• 8 commenti

Il punto della situazione: cosa manca al nostro Windows Phone? (Parte Software)

Eccoci di nuovo qui a fare il punto della situazione su ciò che manca al nostro Windows Phone; quest’oggi tratteremo la parte software.


YOUTUBE:
Il programma sul marketplace è presente soltanto che è il link per la versione per browser mobile.
Il punto è che il programma è necessario per poter vedere i video sul WP quindi sarebbe auspicabile che sviluppino un programma vero e proprio e non qualcosa che reindirizzi alla versione mobile.
LIVE MESSENGER:
Si sente la mancanza di un client che sia sviluppato direttamente da Microsoft e non da esterni.
Questo perchè il programma non ufficiale crasha spesso e non riceve le notifiche tempestivamente mentre si ha bisogno che rimanga in background e sia tempestivo nel comunicare i messaggi.
NAVIGATORE SATELLITARE:
Nei nostri telefoni abbiamo la funzione mappe fornita da Bing; questa però non permette la navigazione turn-by-turn e nemmeno sul marketplace esiste un navigatore che sia degno di questo nome.
XBOX LIVE:
Per essere il vero iPhone killer, Windows Phone dovrebbe competere sopratutto nel campo dei giochi.
L’introduzione di Xbox Live ha fatto sperare molti di noi in uno sviluppo di ottimi giochi; giochi che però mancano al momento.
Avremmo bisogno di titoli di maggiore spessore per poterci dire soddisfatti del servizio Xbox Live.
EBOOK READER:
Un utente ci ha fatto notare la mancanza di un Ebook Reader che permetta la lettura facilitata di libri o fumetti.
Certo, è possibile leggerli in pdf con Adobe ma un Ebook Reader sarebbe un grande passo in avanti.
ESPLORA RISORSE:
Dato che il telefono non può essere visto come archivio di massa potreste affermare che in questo momento non è così utile.
Niente di più falso. Ad esempio con un ottimo programma per esplorare il telefono potremmo tranquillamente archiviare i nostri documenti Office.Ricordiamo che il nuovo OS di casa Microsoft è sul mercato da poco più di un mese, speriamo presto che queste mancanze software verranno colmate nei prossimi mesi.