• 3 commenti

Photo resizer: Un tool per modificare le tue foto!

Photo resizer è un applicazione scaricabile dal marketplace ad un prezzo di ben 8,99€ la versione completa e gratuitamente quella di prova che mostra al 100% la sua funzionalità ma al vostro lavoro finito aggiunge una firma indesiderata al centro della foto, ovviamente questo non succede nella versione completa.

L’applicazione sviluppata per Windows Phone mette a disposizione un tool per modificare il templare di una foto avendo la possibilità di salvarlo e averlo già pronto per altre foto senza star lì a rifarlo.
Graficamente molto semplice, questo a mio avviso è una pecca oltre al prezzo, nel tab principale dopo aver avviato il programma troviamo dei templari
di default che possiamo modificare e applicare alle nostre foto oppure crearne uno noi a nostro piacere dalla voce (new template). Una volta tappata la voce in basso tappiamo sulla freccia per proseguire. Si aprirà una pagina dove in cascata troveremo tutte le voci da modificare per personalizzare il templare tra cui la possibilità di ridimensionare la foto sia in percentuale rispetto all’originale oppure impostando altezza e larghezza in pixel, la possibilità di ruotare l’immagine ecc.

Una volta settati i valori a nostra scelta possiamo, tramite l’apposita voce “save as new template”, salvare il templare dando nome e descrizione e automaticamente lo ritroveremo nella prima pagina tra gli altri templari.
L’app mostra pure l’anteprima del templare e a nostra scelta possiamo applicarlo sia all’originale che creare una copia dell’originale e applicargli il templare. Il lavoro salvato lo ritroveremo nel hub foto del sistema operativo.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Anonymous

    9€ Direi che è esagerato, i prezzi dovrebbero essere molto più bassi

  • Anonymous

    Infatti.nuove app che sono i calcolatrici o torce a 1 euro.xche riempire il market di queste robaccie tutte uguali,quando c servirebbe tutt'altro .poi c sono queste che sembrano abbastanza interessanti ma magari costano un botto.e chi li compra?ma ho sentito che il market è più ordinato di android,x forza ha una15ina di app diverse,le altre sono solo cloni di esse.pultroppo la chiusura d wp7 non permette di svilupparne di meglio

  • Gerko-81

    Con il nuovo aggiornamento credi rilasciano nuove api che permettano agli sviluppatori molta più creatività… per lo meno spero 🙂