• 24 commenti

In Estonia Windows Phone arriva al 10% del mercato mobile superando iOS di Apple

Windows ha da qualche mese preso le redini del terzo posto nella classifica dei sistemi operativi più venduti a livello mondiale, dietro a Android e iOs rispettivamente primo e secondo nella suddetta classifica.

estonia_city_map

Microsoft aveva recentemente annunciato che sono 7 i mercati in cui Windows Phone è in grado di attrarre più clienti di iPhone, telefono prodotto dalla rivale Apple.

L’elenco dei mercati è stato rivelato e tra le fila dei paesi scorgiamo l’Argentina, India, Polonia, Russia, Sud Africa, Ucraina e pochi altri paesi dell’Europa centrale e orientale. Oggi tuttavia possiamo aggiungere un altro paese dell’ Europa orientale: l’Estonia.

L’Estonia è un paese dell’est, che conta circa 1,3 milioni di abitanti che sta vivendo un percorso di rimodernamento del territorio, basti pensare che oltre il 70 % della popolazione è in possesso di uno smartphone.

Secondo l’EMT, una filiale della società svedese TeliaSonera, mentre Android costituisce la stragrande maggioranza del mercato, Windows Phone possiede 10% del mercato e iPhone di Apple  il 9%. Una situazione che fa ben sperare Microsoft nella dura lotta per la conquista del mercato libero mondiale, dove Apple vede lentamente rosicchiarsi le proprie quote a favore di Microsoft, forte di una lineup di smartphone in grado di coprire molte fascia di prezzo, e quindi una maggior clientela.

via

[adsense]

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Tia ha detto:

    Ah beh allora se domini in Estonia… Ma dai siamo seri: wp vende meno di un ventilatore d’inverno

    • NeeC ha detto:

      veramente, stando ai dati kantar, wp sta crescendo un po’ ovunque.
      se apple continuerà a non sviluppare smartphone di fascia media/medio-alta è destinata ad essere sorpassata (chi ha già speso tanto e non può permettersi un “upgrade”, chi non può permettersi un top di gamma) da chi produce smartphone per tutte le tasche, indipendentemente dal so a bordo.

    • luca ha detto:

      Le quantità sono ancora basse , ma è quelle con il maggior tasso di crescita..

    • mick ha detto:

      Davvero una grande analisi economica… A quando il Nobel?!
      Comunque oltre all’Estonia sono citati anche altri 2 “piccoli” paesi come Russia e India!

      • emy ha detto:

        Saranno pur grandi e popolati,soprattutto l’India…..ma li sn pochi quelli ke già possono permettersi un Nokia di 10 anni fa figurati lo smartphone

        • mick ha detto:

          I benestanti sono pochi in percentuale rispetto al totale della popolazione ma in valori assoluti sono numeri molto grandi, senza contare il tasso di crescita economica di questi paesi che è una cosa importante da tener conto per un azienda che investe ovviamente anche in ottica futura.

    • giggggggi ha detto:

      mamma mia che acutezza di pensiero! devi essere proprio uno di quelle persone con cui ti rendi conto quanto sia inutile tenere una conversazione

  2. Tia ha detto:

    Ah beh allora se domini in Estonia… Ma dai siamo seri: wp vende meno di un ventilatore d’inverno

    • NeeC ha detto:

      veramente, stando ai dati kantar, wp sta crescendo un po’ ovunque.
      se apple continuerà a non sviluppare smartphone di fascia media/medio-alta è destinata ad essere sorpassata (chi ha già speso tanto e non può permettersi un “upgrade”, chi non può permettersi un top di gamma) da chi produce smartphone per tutte le tasche, indipendentemente dal so a bordo.

    • luca ha detto:

      Le quantità sono ancora basse , ma è quelle con il maggior tasso di crescita..

    • mick ha detto:

      Davvero una grande analisi economica… A quando il Nobel?!
      Comunque oltre all’Estonia sono citati anche altri 2 “piccoli” paesi come Russia e India!

      • emy ha detto:

        Saranno pur grandi e popolati,soprattutto l’India…..ma li sn pochi quelli ke già possono permettersi un Nokia di 10 anni fa figurati lo smartphone

        • mick ha detto:

          I benestanti sono pochi in percentuale rispetto al totale della popolazione ma in valori assoluti sono numeri molto grandi, senza contare il tasso di crescita economica di questi paesi che è una cosa importante da tener conto per un azienda che investe ovviamente anche in ottica futura.

    • giggggggi ha detto:

      mamma mia che acutezza di pensiero! devi essere proprio uno di quelle persone con cui ti rendi conto quanto sia inutile tenere una conversazione

  3. dome991 ha detto:

    Yuuuuh! Che bella notizia!!

  4. dome991 ha detto:

    Yuuuuh! Che bella notizia!!

  5. federico ha detto:

    Si sta crescendo.. Ma il wp8
    ormai il 7.8 Chiuso.

  6. federico ha detto:

    Si sta crescendo.. Ma il wp8
    ormai il 7.8 Chiuso.

  7. sdruu ha detto:

    buono dai.. l’importante è che si cresce!

  8. sdruu ha detto:

    buono dai.. l’importante è che si cresce!

  9. walter ha detto:

    dai,confermo cio’ che si è detto sopra,wp è ancora lontana anni luce,purtroppo o vi piaccia o no avanza moooolto lentamente,l’interesse degli sviluppatori è pressochè inesistente,e fino a quando non si inizierà a sviluppare app seriamente,tutte le caratteristiche megagalattiche dei vari top lumia,vengono eclissate da una user experience frustrante

  10. walter ha detto:

    dai,confermo cio’ che si è detto sopra,wp è ancora lontana anni luce,purtroppo o vi piaccia o no avanza moooolto lentamente,l’interesse degli sviluppatori è pressochè inesistente,e fino a quando non si inizierà a sviluppare app seriamente,tutte le caratteristiche megagalattiche dei vari top lumia,vengono eclissate da una user experience frustrante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *