• 12 commenti

Secondo comScore, la quota di mercato di Microsoft nel mercato mobile negli Stati Uniti è scesa nel mese di Aprile.

Le cifre rilevate da comScore, azienda leader nella misurazione del mondo digitale, confermano che la quota di mercato di Microsoft (Windows mobile e Windows Phone) è in calo considerando una quota dell’9% nel mese di Novembre 2010 ad una quota del 6,7% nel mese di Aprile 2011.

comscoresmartphonemay11

Questo fa pensare che Microsoft è in situazioni piuttosto critiche ma l’azienda, leader nel settore informatico, punta tutto su Nokia e sul prossimo aggiornamento Mango che aiuteranno sensibilmente la vendita di Windows Phone nel 2012.
Come mostra il grafico, solo i sistema operativi mobile di Google e Apple sono in aumento, vedendo il resto della concorrenza in perdita di punti percentuali. Questo grafico fa riferimento a persone di età superiore ai 13 anni, di nazionalità statunitensi che usano gli smartphone.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Tecnologico ha detto:

    Tempo a tempo… per ora c'è la quota di wm6 che scende in maniera vertiginosa ovviamente…
    Aspettiamo Mango, nokia e che gli utenti iniziano a conoscere questo OS

  2. fra ha detto:

    Si sbrigassero a rilasciare Mango. Per adesso è ancora immaturo come SO.

  3. salvy.c.83 ha detto:

    Il fatto che sia in discesa è abbastanza ovvio, da quanto tempo non viene proposto un nuovo terminale? e le caratteristiche che ancora mancano? con mango ci sarà un salto MOLTO rapido! tantissimi nuovi terminali e prestazioni superiori a tutti i concorrenti, oltre ad un'ondata di app con funzioni molto più avanzate di quelle a cui ci siamo abituati

  4. Nick ha detto:

    per come la vedo io è tutto un problema di marketing, nessuno al di fuori dei blog conosce wp7…. è vero che non propongono terminali nuovi, ma nessun terminale oggi a 250€ offre le prestazioni di un wp7.
    Il problema riguarda anche la mancanza di app voip come whatsapp,viber,skype etc. che dovrebbero arrivare con le nuove api e mango…speriamo bene io penso di non cambiare terminale almeno per un anno.

  5. MatteQ ha detto:

    Nik

    Questo è sicuro, quasi nessuno conosce questo sistema operativo. Anzi se ci penso è proprio un OS per la massa, semplice nell'utilizzo e integrazione di quello che oggi gran parte delle persone usano.

    Mi auguro che con Mango Microsoft si impegni a pubblicizzarlo come si deve.

  6. Michele ha detto:

    Oltretutto consideriamo che negli altri paesi i terminali non vanno a comprarseli in negozio come da noi in Italia.
    Negli Stati Uniti ad esempio ne vendono a MILIONI tramite operatore telefonico che li propone col piano tariffario.
    Li i terminali con Windows Phone 7 per ora sono venduti solo tramite Verizon, a differenza dell'Iphone che è distribuito dai maggiori provider telefonici del paese.
    Appena Microsoft inizierà a distribuirli con altri operatori sicuramente le vendite cresceranno in maniera esponenziale.

  7. Paolo ha detto:

    Non mi stupisco, wp7 vende poco, wm6.5 lo stanno abbandonando, il market non offre poco e il SO è troppo limitante (nemmeni è compatibile ai siti ftp pensa un pò).

    questa situazione non proprio rosea rinarrá tale fino a ottobre!! Io spero che abbiano una strategia ven precisa oppure non voglio pensare come ci arriverá a ottobre.
    Spero che mango arrivi in anticipo e non a ottobre se ci tengonoba vendere qualche smartphone ;)

  8. Paolo ha detto:

    Volevo dire il market offre ancora poco non che "non offre poco" :)

  9. Anonymous ha detto:

    Bill per un mese di sbilancio la fame non la fa tranquilli ahah

  10. Windosiano ha detto:

    hehehehe vero anonimo :D

    @Paolo Vedrai quanti ne venderanno… lo vedrai…
    Chi ha capito questo OS conosce molto bene le potenzialità ;)

  11. Charro ha detto:

    Ovvio che scendeva, la quota del 9% di mercato appunto è riferita anche di wm6 che ormai è "morto" quindi ci può stare. Microsoft ha sempre detto che questa è una corsa lunga non una 100 metri. Il risultato si vedrà dopo mango/nokia

  12. kai ha detto:

    come riportato da puntocellulare wp7 è all'1% in crescita…wm6.* è incostante discesa.

Rispondi a MatteQ Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *