• 56 commenti

Windows Phone: Negli USA dimezzata la quota di mercato nell’ultimo anno

Sembra che in USA il sistema operativo mobile di Microsoft stenta a decollare, nonostante le offerte durante il periodo natalizio, Windows Phone vede addirittura dimezzate il proprio marketshare da Gennaio 2011 a Gennaio 2012.

 

Secondo Kantar Microsoft ha visto scendere le proprie quote di mercato da un debole 3,2% ad un ancor più debole 1,5%, contrariamente ad iOs che ha visto incrementare le proprie vendite da 21,7% a 48,4.

Anche Android, sviluppato da Google, ha visto una contrazione del proprio volume di mercato del 11,9% passando da 54,5% di gennaio 2011 a 42,6% di Gennaio 2012. Osservando meglio la tabella redatta da Kantar si vede chiaramente il declino completo di Symbian e del vecchio Windows Mobile.

Windows Phone potrebbe in un qualche modo rilanciare la sua ascesa nel mondo degli smartphone con l’uscita prossima di Nokia Lumia 900, terminale studiato ad-hoc per il mercato statunitense.

Voi utenti che idea vi siete fatti a riguardo? Che cosa potreste consigliare a Microsoft?

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Niko ha detto:

    Cazzarola, che dati….

    Che poi iPhone al 50%? mmmm non è che Kantar prende mazzette da qualcuno?

  2. Alessandro ha detto:

    Questi dati sono basati sui sistemi operativi.. logico che vendendo i tablet la quota iOS sale. E poi se sono inclusi i pacchetti aziendali, questo dato viene sfasato anche di più.

    questi non sono dati di mercato ma di diffusione dei sistemi operativi.

  3. Lorenzo Viganò ha detto:

    La scorsa settimana sono stato in Microsoft per i CommunityDays 2012 e ho visto la presentazione (per quanto ancora in alfa) di Windows 8 con esempi di applicazioni Metro Style per tablet…
    Riparliamo di questi dati quando i primi dispositivi equipaggiati con questo SO sbarcheranno sul mercato ;-)
    Dal mio punto di vista hanno fatto un ottimo lavoro (parlando da utente), ma anche da sviluppatore le possibilità saranno enormi, quindi, a mio parere, ne vedremo delle belle… abbiate fede, credo fermamente che quei numeri saranno destinati a cambiare presto :-)))

    • kais ha detto:

      me lo auguro, perchè non vorrei ms tornasse su i suoi passi facendo fuori balmer e tirando fuori l’ennesimo os spazzatura come fu ai tempi di xp/wm

      • rec1978 ha detto:

        Ad ogni modo XP è il SO più usato al mondo…

      • Raxien ha detto:

        XP è un ottimo OS assieme a windows 7 :)

        In italia invece ne vedo aumentare un casino , ieri all’università ho visto un 710 e un lg optimus 7 e oggi 2 nokia lumia

        • kais ha detto:

          ottimi os erano altri…xp è un os che dopo sp2, ha fatto qualcosa di buono.
          mi ricordo che senza sp1 manco il supporto a usb aveva.

          che fosse usato è normale, tolto lui come supporto sw terze parti c’era il vuoto…ma sevolevate un ottimo os dovevate provare osx.

          • Paolo ha detto:

            condivido al 75%, su Xp hai ragione ma l’os perfetto deve anche avere una macchina compatibile al 100% come un apple appunto.
            Spendere tutti quei soldi per un computer che ha un hardware decisamente inferiore a un pc di fascia alta ma prezzo doppio è troppo per me, la ritengo follia o fanatismo apple.

            Oppure come ho fatto io per un amico (che fa spesso filmini per la mia città o per alcuni eventi) ovvero che siamo andati a vedere la componentistica che montava un pc fisso mac di ultima generazione (quelli con core i5) e abbiamo cercato pezzo per pezzo il prezzo piu basso che potevamo trovare :D

            2500€ per un Apple mentre 1237€ per un pc con stessi componenti ma , proprio perchè stessi componenti, ci gira ugualmente e indifferentemente osx :D

            Godo :P

            Cmq windows deve darsi una mossa, cosi se lo dimenticano tutti ANCHE SE MI PARE che i dati siano un pò strani…. bò

          • kais ha detto:

            Il punto è, Paolo, che come per wp7 e android non conta tanto l’hw da solo ma tutto il pacchetto…windows xp era come android oggi, va ovunque e in base all’hw hai più o meno prestazioni.
            wp7 è come osx, va solo su alcune macchine ma va decisamente meglio anche a livello di usabilità.

            XP era ottimo se avevi macchine prestanti dopo sp1, osx su macchine inferiori a quelle su cui girava xp in fascia alta andava meglio e anche di parecchio e aveva funzioni che xp si sognava tutte integrate nell’os.

            io non ho mai usato linux a casa, ma da quello che ho visto a lavoro da qualche collega molte cose davvero ottime windows le ha aggiunte solo ultimamente quando altrove c’erano da parecchio tempo.

            non so se il motivo fosse il voler dare di tutto un pò su Xp da parte di Ms e lasciare a chi sviluppava programmi la possibilità di aggiungere cose, ma quello che so per certo è che io adoro wp7 proprio perchè come filosofia è l’opposto e molto più vicino a mac.
            quando uno è arrivato ai trenta, si pone delle domande…mi devo sbattere per far funzionare qualcosa che pago, o devo semplicemente usarlo al meglio e lasciare che altri si sbattino per me in modo che il tempo in più me lo godo per altre cose? vado per la seconda.

            sento nella room di tel.net sempre il solito troll che si vanta del fatto che dalle indiscrezioni wp8 tornerà ad essere “più windows” e ms smetterà di copiare apple, a parte la scemenza del fatto che dalle indiscrezioni l’unica cosa che si capisce è che forse si avrà memoria di massa, forse…ma per il resto Ms ad oggi ha una qualità decisamente maggiore rispetto al passato, quindi spero che non torni a “fare windows” ma che rimanga su questa falsa riga aggiungendo cose e migliorando quelle che ha.

            discorso pezzo per pezzo e montarselo…a parte il fatto che non tutti possono farlo, anche se con 40 euro te lo montano nei vari negozi qui a roma, io consiglio sempre di valutare anche altri fattori…esempio il pacchetto dato insieme all’os e l’os stesso.
            windows7 è un ottimo os, ma se facciamo un analisi di alcune suite presenti nei mac, il costo non è elevato.
            poi certo che se devi suare solo photoshopcs5 allora vai tranquillo di windows7 e casomai scheda video quadra che credo serva anche in quel caso.

            il fatto che tu ci faccia girare osx, a parte l’illegalità del fatto devi considerare che non hai le stesse prestazioni proprio per via del fatto che tu usi hacintosh.
            poi bisogna considerare se lo devi portare a lavoro, se devi avere assistenza eccecc…le variabili sono tante, non sempre basta dire ha stessa cpu va allo stesso modo.

            qui è il discorso di android e wp7 e iphone, non è che se metti android con l’hw di wp7 va uguale, ci sono persone che preferiscono fare un ragionamento di solo hw e altre di pacchetto completo.

            a me piu che dimenticarselo tutti, ho solo paura di una passo indietro da parte di ms…che lo usino il 5% della popolazione mondiale a me interessa poco…mac osx lo usavano per 10 anni la stessa quota di mercato ma come usavi osx non usavi ne linux ne xp, e quello conta più di tanti discorsi. ;)

  4. gigii ha detto:

    Offerte sulle app… Ancora più pubblicità confronti con ios e esclusive potenti… Silo cosi imho…

    • kais ha detto:

      esclusive potenti per me è office e skydrive…solo che secondo me non importano a nessuno.

      se avevano tanti giochini scemi, vedi come vendevano.

      • Gigii ha detto:

        Beh apple vende anche per quello, ha un Os semplicissimo e veloce e una miriade di giochini, così si attira la gente… Concordo che office e skydrive siano esclusive potenti, ma torniamo al discorso di prima… servre qualche cacatina per l’utente medio…

        • Raxien ha detto:

          Vero iOS vende per due motivi :
          1) Fa Figo
          2) Ha tanti giochi

          MS ancora oggi non capisco perchè non usi un po gli studi interni che ha per sviluppare giochi seri esclusivi
          Per citarne qualcuno:
          -Epic => gears of war
          -343 Studios => eredi della serie Halo
          -Lionhead => fable , da loro è uscito solo fable coin figo ma poco ottimizzato
          -Gli sviluppatori di forza motorsport (non ricordo il nome)
          -Remedy => alan wake ( se non erro)
          -qualche studio interno ancora che sviluppa age of empire e flight simulator

          ma c’e ne saranno ancora ora a mente mi vengono questi solo i primi 3 potrebbero sviluppare app a manetta da far paura , solo un Halo per wp7 farebbe vendere impennare le vendite.
          Mentre il fiore all’occhiello dei wp7 e del gaming è l’ xbox live sfruttato da schifo
          Classifiche online legate solo agli amici e non mondiali (le userei più spesso per sapere a ninja fruit quanto sono bravo :P )
          Online inesistente

          L’unica cosa che ha son gli archivments e il pupo da far cadere ogni tanto fine :(
          Mentre su consolle l’xbox live fa paura tanto è fatto bene ! =)

          Spero che con wp8 cambi la storia che qui oltre al mercato business conta molto il gaming

          • Raxien ha detto:

            Dimenticavo che un tempo ms disse che non avrebbe sviluppato una consolle portatile (es psp ds) in quanto wp7 era la sua consolle portatile …

          • Gigii ha detto:

            si è quello che volevo dire (quello della console), sono d’accordissimo con te! hanno una miriade di sviluppatori sotto la loro ala “protettrice” eppure non la sfruttano ora come ora… speriamo bene in futuro!

          • francesco ha detto:

            ragazzi ancora non avete capito, avete fatto tutti da beta-tester, me incluso, ma non starò ancora al gioco, mi sono stancato, vendo il mio optimus 7.

          • kais ha detto:

            a francè…detto pacatamente, serenamente, amabilmente….e stikazzi!

            se quello che usi non ti soddisfa vendilo, ma non stare a raccontare che lo vendi per principio che non se pò sentì!

  5. Valmo ha detto:

    è che ios va intergando sempre di più mobile+desktop.
    Per vedere se prenderà piede come market share wp, bisogna aspettare l’integrazione wp+win8+xbox (e negli usa praticamente tutti hanno una xbox) e soprattutto stringere accordi coi carrier

  6. NeM ha detto:

    C’è anche da considerare che per 11 mesi abbiamo avuto solo i terminali usciti nel 2010, quindi ci può stare che la gente aspettasse i nuovi

  7. rec1978 ha detto:

    Secondo me MS dovrebbe:

    – Tirar fuori Tango alla svelta per dar modo di poter creare device anche di fascia bassissima…

    – Integrare altrettanto velocemente Skype e magari finire di mettere in piedi la collaborazione con Facebook per le videochiamate.

    – Prendere in mano con W8 il mondo dei tablet che attualmente è ancora sguarnito di un vero SO in grado di funzionare decentemente. (Diciamocelo, i tablet dotati di Android sono abbastanza penosi).

    – Portando W8 anche su tablet, dovrebbe sfruttare la forza e diffusione di Windows (95% del mercato) per spingere WP8 mettendo in evidenza il diretto legame e somiglianza dell’ interfaccia Metro sulle due piattaforme.

    – Semplificare il proprio ecosistema in meno prodotti ma di visione più lampante espomendo un’idea semplice che colga l’attenzione degli itenti più “ignoranti” (molti acquistano non avendo esperienza)… Tipo potrebbero puntare sul pubblicizzare in un’unico spot W8, magari su tablet con a fianco un WP8, una XBOX ed un PC… In modo da dare un’idea che faccia sembrare il tutto come un’unico prodotto che si adatta a tutte le nostre esigenze e che facilmente ci fa passare da un’ambi ad un’altro senza interrompere il file del discorso.

    – Lavorare in stretto contatto non soltanto con Nokia, ma sfruttare maggiormente anche gli altri costruttori. Parlare di WP non deve voler dire parlare di Nokia.

    In definitiva per il bene di WP dovrebbe concentrarsi non direttamente su di lui, ma bensì dovrebbe sfruttare i propri punti di forza creando un ecosistema che poggi su W8 e nel quale WP8 sia la trasposizione diretta di quello che tutti i giorni la gente usa: PC e Tablet.
    Oltretutto dobbiamo tener presente che con l’arrivo di W8 il mondo dei tablet diventerà un nuovo terreno di predominio MS, molto simile a quello che abbiamo nei PC in quanto: iPad è un sistema a se che costa tanto e che non lascia spazio ad altre case costruttrici od alla varietà di modelli… Android non è stato e non è all’altezza di garantire dispositivi veramente stabili, compatibili, veloci e userfriendly come avrebbe dovuto e per tanto ha creato solo migliaia di sfacettature incompatibili e scattose che a sentir dire di molte persone sembrano quasi inutilizzabili. In questo panorama e dalle prime indiscrezioni su W8, MS esordirà forte di un SO dalle prestazioni allucinanti, dall’interfaccia studiata per essere usata e non per essere configurata e con un ecosistema pronto ad ogni esigenza… Sarà come buttare carne fresca (Windows 8) in una fossa di leoni che non mangiano da una settimana (costruttori di tablet)…

    WP crescerà di conseguenza se verrà visto come: “il telefono con Windows… Uguale a come ho sul Tablet e sul PC”….

    • kais ha detto:

      tutto vero e concordo, solo che prima di 6 mesi le cose non cambieranno, e qui servono adesso delle buone vendite

      • rec1978 ha detto:

        Purtroppo per lare le cose occorre tempo e da qesto non si può sfuggire… Si, certamente si può cercare di affrettare le cose, ma di certo non mi sembra che MS stia dormendo anzi… Ha le mani su W8, WP, integrazioni con XBOX, Marketplace, acquisizione di Skype ed integrazioni di quest’ultimo, SkyDrive, Office 360, Microsoft Surface, aggiornamento degli strumenti di sviluppo (Visual Studio) per adattarli a Metro, BING e relativi servizi… E tutto questo nell’ultimo anno e mezzo… O meglio… Soprattutto nell’ultimo anno e mezzo… ;-)

        • kais ha detto:

          ma figurati io sono uno di quelli che preferisce lo stile iphone piuttosto che quello windows/android del tutto e di più anche se fatto male, per me meglio poco ma buono…solo che in ms quelli che ragionano così, balmer e pochi altri a parte, sono pochi e non vorrei che le scarse vendite facessero loro cambiare idea completamente sull’ottimo lavoro svolto finora.

          • rec1978 ha detto:

            Non ho capito… Forse volevi dire che preferisci lo stile di WP rispetto a quello di iOS/Android?… Fra l’altro WP non assomiglia a nessuno dei due che invece si assomgliano fra loro…

            Comunque l’impegno in direzione di Metro sembra parecchio consolidato, soprattutto considerato che lo stanno portando anche su W8 per PC e Tablet…

          • kais ha detto:

            si preferisco lo stile wp7 e tutto il resto che hai detto…non si è capito? devo mettere un po di punteggiatura in più, sorry.

          • kais ha detto:

            ho riletto, allora per chiarire…io preferisco lo stile iphone per il discorso chiusura requisiti hw, zune, poche aggiunte alla volta ma fatte con molta cura ecc.
            non mi piace lo stile android (e quindi windows desktop) dove per avere di tutto e di più poi tutto funziona così e così.

            spero di aver chiarito :D

          • rec1978 ha detto:

            Il problema è che MS deve recuperare terreno perchè purtroppo è partita tardi… Questo fa si che sia l’unica casa a dover fare in fretta e bene allo stesso tempo…

            La chiusura hardware purtroppo sta bene per Apple che si fa l’hardware da sola, ma non per MS che fa girare l’hardware di tutti gli altri ed imporre a tutti quanti limiti troppo restrittivi significherebbe far produrre a tutti lo stesso dispositivo, con conseguente caduta della concorrenza delle ditte che sarebbero oltretutto indispettite di non aver la libertà di utilizzare i componenti che preferiscano o che gli costano meno… Credo che il problema più grande sia questo…

          • Raxien ha detto:

            Per recuperare terreno (com’è ho detto qualche commento fa) bastano una o due app con i controca**i per il gaming
            iOS vende più per quello che per altro

  8. alberto ha detto:

    NE SONO CONVINTO!!

  9. Venetasoft ha detto:

    Questi dati nn servono a UNA CIPPA xchè inglobano il vecchio mobile, vanno valutati i terminali venduti: a gennaio +450% !!!

  10. kais ha detto:

    l’idea che mi sono fatto è che vedere il mondo della telefonia con android al 40% è triste.
    il punto è che ios è il top e la sua copia carbone, android, vive di luce riflessa e per questo vende (la gente vede le icone e il costo minore e si prende quello)…alla fine dei conti la mia paura è che si butti al mare tutto l’ottimo lavoro fatto finora con wp7 per tirare fuori l’ennesimo clone spazzatura di ios come vorrebbero tanti poveracci stile zephir e androidiani assortiti.
    speriamo bene.

    • rec1978 ha detto:

      Secondo me sarà una strada in salita, ma con la diffusione sui tablet di Windows 8, Windows Phone guadagnerà strada di conseguenza…

      Non è plausibile che tutto il lavoro fatto con Metro venga buttato per due motivi:

      1) Metro è molto più innovativa e concettualmente efficente rispetto alle classiche interfacce APRI/UTILIZZA/CHIUDI

      2) Già Apple ed Android hanno centinaia di problemi di brevettie si stanno ammazzando l’un l’altra perchè di fatto sono troppo simili… Metro non ha sti problemi in quanto completamente nuova… Perchè andare al destruction derby con una Ferrari fiammante sotto il cu*o? :D

      • kais ha detto:

        quello di metro è uno dei problemi ma non il solo…io mi riferivo piu che altro a paletti hw, bt e memoria di massa, zune…insomma quelle cose che rendono wp7 funzionale a prescindere da quello che se ne possa pensare.
        non vorrei che per renderlo aperto a tutti, produttori e persone che stanno tutto il giorno a usare bt (come pare leggendo quei poracci) che ricavano proprio sull’hw si vanificasse tutto.

        • rec1978 ha detto:

          Beh, il concetto di MS si basa su una struttura più solida per un motivo molto semplice:

          Se da un lato Android è adattabile ad ogni piattaforma, è altrettanto vero che i sorgenti del Kernel sono opersourse (se non mi sbaglio) e soprattutto nel caso di Android a causa delle sue origini Linux, si ha il problema che il Kernel sia di origine monolitica, il che comporta la ricompilazione abbastanza radicale nel momento che viene installato su hardware diverso, cosa quest’ultima, che obbliga i produttori a gestire gli aggiornamenti dispositivo per dispositivo creando tanta frammentazione e tanti smartphone non aggiornati.

          Con MS il Kernel è di tipo Ibrido, quindi tutto ciò che sta intorno ad esso si innesta esternamente in maniera modulare, impedendo di intaccare il cuore del SO e rendendo il tutto aggiornabile senza che i produttori debbano interessarsi a cosa il SO porta di nuovo purchè il metodo di colloquio coi driver rimanga lo stesso. Questo è il motivo per il quale MS riesce a garantire l’installazione degli aggiornamenti a prescindere dai modelli di cell e facendo in modo che i produttori non si debbano preoccupare di far nulla.

          Sulla base di questi presupposti in realtà, rimanendo l’architettura della CPU la medesima, per il resto tutto il cellulare potrebbe mutare semplicemente cambiando i driver/firmware…

          I definitiva, credo che anche se WP venisse montato su dispositivi diversi, di fatto le cose continuerebbero a funzionare bene.

          Nota Windows per PC: mantenendo la base di un’architettura x86, di fatto il resto può continuamente cambiare semplicemente installando i giusti driver…

          Penso che se da un lato MS fino ad ora ha posto dei paletti, in realtà in futuro allargherà notevolmente le proprie restrizioni anche in prospettiva dei continui mutamenti che le industrie dei chip portano. Non è molto pensabile che domani coprerai un Windows e quello funzionerà solo su un x86 e non su un’altra architettura…

          • kais ha detto:

            ok, speriamo bene allora.

          • rec1978 ha detto:

            MS ha portato il computer nelle case di tutti… Speriamo che non si sbagli proprio adesso :D

          • kais ha detto:

            altri tempi, oggi ho comprato un gioco per pc datato 2000, aveva requisiti e girava solo su windows che ad oggi farebbero ridere.
            sono cambiate molte cose dal 2004-2005 anno in cui mac si è intel-izzato, google è entrata negli os e tante altre cosette.

  11. goddrinks ha detto:

    E con cosa si vuole combattere ios? Con il 900 a un solo core, senza ancora Skype, senza un mare di applicazioni… Non ci siamo

    • kais ha detto:

      d’accordo con skipe e altre app che spero arrivino presto….ma lasciamo perdere l’hw che tranne i maniaci gli altri non sanno neanche cosa ci sia dentro iphone.

    • rec1978 ha detto:

      Più che altro si combatterà con un market che sarà lo stesso di quello dei tablet e dei PC con conseguente interesse del 95% dei possessori di un computer e relativa crescita…

      … Uno skype integrato nativamente su tutte le piattaforme MS come PC, XBOX, WP e Tablet…

      …Con prestazioni superiori agli altri pur potendo montare CPU più economiche…

      L’ho detto mille volte ma loripeto molto volentieri:
      “Non è importante quanto ce l’hai lungo… Ma come lo usi…”

      Su Android ce l’hanno lunghissimo (CPU)… Ma non hanno ancora capito a cosa serve… ;-)

      E’ inutile far vedere che hai dei gran muscoli se poi un mingherlino qualunque solleva pesi più pesanti di quelli che riesci a sollevare tu…

  12. Mattia ha detto:

    Per me MS ha sbagliato a buttar fuori un os prematuro come era wp al suo esordio.. Ovvio ke poi con i fanboy di Apple che fanno della miriade di difetti di ios un pregio e facendo propaganda negativa col passato di win mobile gli esordi sono molto difficili.. MS dovrebbe darsi una mossa a buttar fuori tango e Apollo…

    • rec1978 ha detto:

      Si… Sencondo me hai in parte ragione… Considerà che di certo non stanno dormendo sugli allori… Soltanto che a noi sembra che i tempi siano lunghi perchè fremiamo, ma di fatto in appena un anno e mezzo han fatto passi da gigante…

  13. cefa73 ha detto:

    Ciao sono convinto di una cosa tante persone comprano Apple perché e diventata una moda ho visto ragazzini con iPhone non comprano per quello che ti offre il s operativo ma perché iPhone e l iPhone

    • rec1978 ha detto:

      Infatti credo che sarebbe l’unico motivo per il quale fossi uno dei produttori costruirei un mega cellulare quadcore con un prezzo di 1000euro…
      Così la miriade di idioti che si fanno le se*e guardando il modello della CPU scritto sulla scatola avrebbero di che masturbarsi ed al contempo tutti quelli che cercano di fare gli esclusivi vantandosi di avere un cell che non tutti possono permettersi, potrebbero buttare tanti soldi per mandare SMS e chiamate senza capire un caxxo di tutto il resto…

      Della serie:”E’ questo che vuoi?… Eccotelo!!!”

      • kais ha detto:

        la sola moda non spiega il successo di iphone, non sottovalutiamo due cose:
        1)lo zoccolo duro di fan apple che comprano e spargono il verbo dell’iphone.
        2)applicazioni che spesso si hanno solo su ios…è diventato come windwos per pc, tom tom per arrivare su android ci ha messo 2 anni in più.

        quindi è vero che mancano giochi e app e c’è una parte di moda, ma manca sopratutto a wp7, quelle persone che a dispetto di tutto (e consideriamo che sia iphone che android all’inizio avevano lacune allucinanti…ma ve li ricordate cosa erano quegli os appena usciti?) lo lodano e vanno in giro a dire “iphone è meglio, non si impalla mai, non scatta mai, ha tutto, non morirà mai…”
        alla ms invece ci sono quelli che consigliano all’amico di prendersi un wp7 e metterci android che ha il bt sbloccato e non prende virus…virus che su windows ci saranno sicuramente perchè è ms.
        sono questi nuovi ragazzini nati e cresciuti con iphone il punto forte delle vendite…conoscono apple da iphone e pensano che qualsiasi cosa faccia è migliore di tutto il resto.

  14. cefa73 ha detto:

    Ho fatto vedere a mio cognato la velocità in Internet la facilità di pubblicare su Facebook e tante altre cose le 100 gare di cui abbiamo perso solo 3 ….. Alla fine che mi risponde ma questo e un iPhone…. Fino a quando le persone hanno questa mentalità dormono con gli occhi aperti e difficile che wp riesca a recuperare terreno

    • kais ha detto:

      esatto, c’è il rischio che magari tuo cognato voleva proprio wp7 ma dal negozio se ne esce con un android o un iphone o un qualsiasi altro prodotto, tanto sono tuttti uguali per lui.

  15. rec1978 ha detto:

    Ho trovato la configurazione ideale per mettere daccordo tutti:

    – Estetica iPhone abbinato ad un prezzo di 1000euro… (per gli iPhonisti)
    – CPU i7 e doppio SSD in raid più slot SD e dualsim… (per gli Androidiani)
    – WP7 con Skype integrato… (per i Windowsphoniani)

    Il logo sarebbe un Robottino che mangia una mela mentre guarda fuori dalla finestra…

    Ecco… Questo metterebbe d’accordo tutti :D

    Chi si prende la briga di produrlo? ;-)

  16. j-mac ha detto:

    L’unica cosa che Microsoft ha sbagliato è tenere il nome “Windows”. Purtroppo il 90% delle persone ragiona solo sui marchi senza poi guardare il contenuto. Immaginate se la xbox si fosse chiamata “Windows Box” o “Microsft Box”…

    • kais ha detto:

      non è sbagliato quello che hai detto….solo che come lo chiamavi?

      cmq xbox, è un abbreviazione di direct x-box…cioè una console che ha le direct x di windows.

  17. In Usa la gente aspetta i Nokia windows phone :)

  18. cefa73 ha detto:

    Secondo Microsoft per battere la concorrenza dovrebbe fare SO e anche lo smartphone.

  19. j-mac ha detto:

    Veramente in America si stupiscono che Nokia faccia ancora telefoni. Non è una battuta ma è la verità. Facendo un paragone è come se da noi aprissero un Hollywood planet… Per gli americani sarebbe una notizia (quasi) normale mentre per noi sarebbe una cosa fuori dal mondo.

    C’era un articolo su un sito americano (forse era wmpoweruser). Quindi dubito che Nokia possa aiutare WP il mercato americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *