pacco”)
  • Notifiche per tutti i pacchi (Ne “Il Trova Pacco” invece la notifica era solo per un pacco)
  • Secondary Tile con badge di notifica
  • Condivisione stato del pacco via SMS
  • Condivisione stato del pacco via Email
  • Condivisione stato del pacco via Social Network
  • Condivisione del Pacco attraverso QR Code e Uri custom incluso nella condivisione per email e sms (Si potrà condividere il pacco cercato con un altro utente che utilizza Trakky. Il ricevente potrà monitorare in maniera indipendente lo stato del pacco)
  • Speech To Track (si potrà dettare il codice del pacco senza scriverlo) (non presente in questa versione beta)
  • Scan To Track (si potra scansionare il codice a barre del pacco) (non presente in questa versione beta)
  • Integrazione con Cortana (si potrà richiedere direttamente a Cortana la tracciatura del pacco) (non presente in questa versione beta)
  • Shake to clear (scuotere il telefono per pulire la lista dello storico delle spedizioni)
  • Iconic Tile

I corrieri supportati sono:

  • AWS
  • BRT (sia con numero di spedizione che con id collo)
  • China Post (Coming soon)
  • DHL
  • DPD
  • Fedex
  • GLS International
  • GLS Italy
  • Hermes
  • Poste Italiane (anche per le Raccomandate nazionali e internazionali)
  • PostNL
  • SDA
  • Sailpost
  • Swiss Post
  • TNT
  • UPS

Come iscriversi alla beta di Trakky? Basta visitare il sito trakky-app.com e inserire l’ email dell’account Microsoft utilizzato sul proprio device Windows Phone, successivamente sarete ricontattati con tutti i dettagli.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Simone Camanini ha detto:

    E quei poveri pirla (come il sottoscritto) che hanno acquistato la prima versione se la vedranno aggiornata o aggiornabile o resteranno col classico cero in mano?

  2. Alessio Murru ha detto:

    Ma per un cretino come me che ha comprato trovapacco?

    • Simone Camanini ha detto:

      Leggi sotto, in risposta al mio penultimo commento.

      • Salvatore Aprile ha detto:

        Sinceramente non capisco xke vi date dei pirla e dei cretini. Quindi x voi chi compra le app eé un deficiente?

        • Simone Camanini ha detto:

          No, non per come la vedo io. E come dissi anche nella recensione all’altra applicazione, ed ancor di più alla luce di quanto sotto, sono stati soldi ben spesi.

          La mia (e parlo per me, agli starà spiegare le loro motivazioni) era una definizione più che altro dettata dal fatto di essere rimasto scottato un paio (o più, veramente) di volte nel comprare un’applicazione (non faccio nomi, non mi sembra il caso) che poi è stata soppiantata da un’altra dello stesso tipo dello stesso sviluppatore, lasciando chi come me aveva acquistato… diciamo… al suo destino, senza un aggiornamento supplementare od una spiegazione razionale al riguardo.

          Per questo motivo, quando vedo operazioni simili… beh, diciamo che tendo più a diffidare che altro (di solito a torto, per fortuna, ma come si suol dire: a pensar male… ).

        • Simone Camanini ha detto:

          In ogni caso iscritto alla beta, se può tornare utile. Potrebbero esserci interferenze fra le due o navigano in acque diverse per ora e posso star tranquillo?

          • Salvatore Aprile ha detto:

            si può star tranquillo non si pestano i piedi

          • Simone Camanini ha detto:

            Perfetto, era esattamente quello che mi premeva sapere. Grazie nuovamente, anche della disponibilità nel rispondere.

        • Alessio Murru ha detto:

          No, ma se viene abbandonata un applicazione e se si genera un clone per cui non viene riconosciuta la licenza mi sento preso in giro. Se poi viene aggiornata nulla da dire….

  3. Daniele ha detto:

    Iscritto :)

  4. Adriano ha detto:

    Sembra veramente promettente e ricca di funzioni

  5. Luca ha detto:

    Per Hermes bisogna aggiungere le spedizioni da Amazon, hanno un canale differente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *