• 7 commenti

Neon sarà il nome in codice dell’aggiornamento successore di Tango? Sembra di no!

Come sappiamo, Microsoft per poter realizzare terminali Windows Phone di fascia bassa ha realizzato una versione del sistema operativo mobile che sarà capace di supportare una memoria RAM inferiore agli attuali 512 MB, l’aggiornamento dovrebbe essere rilasciato a giorni e porterà diverse “piccole” novità.

Secondo alcune voci di corridoi, Microsoft è intenzionata a rilasciare una nuova versione del sistema operativo Windows Phone per i dispositivi di fascia bassa, questo aggiornamento avrà il nome di Neon. Tale voci arrivano dall’episodio 264 del programma twit.tv condotto da Paul Thurrott, Mary Jo Foley and Leo Laporte. In questo programma sono state mostrate alcune documentazioni per gli sviluppatori di Windows Phone 8 evidenziando quattro punti principali:

  • Evitare un multitasking “puro” come quello di Android e Windows Mobile
  • Consentire ai clienti di aggiornare Mango ad Apollo
  • Lasciare le applicazioni sviluppate per Mango per supportare Apollo
  • Supporto inferiore per i dispositivi Neon

Il sito Insideris ha ricevuto una soffiata anonima dove riportano la stessa lista sopra riferendo che Neon sarà la prossima versione di Windows Phone orientata ai terminali di fascia bassa.

I colleghi di wpcentral hanno ricevuto diverse segnalazioni e richieste di chiarimento in merito affermando anche loro che si tratti solo di un errore in quanto il nome Neon si riferisce ad ARM NEON, un acceleratore grafico SIMD per processori ARM. Altra particolarità che smentisce che Neon sarà il nome in codice del prossimo aggiornamento Windows Phone è semplicemente il fatto che Microsoft ha sempre scelto nomi in codice per le sue diverse versioni del sistema che terminano con la “o” come Nodo, Mango, Tango, Apollo.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Dario ha detto:

    LOL si tratterà dei processori ARM :D Almeno che hanno intenzione di sostituire il flash led con un neon nei prossimi smartphone :P

  2. Usain ha detto:

    O.t nuove foto di un nuovo Windows Phone Nokia con Windows Phone 8 a bordo ed ha 64gb di memoria integrata! :) :D

  3. Gipo ha detto:

    L’ultima se la potevano risparmiare.. I nomi che finiscono in O…
    Cmq, dato che io le studio queste cose.. Non c’è nessun motivo tecnico per cui WP8 non possa arrivare anche ai telefoni già nel mercato, a meno che le risorse minime del nuovo sistema non siano supportate dai telefoni Wp già nel mercato, cosa che dubito..
    Tutti i Wp, Android e Iphone usano processori con architettura Arm, l’unica cosa che cambia sono le differenti versioni di Instruction Set.. Tutti i Snapdragon in uso per Wp (S1 ed S2) hanno tutte lo stesso Instruction Set (Arm v7) che è lo stesso dei processori dual core (S3 ed S4), quindi hanno lo stesso linguaggio macchina..
    Tirando le somme, non c’è motivo per cui Wp8 non possa andare sugli attuali Wp7

  4. Alfonso De Masi ha detto:

    @gipo
    si il tuo ragionamento fila, ma aggiornare a un possibile 7.8 (come dicono molti siti e blog) sarebbe una scelta di mercato, specialmente se WP8 avrà successo. Come iPhone 4 e 4s, cosa cambia? SIRI! E intanto siri poteva essere supportata anche dal 4! Ovviamente grazie a questa piccola variante hanno venduto molto.

    • Albe ha detto:

      Piccola differenza: il totale dei windows phone è il 5% del mercato globale; non aggiornare come si deve potrebbe comportare un brusco ritorno al 2%

  5. larva ha detto:

    Apollo nome stellare..
    Neon alla fine ci daranno un lampadina…
    Poi cosa segue? Duracell?
    Quante caxxate..:'(
    Ms e tutti avete roto.. Comprerò un vecchio cellulare da 10/20 euro e lo userò per ciò che servono.. Chiamare e ricevere chiamate (anche sms) e vasta.. Il resto guarderò e faro come hai vecchi tempi tramite pc..
    Perché alla fine tutti propio tutti lo unico che fanno sto produttori di software e apparecchi radiotrasmitenti o come cavolo vogliono chiamarli e prenderci in giro e far in modo di sempre farci pagare e spendere.. Per poi avere solo dei rumors… in quell paese tutti insieme…

  6. larva ha detto:

    Si al due se gli ve bene… Lo prenderebbe solo chi non capisce una mazza..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *