• 1 commento

Windows 10: Gestione dei Font integrata nelle impostazioni con Redstone 4

Continua il lavoro di Microsoft per rendere il menu impostazioni di Windows 10 ottimizzato per il touch sempre più completo integrando tutte le varie feature presenti nel “vecchio” pannello di controllo, l’ultima ad arrivare sono la gestione dei font.

In particolare Microsoft con Redstone 4, il prossimo grande aggiornamento dedicato a Windows 10, ha in programma di aggiungere una nuova voce chiamata Font nelle impostazioni dedicate alla personalizzazione dove sarà possibile visualizzare in anteprima i vari font nelle varie dimensioni o procedere alla loro rimozione se non di nostro gradimento. Inoltre per agevolare l’installazione di nuovi font, quest’ultimi saranno disponibili al download anche tramite il Microsoft Store.

Al momento questa caratteristica è presente nella build 17074 Insider di Windows 10 (disabilitata di default), probabilmente gli utenti Insider vedranno attivata questa caratteristica a breve con le prossime build in arrivo.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Giàgioggiola ha detto:

    Per un attimo avevo sperato che avessero reintragato la gestione dei font di sistema, prima azzoppata con win 8 e poi completamente eliminata con win 10 CU

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *