• 5 commenti

HTC risponde sul problema dell’antenna lamentato da alcuni possessori di HTC HD7

In questi giorni diversi utenti si sono lamentati del problema della caduta di ricezione del modello HTC HD7 in alcune particolari condizioni, ne abbiamo parlato anche noi in questo articolo.

Il problema sembra essere simile a quello che ha colpito iPhone 4, HTC ha subito risposto alle accuse con un comunicato a Computer Weekly, dove spiega le proprie ragioni:
“La qualità di un terminale è di importanza fondamentale per HTC, per garantire la migliore resistenza possibile del segnale, le antenne sono poste in una zona dove è meno probabile essere coperte dal volto o

dalla mano dell’utilizzatore. Tuttavia è inevitabile che la potenza del segnale di un telefono si indebolisce un pò quando interamente coperto.

Testiamo tutti i nostri telefoni, e nelle normali condizioni e con una copertura adeguata riteniamo più che sufficiente il funzionamento.”
Questo è quello che dice HTC, anche se da più di qualche utente sembra che rispetto al modello HTC Mozart, soffra un pò di più il problema “effetto mano”.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Roberto

    Ho visto il video e con la mano che copre il telefono non riesce a navigare, qualche problema sembra averlo. E poi la frase che la qualità del terminale è di fondamentale importanza da htc che più di una volta ha fatto smartphone con problemi di vernice o schermo la scia il tempo che trova

  • Anonymous

    Da possessore di un hd7 posso dire di non aver riscontrato nessun problema

  • Andrea

    purtroppo htc nel corso degli anni, ha sempre prodotto terminali più o meno "difettosi" (parlo da possessore di beh 5 cell di suddetta marca).
    Si va dall'assemblaggio non troppo perfetto, alla scelta dei materiali, ai problemi software legati all'hardware di dubbia qualità: inversioni degli assi nel touchscreen del nexus e del desire, aloni gialli e così via..
    Mi sono ripromesso di non prendere mai più gingilli made in HTC, l'ultimo è stato il desire.
    Adesso ho un lg optimus 7 e mi trovo benone.

  • Stefano

    @Andrea sono d'accordo con te, HTC potrebbe essere un grande marchio, a livello software è stata l'unica a saper fare le cose in maniera buona (vedi vecchio wm6) che solo con l' interfaccia sense era usabile, anche su android l'unica fatta bene è quella di htc. Ma sull'hardware spesso ha sbagliato come dici te, e da un marchio che produce telefoni di un certo livello non è accettabile.

  • Cristian

    Ho il telefono in questione e perdo al massimo un paio di tacche, da 5 a 3, ma devo provare in una zona dove c'è poco segnale.
    Cmq al limite si può tenere con le sole dita invece del palmo, cosa che tra l'altro faccio sempre, in caso di segnale limitato.

    Per il resto è un buon terminale. Schermo indovinato per dimensioni e buone finiture. Caso mai i problemi sono le funzioni di WP7 per ora limitate.