• 7 commenti

Windows Phone 7, cartelle per organizzare le applicazioni? Per il momento no

Il sito Francese monsmartphone.net scrive sul proprio sito di aver contattato Microsoft per sapere se presto arriverà su Windows Phone un modo per organizzare le applicazioni come le classiche cartelle.

La risposta è stata negativa, secondo Microsoft usiamo solo poche applicazioni ogni giorno, ed è possibile metterle come hub sulla schermata principale per accedervi rapidamente. Inoltre aggiunge che il numero

medio di applicazioni installate dagli utenti non necessita di tale funzionalità.

Magari Microsoft non implementerà le cartelle su Windows Phone, ma un modo di organizzare le proprie applicazioni crediamo che dovrà implementarlo, magari utilizzando lo stile Metro di Windows Phone.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Anonymous ha detto:

    MICROSOFT ha ragione. prima di tutto implementare la possibilità di usare applicazioni a tel in standby (vedi sveglie, cronometri ecc), poi una migliore gestione della fotocamera (pissibilità di rinominare le foto, time stamp)

  2. Matteo ha detto:

    Le applicazioni iniziano a diventare numerose, servirà per forza un modo per organizzarle

  3. Carlo ha detto:

    @Matteo concordo pienamente. Io inizio a fare fatica per trovare un gioco tra la mia ormai enorme lista…

  4. Anonymous ha detto:

    non è la priorità… penso che in molti desidererebbero un navigatore offline

  5. Fabrizio ha detto:

    Non sarà una priorità ma è una necessità.
    Poi il navigatore non compete mica a MS…

  6. Seby ha detto:

    Le applicazioni sono una cosa, la gestione dell'OS è totalmente un'altra. sono due cose diverse… Non facciamo errori :D

  7. Riccardo ha detto:

    Io penso che si stanno muovendo molto, credo che ne vedremo delle belle, intanto volevo segnalare al forum che Microsoft pensa al cloud per Windows Phone 7

    "
    dopo l'annuncio del rilascio del primo aggiornamento software, la casa di Redmond starebbe pensando di migliorare ulteriormente i propri servizi affidando al cloud le operazioni di calcolo più pesanti, alleggerendo il processore e aumentando velocità e fluidità anche nelle applicazioni più impegnative.
    "

    Non male direi come notizia^^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *