• 45 commenti

Sony Ericsson: Windows Phone “non è buono” come Android!

Bert Nordberg, CEO di Sony Ericsson, in un’intervista a Wall street journal ha dichiarato che Windows Phone non è buono come Andoid.

Sony Ericsson, che ha visto una caduta nella propria quota di mercato, passando dal 4,3% di 2 anni fa, al 1,7% di quest’anno, non sembra essere interessata a costruire terminali Windows Phone.

Il Wall street journal ha domandato a Bert Nordberg se l’azienda avrebbe costruito terminali Windows Phone, oltre ad Android, come hanno fatto diversi costruttori.

Nordberg ha risposto con queste parole:

“A questo punto non mi sentirei tranquillo ad investire in una piattaforma che non è buona come quella che abbiamo attualmente in uso. Perciò siamo rimasti con Android, ma sono molto curioso di Windows Phone”

Quindi se eravate curiosi di vedere terminali Windows Phone costruiti da questo produttore, probabilmente non accadrà presto, Sony Ericcson, ritiene di utilizzare al momento solo Android come sistema operativo mobile.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. tommaso ha detto:

    sfigato…infatti le quote di mercato sono calate drasticamente….tieniti anroid e noi ci teniamo il nostro windows phone…ahahahah!!!!

  2. Matteo L ha detto:

    LOL, questo biondino ne poteva sparare di caxxate… Comunque vista come è messa male l’azienda, fanno bene a non fare terminali wp7, Sono passati dal 4,3 al 1,7 del mercato con Android, direi che possono continuare per questa strada

  3. Fabrizio ha detto:

    Ecco perché, da ex-cliente SE, non comprerò mai più SE nei prossimi 5-6 anni. Perché non hanno capito dove sta l’innovazione vera!!!

  4. NeM ha detto:

    Contento lui

  5. Marco ha detto:

    Ecco un’altra persona (Bert Nordberg) che non capisce un cazzo…

  6. alberto ha detto:

    Ma che cazz dici? Ma stai zitto almeno e prova a realizzare telefoni più all’avanguardia… WP è sicuramente limitato rispetto android ma non lo cambierei mai con un sistema lento e gripposo…

  7. Mirko ha detto:

    Pensasse a rilasciare gli aggiornamenti per i loro dispositivi, prima vendono e poi dopo 3 mesi, lo abbandonano senza rilasciare i nuovi update

    • Matt Parlangeli ha detto:

      Quoto

      • Valerio ha detto:

        …le politiche di Sony anche con Android sono state pessime:
        Terminali molto costosi… anche se alla fine meritavano comunqur una certa repitazione ma:
        Aggiornamenti e cura pressochè inesistenti (a differenza di samsung che in un anno su android ha fatto uscire almeno 3 aggiornamenti per terminale all’anno).
        Sezione Modding pessima e praticamente inesistente… poche ROM poco modding da fare.

        Ora se ne esce con un single core da 1,5ghz e 500 di RAM… l’experia arc s! Ma la concorrenza offre di piú allo stesso prezzo.

        Se se ne escusse con un terminale da 300 euro massimo forse qualcosa potrebbe… ma non penso sia nella loro politica.

        Non ne sentiremo la mancanza su Android (se mancasse) tanto meno su un WP7.

        A mio parere non ci guadagna e ci perde nessuno.

  8. Paolo ha detto:

    E’ limitato rispetto android ma per uso prettamente telefonico Android è meni buono. Wp7 è utile a chi non vuole saperne nulla di informatoca ma vuole avere una cosa facile e intuitiva. Android ha dalla sua che è libertá pura quindi o lo usa il pirla che non sa nulla e non ne vuole sapere nulla o lo smanettone.

    Certo però che loro prima devono pensare a capirne di economia e di gestione aziendale e non prendersela con gli altri perchè la cappela principale l’hanno fatta loro da soli.
    Mi meraviglio di sony che lascia fare ste scappate e ste cazzate!

  9. Simone Carpentiero ha detto:

    Purtroppo non c’è da dargli tutti i torti, Windows Phone 7 è ancora giovane e deve maturare, quindi non si ripone la totale fiducia su di esso, chi ha azzardato sono LG, Samsung, Acer, Htc, e altre aziende, e purtroppo Windows Phone è di fronte a un bivio, se farà le cose bene senza sbagliare tutti si ricrederanno sulla nomea Windows, e molti altri produttori(come Sony) punteranno su di lui, ora è troppo presto per investire in questo rischio, e ne è la prova che molte grandi case produttrici di software storcono ancora il naso pensando di dover produrre la loro applicazione per questa piattaforma, e la mancanza di queste app ne è la prova, putroppo bisogna lasciar crescere Windows Phone ancora un po’ fino a che non diventi un investimento abbastanza sicuro e vedrete che molti produttori aumenteranno i modelli di cellulari, miglioreranno le loro caratteristiche, e sopratutto avremo molte più applicazioni di spessore nel market, bisogna solo aspettare e la gente si ricrederà..

    • Mirko ha detto:

      Ok Simone, ma non mi sembra che con Android SE stia andando bene… anzi manca poco che fallisca. La gente, non gli smanettoni, vogliono un OS stabile e veloce, non qualcosa di lento o che si deve ottimizzare per farlo andare bene. WP7 non è andato benissimo perchè la massa non conosce questo OS, vedrai con Nikia e gli altri come venderà di brutto. Windows Phone Mango è qualcosa di superlativi, a tutte le persone che lo faccio vedere e gli spiego come funziona ne rimangono affascinate.

      • Simone Carpentiero ha detto:

        Si lo so, infatti non dico che ha completamente ragione ma purtroppo affidare il reparto cellulari della propria azienda e un sistema giovane come WP7 è un po’ rischioso, c’è chi ha le palle ma anche le capacità(denaro) e chi invece non ha nessuno dei due e quindi preferisce fare investimenti sicuri, io sono il primo a credere in Windows Phone come ho sempre creduto nei prodotti Windows che tutti reputano spazzatura, però devo ammettere che mancano moltissime app, alcune sono fatte male, quello che dico io è: bisogna solo aspettare, poi se così non fosse diventeremo tutti succubi di Apple e Android, spero di no..

        • kais ha detto:

          è anche vero simone che se non lo metti su i tuoi dispositivi difficilmente l’os venderà e si diffonderà ;)

          • Simone Carpentiero ha detto:

            Ma che dici? Io ho WP7 e ne sono soddisfattissimo e lo ricomprerò in futuro sicuramente, la mia era una critica realista, ma sono fedele al mio WP

      • stefano ha detto:

        Ma guarda che il problema di microsoft non è android, wp7 ecc ecc dentro ci potrebbe mettere anche il software dell’iphone tanto per come trattano terminali appena usciti e clienti che li hanno comprati continueranno a calare.
        Qui non è questione di innovazione è questione di cialtronaggine

  10. mariopiu705 ha detto:

    con quella faccia da idiota che si ritrova ,solo queste cazzate può rilasciare alla stampa poraccio mi fà pena tieniti android che non saprai nemmeno come funziona

  11. Stefano ha detto:

    Sony Microsoft
    E’ come se Di Pietro parlasse bene di Berlusconi o viceversa. Come preferite

  12. S3B ha detto:

    Scommetterei che tempo 1 anno cambiano l’idea,sia SE sia qualcun altra azienda.

  13. MusicalRaziel ha detto:

    Ricordo ancora quando ho preso il mio Lg Optimus 7 (versione “vergine” [senza alcun update]) e vedendo wp7 (parlo di post-nodo) e ora devo dite che Wp7 ne ha fatto molti passi in avanti: il marketplace all’inizio faceva letteralmente pena, e confronto a prima adesso lo trovo nettamente migliorato; e vorrei farvi notare che è passato quasi un anno! Adesso con mango wp7 è spettacolare, e si aspetta solo che escano nuove app che lo supportino.
    Sinceramente se di essere uscire un sonyerissson wp7 difficilmente lo sceglierei.
    Android ha i suoi pregi e difetti, ok magari wp7 ne ha di più, ma non lo scambierei mai, neanche per Apple. ;-)

  14. Stefano Galla ha detto:

    Il problema di SonyEricsson è l’interfaccia dei giochi Xbox Live.
    Tutto qui!
    Sony non desidera costruire terminali che usino come interfaccia di gioco la console di Microsoft.
    Questo è l’ostacolo insormontabile che, per ora, rende impossiible la realizzazione di Windows Phone da parte di SonyEricsson. Purtroppo.

  15. Gino ha detto:

    Un manager serio, un piedino in Windows Phone ce lo avrebbe messo, non solo perchè TUTTA la concorrenza lo ha fatto, ma anche per provare a portare un pò più di vendite ai suoi prodotti visto che anche con il “buono” Abdroid, le cose non gli vanno tanto bene.
    SonyEricsson rimane l’ultima scelta degli utenti che prediligono HTC,Samsung ed LG e questo è un dato di fatto non una mia considerazione.
    Sveglia Bert…. che produrre un solo terminale di fascia media WP7 non ti farà fallire…

  16. Gabrimazzo ha detto:

    Impossibile, ad oggi, che sony produca cell con software Windows, le 2 aziende sono in competizione un po ovunque. Poi chissà..

  17. Nicola ha detto:

    Un tipo con idee poco chiare,se hai perso mercato non penso che tenere SOLO android sia la scelta giusta. Concordo non chi dice che la sony non si affanna a aggiornarti il cellulare. Metterei aggiornamenti obbligatori per legge a tutti quei prodotti che possono ancora offrire molto.
    Per finire i produttori di sistemi operativi windows,apple ,android dovevano partire offrendoci tutto quello che offriva simbian e dare ancora di piu’. ,Mi sembra che siano partiti da zero,come essere partiti dai tv in bianco e nero e adesso ci sono i colori. Ma manca ancora tanto per avere lo schermo piatto.
    Scusate lo sfogo.

  18. omnia 7 ha detto:

    infatti si vede chi ha perso quota in mercato!ahahahhhh

  19. Giuseppe Carboni ha detto:

    sono contento di queste parole…
    almeno un po’ di cellulari mondezza spariranno dal commercio quando SE fallirà…

    • gian89 ha detto:

      Non direi che SE sia un’azienda da prendere come esempio, però, Arc mi sembra un ottimo terminale. Il problema è che scomparendo SE anche la concorrenza viene limata così come la scelta di terminali e per noi questo non è buono.

  20. Carlo ha detto:

    Windows phone nel cuore,sempre e comunque.

  21. gian89 ha detto:

    ma che rimanessero nel loro mondo android visto quanto li è utile.
    Il problema, ed è una teoria che sostengo da sempre, è che il tile XBOX LIVE sia un grosso problema per sony ericsson

  22. Un accordo tra le aziende che producono Playstation ed Xbox? :D
    Normale che SE (che già mi fa ridere come azienda..2 perdenti della telefonia che si uniscono in una azienda perdente) parli male di MS.

  23. Valerio ha detto:

    Beh… effettivamente Sony che produce terminali Microsoft è come se permettesse XBOX LIVE su Playstation 3 e vice versa…
    non si è mai sentito…

  24. George ha detto:

    ho più letto qualche commento quì, ma perchè dice che win phone 7 è ancora acerbo?
    mango non ha pareggiato le mancanze? che altro manca ancora???
    parlo da profano!!!

  25. zio bastardo ha detto:

    Mah, hanno fatto una scelta, non vedo il problema, un paio d’anni fa Motorola stava andando a fondo e adottando Android si è risollevata non di poco, evidentemente a loro non è andata così bene ma voglio tenere duro per la loro strada.
    Inoltre se già con Android, che vende un sacco, non riescono a riguadagnare quote di mercato, che garanzie hanno che puntando su un os che al momento è ancora “di nicchia” le cose andrebbero meglio?

    • aaa ha detto:

      Eh scusa, il tuo discorso è molto diverso, loro dicono che Android come piattaforma è migliore di Windows Phone, è qui la cazzata. Sarebbe come dire che i terminali sony ericsson vengono aggiorntai e non abbandonati. E’ una falsità

      • zio bastardo ha detto:

        E che dovevano dire: “abbiamo scelto la piattaforma sbagliata ma non possiamo utilizzare Wp7 perchè siamo concorrenti nel settore gaming”?
        Logico che in un comunicato del genere si dica che la piattaforma è buona, evidentemente preferiscono usare Android e inserirvi le proprie modifiche, come invece non potrebbero fare con Wp7, senza contare che su Android possono utilizzare il marchio playstation (vedi xperia play), su Wp7 ovviamente non gli sarebbe permesso, dal loro punto di vista quindi è perfettamente sensato dire che Wp7 “non è buono” come Android.
        Poi sostenere che un os è “migliore” è, secondo me, sempre un azzardo, non esiste una piattaforma “migliore” in senso assoluto, chi lo sostiene è sciocco o in malafede.

        • Gino ha detto:

          Mi verrà troppo da ridere quando, tra breve, anche SE sarà costretta a pagare le royalties a MS per il discorso dei brevetti. Vi prego Plaffo poi rimettete sta foto del tizio con qualche fotomontaggio….. :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *