• 20 commenti

OneLocker: L’ottimo password manager si aggiorna, pieno supporto a Windows 10 Creators Update

OneLocker è un apprezzato password manager realizzato dall’italiano Sergio Pedri arrivato su Windows 10 e Windows 10 Mobile come Universal App nel mese di aprile dello scorso anno (OneLocker: L’ottimo password manager si aggiorna a Windows 10 (Universal App)).

d39d7

Lo sviluppatore ci segnala che l’app OneLocker è stata selezionata come una delle tre vincitrici del concorso Build 2017 app contest di Microsoft (unica app italiana) visto in questo articolo (Crea un’app UWP e prova a vincere un biglietto per il Build 2017 dal valore di 2,195$) e che per l’occasione ha rilasciato un nuovo aggiornamento per supportare a pieno Creators Update, con nuove opzioni (come l’effetto blur NEON) e nuovi tipi di campo (con supporto a Windows Ink fra le novità).

In particolare con il nuovo update è stato implementato:

  • App aggiornata con support a Windows 10 Creators Update
  • Aggiunti i nuovi tipi di campo tavola da disegno (con Windows Ink) e riferimento
  • Aggiunta una nuova opzione per l’UI con sfocare lo sfondo dell’interfaccia (NEON) dietro il menu hamburger e la barra laterale
  • Aggiunta una nuova opzione per espandere la finestra dell’app nell’area della barra del titolo ed avere più spazio a disposizione
  • Correzione di bug e miglioramenti

OneLocker è disponibile nello Store di Windows 10 e Windows 10 Mobile al prezzo di 3,99€ con la possibilità di scaricare la versione di prova gratuita che include le seguenti limitazioni:

  •  Il database può contenere solo fino a 5 cartelle, 5 sezioni e 10 card
  • Ogni card può avere fino a 5 campi, per un massimo di 20 campi in tutto il database
  • L’esportazione del database in CSV non è disponibile
  • È possibile creare un solo utente ICE
  • Le opzioni di backup/importazione statica per OneDrive e Dropbox non sono disponibili
  • La sezione dei Modelli è bloccata, e le card esistenti non possono essere salvate come modelli
  • Non è possibile salvare/importare un backup locale
  • Altre limitazioni minori

Tasto_Download_Windows10

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Antosaa

    Complimenti allo sviluppatore!!!

    • Sergio0694

      Grazie mille!

  • Giovanni

    Sullo Store si può trovare Password Wallet Sync che è gratuito e mantiene sincronizzati i dati su diversi computer o smartphone

    • Miki_73

      Io utilizzo quello da qualche anno e funziona perfettamente ma purtroppo non è mai stato aggiornato dai tempi di WindowsPhone8 ed ho paura che prima o poi venga dismesso. Cambierei volentieri con uno nuovo come questo ma l’impossibilità di esportare da Password Wallet Sync e importare su questo mi ha sempre frenato…

  • Sergio0694

    Grazie del supporto, sì sarò alla Build anche io la settimana prossima, anche se purtroppo il biglietto aereo non era incluso 😀

  • Miki_73

    Qualcuno sa se esiste un software per password con APP su Windows10 e che si sincronizza tramite APP su iPhone? Grazie

    • Username

      Con iPin puoi sincronizzare le password tra Windows Phone/Mobile e iOS.

    • Zioprotestante

      Io uso Keeper, certo è più spartano rispetto a Onelocker ma hai l’app su W10, Android e IOS sempre sincronizzato e preciso.

  • Giacomo

    Sono tentato di acquistarlo! Sono fermo a Password Padlock, ottimo password manager ma che ormai non viene più aggiornato dai tempi di WP7.8!

    Al di la del fatto che questa app è sviluppata da un connazionale (complimenti all’autore), chiedo se qualcuno lo abbia provato e sia una valida alternativa ad Enpass che a parer di molti è uno dei migliori al momento.
    Spero anche che non sia uno dei quei password wallet basati su cloud (tipo Enpass per esempio), ma effetti il salvataggio solo localmente.

    Grazie

    • Sergio0694

      Ciao, OneLocker tiene i dati sempre in locale ed effettua l’upload su OneDrive/Dropbox SOLO se richiesto esplicitamente.
      Senza fare il login su un account cloud, l’app tiene tutto quanto solo in locale, crittografato con AES-256, e anche nel caso in cui il database venga caricato su OneDrive/Dropbox, i dati saranno salvati solo lì e su nessun altro server.
      Puoi trovare anche tutti i termini d’uso completi con l’informativa sulla privacy aprendo l’app e andando su Impostazioni > Guide e info > Termini d’uso 🙂

      • Giacomo

        Grazie!
        Comunque ho appena acquistato la versione completa. L’app è fatta benissimo!
        Complimenti!

        • Sergio0694

          Grazie mille del supporto, puoi mandare una mail per qualsiasi problema! 😀

  • Persone Orribili

    Grande Sergio, è un’app bellissima. Ho un unico appunto (ma credo dipenda da una limitazione dell’OS). Quando si sblocca con Windows Hello (nello specifico la scansione dell’iride sul lumia 950), bisogna premere OK). È possibile che si apra direttamente, una volta che l’autenticazione è andata a buon fine, senza dover premere su OK? Grazie

    • Sergio0694

      Ciao, grazie, sono contento che ti sia piaciuta!
      Purtroppo no, quello è proprio un comportamento dell’OS, e in qualsiasi app che utilizzi Windows Hello vedrai la stessa cosa andando a fare l’accesso con la scansione dell’iride.
      Non so di preciso come mai si così ma come sviluppatore dell’app non posso fare niente per quanto riguarda questo :/

      • Persone Orribili

        Immaginavo, poco male, grazie ancora

  • Inviasubito

    Ragazzi scusate, vorrei farvi una domanda tecnica… Come si può integrare nella propria applicazione l’effetto NEON? Bisogna utilizzare quello BLUR con qualcos’altro?

  • Giacomo

    Comprato ieri, importato tutto il mio database di password che avevo in un altro software (oltre 200 account tra forum, siti internet, email, ecc), sincronizzazione con lo smartphone perfetta tramite OneDrive. Direi che l’app è super completa in tutto (anche troppo) e perfettamente integrata con Windows. Consigliatissima.

  • -TrollBuster-

    Avrei una domanda tecnica per @sergio0694:disqus: la chiave usata per cifrare i dati dell’app nel db è una chiave master uguale per tutti gli utenti (quindi tipo una costante definita lato codice) o è qualcosa che dipede dall’utente?

    • Sergio0694

      Ciao (scusa il ritardo nella risposta), riguardo alla tua domanda posso dirti che OneLocker usa una chiave diversa per ogni database. In breve, la password che scegli viene usata per generare la chiave con cui viene crittografato tutto il database, e questa viene anche combinata in un certo modo con altri dati per fare in modo che anche due database con password uguali vengano effettivamente crittografati con due chiavi diverse, per aumentare la sicurezza.
      Posso assicurarti che la schermata di login che hai nell’app non è “per bellezza”, senza la tua password l’app non avrebbe alcun modo di recuperare i tuoi dati 🙂

      • -TrollBuster-

        Ti ringrazio per la risposta, dovevo essere sicuro prima di comprare
        🙂
        Dopo la domanda da “cliente”, approfitto della tua disponibilità per una domanda da “collega”: come diavolo funziona la monetizzazione sul Windows Store? Devo avere una P.Iva? Vorrei aggiungere degli IAP alla mia app, ma non riesco a procedere perchè mi vengono richiesti dati sulle tasse (??) e non capisco cosa fare.

        P.S.
        Approfitto anche per due suggerimenti al volo.

        – Il menu contestuale sugli elementi come password o indirizzi email dovrebbe essere visibile anche su mobile, altrimenti per copiare i dati bisogna aprire la scheda e rendere la password visibile anche ad occhi indiscreti

        – I popup di modifica di un elemento non dovrebbero chiudersi quando l’app perde il focus, altrimenti si perdono tutte le modifiche