• 56 commenti

Windows Phone Tango: Limiti e nuove funzionalità in arrivo con il prossimo aggiornamento ufficiale

Dopo l’ultima release Windows Phone Mango, rilasciata da Microsoft lo scorso anno, tutti gli utenti sono in attesa della prossima build Windows Phone che porta il nome in codice Tango.

Dopo diversi rumors e smentite ecco arrivare qualcosa di ufficiale che se da una parte vediamo nuove funzionalità e caratteristiche, dall’altra non mancano le limitazioni dovute a tutti quei dispositivi Windows Phone di fascia bassa che monteranno solamente 256 MB di RAM. Con Tango il numero di versione del sistema operativo non dovrebbe cambiare, si chiamerà semplicemente Windows Phone 7.5 Refresh, e  sarà rilasciato principalmente per portare sul mercato terminali a basso costo, come il nuovo Nokia Lumia 610 e il ZTE Orbit visti al Mobile World Congress 2012.

Le limitazioni che avranno i terminali Windows Phone con a bordo 256 MB di RAM sono finalmente state confermate e rese ufficiali da Microsoft:

  • Limitazioni delle applicazioni sul marketplace: Il 5% delle applicazioni presenti sul Marketplace di Windows Phone non sono compatibili con quei terminali che avranno 256 MB di RAM.
  • Abbonamenti Podcast e Video Podcast: I terminali con a bordo 256 MB di RAM non potranno gestire sottoscrizioni podcast o guardare i video podcast.
  • Local Scout: Questa funzione non sarà possibile utilizzarla con i terminali che avranno 256 MB di RAM.
  • Ripresa istantanea delle applicazioni: Per tutti i terminali che avranno 256 MB di RAM a bordo non sarà possibile utilizzare la classica ripresa istantanea introdotta da Windows Phone Mango.
  • Riproduzione video HD: I dispositivi con 256 MB di RAM non potranno riprodurre video compressi con alcuni codec.
  • Attività in background: Per limitare al massimo l’utilizzo di Ram per i terminali che ne dispongono solamente 256 MB, le attività in background risulteranno disabilitati.

Sicuramente gli sviluppatori di applicazioni Windows Phone, giocheranno un ruolo fondamentale nel rendere compatibili le loro applicazioni anche per i terminali che saranno limitati a 256 MB di Ram. Nel blog ufficiale di Microsoft “Mike Battista” ha rilasciato alcuni consigli per ottimizzare al meglio le applicazioni in modo da sfruttare meno risorse possibili e quindi essere compatibili con questi dispositivi Windows Phone di fascia bassa.

Oltre a tutte queste limitazioni, Windows Phone Tango porterà alcune novità all’interno del sistema operativo come:

  • Allegati multipli negli MMS: Con Tango sarà possibile allegare più file multimediali in un MMS, immagini, video e note vocali potranno essere tranquillamente condivise tramite MMS.
  • Avviso di localizzazione: Quando un’applicazione abiliterà la localizzazione, il sistema ci avviserà tramite la presenza di un’icona nella barra posta in alto del terminale (vedi immagine sotto)

  • Esportazione e gestione dei contatti nella SIM: Sarà possibile gestire i contatti della SIM con relativa importazione ed esportazione di essi.

via