• 5 commenti

ComScore: La quota di mercato mobile di Microsoft si stabilizza al 5,7% negli Stati Uniti

Da un anno dalla nascita di Windows Phone, Microsoft ha perso quote di mercato nel settore dei sistemi operativi mobile, secondo le ultime statistiche di ComScore, qualcosa sta cambiando.

ComScore, leader mondiale nella misurazione del mondo digitale e la fonte preferita di analisi di business digitale, hanno rilasciato i loro dati mensili sulle vendite dei dispositivi Windows Phone negli Stati Uniti. ComScore afferma che il nuovo Windows Phone ha voltato pagina, infatti, le perdite di quote di mercato sono in una fase di stallo e questo vuol dire che gli utenti del vecchio sistema Windows Mobile stanno sostituendo quest’ultimo con Windows Phone in tempi abbastanza brevi. Come possiamo vedere dal grafico, dalla nascita di Windows Phone a circa 3 mesi fa, Microsoft ha perso mese dopo mese delle quote di mercato mobile, cosa che non è successa negli ultimi 3 mesi.

I terminali Windows Phone negli Stati Uniti, hanno toccato quota 4,8 milioni nel mese di Luglio, Microsoft aveva il 5,7% della quota di mercato mobile, che viene confermata anche nel mese di Agosto:

Considerando che non ci sono stati nuovi dispositivi Windows Phone e che il primo grande aggiornamento è arrivato da poche settimane, le vendite nei prossimi mesi, potranno subire un incremento sostanziale.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Gerry ha detto:

    Ottimo, ora con Mango, Nokia e tutti gli altri… inizia la salita!

  2. NeM ha detto:

    “0 Giorni e sapremo cosa avrà in serbo Nokia. Se non mi convince rimango con l’optimus 7 e prendo un tablet (Acer A100), altrimenti aspetto novembre per aquistare il sea ray

  3. kais ha detto:

    sono finiti i wm6…adesso vediamo come si comporta wp7 :D

  4. Simone Carpentiero ha detto:

    Beh avvenuto il ricambio dei vecchi dispositivi Windows Mobile ora penso che la cosa potrebbe solo migliorare, altrimenti non so che pensare, purtroppo c’è ancora ignoranza in merito e alcune mancanze del sistema, che vengano colmate con i successivi aggiornamenti, e speriamo tutto cambi in meglio..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *