• 13 commenti

Avvistata una falsa App “Spotify” nel Marketplace: attenzione!

Ancora non è chiaro perchè accadano queste cose: il 20 Dicembre scorso, l’app spotify è stata aggiunta al Marketplace. Curiosamente, un’altra applicazione chiamata Spotify era disponibile al download già dal mese precedente.

Sebbene entrambe permettano l’utilizzo del celebre servizio per lo streaming musicale (non ancora disponibile in Italia), è chiaro che la “nuova arrivata” sia frutto del lavoro di sviluppatori indipendenti; ciò che stupisce, però, è il modo in cui l’app si presenta.Oltre che dalla data di caricamento, le due applicazioni si possono identificare già dal nome e dall’icona: quella ufficiale, oltre a riportare soltanto il logo nella Tile, è stata pubblicata utilizzando la “S” maiuscola; l’altra, invece, è caratterizzata da sole lettere minuscole e da un’icona che sembra il frutto di un copia/incolla dal sito ufficiale di Spotify. Come se tutto ciò non bastasse per sollevare qualche sospetto, spotify (con la “s” minuscola) è stata caricata da uno sviluppatore chiamato Khanamish, il quale ha deciso di proporre la propria app ad un prezzo di 0,99 €: perchè? L’applicazione ufficiale Spotify è disponibile gratuitamente!

Vi invitiamo dunque a porre la massima attenzione: leggendo le poche (due) valutazioni, un’utente pensa che spofity possa rivelarsi come una truffa.

Plaffo non intende creare alcun problema ai piccoli sviluppatori, ma preghiamo i nostri lettori di essere cauti in queste situazioni: Khanamish ha pubblicato altre due applicazioni nel Marketplace (Stock Today e AllSportz), entrambe gratuite; appare quindi strana la scelta di proporre spotify a pagamento.

Questo ovviamente vale per diverse App, in questo caso, spotify è un servizio non disponibile in Italia, ma trovate diverse applicazioni che cercano di ingannare l’utente anche nel marketplace italiano!

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. luca ha detto:

    Mmmmmmmmmmm….. Bah

  2. Emanuele ha detto:

    Sul marketplace ho trovato anche diverse app con il simbolo di Facebook, chiamate proprio “Facebook”. Cioè non si può capire la differenza se non si conosce “l’originale”. Credo che microsoft debba impedire questo, possona chiamarla “Facebook Social” o comunque accostare una parola diversa. Ma non esattamente nello stesso modo.

    • Dario ha detto:

      Secondo me l’applicazione Facebook di Verse Software è meglio dell’originale! Si può anche accedere ai gruppi, cosa che non è possibile con l’app ufficiale…

  3. manfriz ha detto:

    tutte le applicazioni di facebook che vi fanno accedere ai gruppi sono semplicemente delle app che vi collegano al sito mobile accessibile molto più semplicemente dal browser…quindi è inutile scaricarle (ne tantomeno pagarle…)

  4. Valerio ha detto:

    …mazza… come qualcuno soteneva:
    il Market Microsoft é controllatissimo e sicuro!

  5. Valerio ha detto:

    PS: ma mi spiegate perche di frequente il Market mi da problemi per il login?
    O meglio, il mio account, Microsoft live mi va in sospensione?
    Devi entrare in live e reinserire e cambiare la password? Mi é gia successo 3/4 volte e la cosa sta divebtando stressante!

    • Mirko ha detto:

      Mai successo. Mai un problema del mio account. Magari prova nuovamente cambiare pass. In caso effettua un ripristino in casi estremi estremi rimedi.
      Il marketplace di Microsoft mi sta deludendo, troppe cazzxx vengono pubblicate senza effettuare i dovuti controlli. Mi ricordo quella clamorosa del navigatore… Poi quella dell’emulatore giochi e adesso questa… Aprire gli occhi no vero?????

      • Valerio ha detto:

        Anche tu hai ragione…
        ma che faccio lo butto il mio Omnia7?
        Neanche si puo rivendere perche non c’é nessuno che se lo prende a meno che non lo regali.

        Ma lo tengo per monitorare l’andamenti di WP7.

        • Marco ha detto:

          Ma non si può bannare a questo utente? Scrive solo che WP è cacca (E si da manina su da solo o.O) ecc. Cioè è inutile come utente!

  6. j-mac ha detto:

    Certo che è sicuro… ed inoltre gli sviluppatori vengono pure tutelati in caso di app manomessa (come nel caso del navigatore). Il sistema di controllo è automatizzato quindi queste cose possono succedere ma l’importante è che ci siano anche i provvedimenti (e ci sono).

  7. NewPete98 ha detto:

    @Valerio tempo fa succedeva anche a me, basta disattivare l’opzione cambia password ogni x giorni

    • Valerio ha detto:

      già fatto più volte.
      Non funziona dopo qualche settimana mi riparte l’account.
      Forse perchè non accedendo di frequente al servizio live dopo un pò si disattiva in automatico.
      WP7 non è il mio primo telefono e lo uso come telefono di scorta e per monitorare gli andamenti di WP7 e quindi non faccio accessi frequenti.

      Questa cosa è molto snervante.
      Sarà qualche maledetto sistema di sicurezza di Microsoft….
      OK, è sicurezza, ma bloccarmelo dopo 2 o 3 settimane di inattività mi sembra veramente esagerato. Bloccandomi anche parte delle funzionalità di tutto il telefono e di alcune app come Halo Waypoint.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *