• 65 commenti

Il primo smartphone Windows 10 Mobile Lenovo disponibile in Giappone dalla prossima settimana

Nel mese di luglio abbiamo assistito all’annuncio del SoftBank 503LV, il primo smartphone Windows 10 Mobile di Lenovo che sarà disponibile, almeno in un primo momento, nel mercato giapponese (Lenovo annuncia il suo primo smartphone Windows 10 | SoftBank 503LV).

lenovo

Tramite un comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale, scopriamo che lo smartphone sarà disponibile in Giappone a partire dall’11 novembre 2016, un rilascio anche in altri paesi sembra molto difficile considerando che Gianfranco Lanci di Lenovo avrebbe dichiarato al Canalys Channel Forum 2016 che la propria azienda non ha intenzione di realizzare smartphone con OS Windows, aggiungendo che non è convinto che la stessa Microsoft sosterrà questo OS mobile in futuro (Lenovo non interessata a produrre nuovi smartphone Windows 10 Mobile).

Di seguito vi ricordiamo le specifiche tecniche principali del dispositivo:

  • Sistema Operativo: Windows 10 Mobile
  • Schermo da 5 pollici (1280 x 720px)
  • Vetro su entrambi i lati del dispositivo (anche nella parte posteriore)
  • Memoria interna da 32 GB + microSD
  • Memoria RAM da 3 GB
  • Fotocamera posteriore da 8 MP
  • Fotocamera anteriore da 5 MP
  • Dimensioni 71.4×142.4×7.7mm
  • Peso di 144 grammi
  • Batteria da 2.250 mAh
  • Bluetooth 4.0

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Simone Camanini ha detto:

    L’Europa come al solito si attacca al tram, giusto?

    • Giuseppe Fallacara ha detto:

      perché tu lo avresti comprato?

      • Simone Camanini ha detto:

        Perché no? Tutto sommato non sembra Malaccio. Avrebbe potuto sostituire abbastanza degnamente il mio 830 (che non so per quanto tirerà avanti ancora).

      • NeeC ha detto:

        io l’alcatel forse (anche se il 950 agli attuali prezzi…), questo no…

      • Freerider ha detto:

        Beh se avesse un processore decente sarebbe un buon mid-range (a parte la fotocamera che, basandomi solo sui pixel, sembra scarsina). Se per sfig4 uno volesse comprare un windows mobile, a parte i lumia destinati a sparire, in Italia non c’è assolutamente niente di niente (l’HP ha un prezzo assurdo per essere preso in considerazione). Questo, insieme all’idol4, sarebbero potuti essere molto interessanti per chi è interessato ad uno smartphone windows. Situazione davvero incomprensibile. In USA e Oriente hanno smartphone con WM e share 0%, Europa che ha un minimo di mercato non avrà più smartphone da poter comprare. Sembrerebbe una situazione studiata a tavolini per far sparire WM dalla circolazione. Boh

  2. NeeC ha detto:

    bah… si son sprecati…

  3. Marcello ha detto:

    a 150 euro massimo sarebbe un buon muletto

  4. Shalashaska ha detto:

    E meno male che iOS è noioso.. Son tutti uguali sti cinesotti W10M! Che noiaaa

  5. bobolarry87 ha detto:

    Con 3 gb di ram si puo usare facebook almeno XD scherzi a parte, comunque secondo me contando che ha 3gb di ram, 32 di storage e con la scusa del vetro fronte retro non costerà meno di 300 euro. ma non si sa che cpu monti, o per lo meno non lo trovo scritto nell’articolo.

  6. Freerider ha detto:

    Situazione al limite del ridicolo. I pochissimi OEM che ci sono rilasciano i loro smartphone nei mercati devo lo share è allo 0% mentre in europa, che vende pochissimo ma qualcosina vende, non arriva un cazz0. Boh

    • War 78 ha detto:

      Ma infatti.. L’Italia uno dei pochissimi paesi dove i Lumia avevano un mercato nessun nuovo device e vai a lanciarlo in GIAPPONEEE???
      Non ho parole..

      • Freerider ha detto:

        Come ho scritto sotto è una situazione incomprensibile. Quando spariranno i lumia non avremmo più smartphone con Win10. In USA e Oriente che non vende un cazz0, hanno alcuni dispositivi e anche interessanti. Ma cosa cazz0 stanno combinando?

    • bobolarry87 ha detto:

      nessuno ci capisce più niente, io per lo meno ho davvero troppi interrogativi riguardo questo os mobile e il suo futuro.

      • Freerider ha detto:

        Io sono sempre stato fiducioso e soddisfatto di WM però ogni mese è sempre peggio. Troppe incertezze, se addirittura io sono in dubbio se prendere un 950 visti i prezzi e l’ottimo telefono, è davvero grave la situazione. Io mi chiedo perché non chiariscono una volte per tutte la situazione. Che motivo hanno di prolungare ancora una fine che sembra ora mai certa? L’OS continuano a svilupparlo ed è un bene, però tra un po non ci sarà più nessuno interessato. A sto punto perché sprecare altre risorse? Non credo che stiano andando alla cieca, qualcosa hanno in mente.

        • Davide ha detto:

          hanno chiarito più volte che il mobile non verrà abbandonato, solo la produzione di nuovi dispositivi, cavolo ci sono dichiarazioni scritte nero su bianco.

          • bobolarry87 ha detto:

            Intanto è ovvio che non possono dichiarare il contrario, sarebbe un suicidio ! diciamo che il mobile va portato avanti perchè parte integrante dell’ecosistema ed è giusto. però mi pongo lo stesso qualche domanda. ad esempio, per chi lo producono ? portare avanti lo sviluppo ha dei costi, non pensi che un giorno potrebbero mollarlo perchè stufi di andare in perdita in questo settore ? e ancora. lo producono perchè il lavoro è minimo o perchè vogliono affermarsi come alternativa ? quest’ultima domanda la ritengo molto importante per noi consumatori

          • Davide ha detto:

            I costi erano dovuti principalmente alla produzione dei Device, cosa che ora è stata affidata ad altri, il sistema è sempre più complementare, basta notare che quasi tutti i componenti software sono app scorporate dal sistema e universali (il che ne abbatte il dispendio di tempo per lo sviluppo), attualmente si stanno concentrando sulle aziende che hanno esigenze sicuramente diverse e ti assicurano comunque un utenza.

          • bobolarry87 ha detto:

            Io personalmente, anche a livello aziendale vedo giusto qualche spunto in positivo, parlando principalmente di integrazione con il pc, ma non mi sembra una kiiler app da giustificare un acquisto. in fondo un’azienda che prende un windows 10 mobile fa le stesse cose che può fare con un iphone o un galaxy, tranne magari rispondere a un sms da pc. vedo delle buone idee con hololens però, magari il futuro sarà quello.

          • Davide ha detto:

            La gestione degli account con Windows è superiore senza ombra di dubbio senza contare il supporto.
            Tra l’altro con ordini di una certa importanza Microsoft ti mette a disposizione un team per sviluppare app d hoc sinceramente app non ci ha mai proposto un servizio simile in azienda,

          • Freerider ha detto:

            Nemmeno quello! Io volevo giocare sull’integrazione tra PC e Mobile per prendere i 650 aziendali, ovviamente non permetto agli utenti di usare un’account consumer ma solo l’account di office 365 e indovina un po? Cortana non può fare login con un account di office 365 e quindi ciao ciao a tutti i bei servizi di integrazione tra smartphone e pc.
            E’ interessante in ambito business continuum, avevo fatto una proposta di implementarlo a determinate persone, ma vedendo le notizie pessimistiche sulla sorte del mobile non hanno voluto investire nemmeno su un progetto pilota (mi ero offerto :D ). Non credo che solo la mia azienda abbia fatto questo pensiero, penso che molte non si fidino a prendere WM vista la situazione attuale.

          • Freerider ha detto:

            Lo so bene, non sono un tr0ll che parla a caso. Però ti sembra un situazione sostenibile? WM ora è raggruppato in “others” nei report di diffusione ed è assurdo, i lumia non esisteranno più, sembra che stiano tirando i remi in barca anche sul surface phone (infatti nell’ultima dichiarazione hanno parlato solo di ARM e connettività cellulare di un futuristico device del quale, mi sa, che nemmeno loro sanno di cosa si tratterà. Infatti non hanno citato la parola smartphone), OEM non ce ne sono. Anche se sviluppano l’OS, non possiamo mica usare l’etere come device per usare win10m. Secondo te, dopo queste ultime notizie, la situazione app migliorerà? Sta collassando tutto, non capisco perché MS stia continuando a sviluppare l’OS Mobile.

          • Davide ha detto:

            Lo sviluppa perché condivide quasi tutto con il desktop gran parte degli elementi che lo compongono sono app Universal quindi i costi di gestione sono sicuramente bassi. Gli oem ci sono e se fosse il numero a fare da garante Iphone non sarebbe mai esistito. Microsoft non ha mai detto nulla su nessun fantomatico Surface Phone che resta un rumor reso possibile solo dagli utenti che sperano sia vero. La situazione app è più rosea di prima e fino a prova contraria ci sono più sviluppatori che con wp8. Tutta questa preoccupazione sinceramente mi lascia perplesso ma che avete investito in borsa?

          • Freerider ha detto:

            Mah, sarò diventato pessimista, ma la situazione non mi sembra cosi rosea. OEM ci sono ma non sono di certo in grado di fare numero, ok che alcune app arrivano, ma le principali se ne sono andate o fanno schif0. Ora che siamo sotto l’1%, senza lumia e senza OEM non ho molto speranze in un miglioramento della situazione.

          • Gianlu27 ha detto:

            Concordo con tutti gli altri sinceramente. Come di fa a dire che la situazione sia rosea?

            – Share superbasso
            – OEM non ci sono (e non mi dire quelli attuali perché quelli NON fanno numero)
            – OS indietro rispetto agli altri (e questo lo dice perfino MS eh)
            – Ben pochi che ci credono in questo OS
            – Le app (che sono quelle che contano) nella maggior parte non ci sono o sono molto indietro rispetto alla concorrenza (vedi Facebook oppure twitter)

            Come si può vedere la situazione in modo minimamente positivo? :|

          • Davide ha detto:

            Io guardo il mio telefono e la sua qualità non va su o giù in base allo share, va più che bene e tanto basta.
            Con Windows Phone 8 non avevamo neanche la metà dell app ufficiali che abbiamo ora, le lamentele ci sono perché tutti guardiamo il nostro vicino, se metto in mano wm a chi viene da un features Phone direbbe che c’è anche troppo.
            Ci vogliono più oem? ni!
            Diciamo che fi vogliono gli oem giusti, tipo oneplus xiaomi meizu
            Tanta sostanza al giusto prezzo.
            Le app che vanno male.. Ma la colpa di chi è scusa? Quello che si trova nello store è frutto degli sviluppatori più o meno capaci

          • Gianlu27 ha detto:

            “Io guardo il mio telefono e la sua qualità non va su o giù in base allo share, va più che bene e tanto basta.”

            Il discorso è diverso. Anche il mio 830 con 8.1 ora andrebbe divinamente, pure avendo uno share ridicolo. Però devi valutare in prospettiva. Meno share, meno impegno. Meno qualità.

            E grazie, ma un feature phone rimane un feature phone. Si vero, ma ad esempio facebook? Messenger? Twitter? A me la situazione non sembra sia migliorata, anzi, su certi aspetti è peggiorata. Poi rimaniamo sempre sullo stesso discorso: per un’utenza consumer media, siamo ancora super indietro in termini di app e sinceramente io non vedo proprio rosea la situazione futura riguardo a questo aspetto. E non si può dare la colpa solo agli sviluppatori sinceramente, perché MS ha fatto si che lo share calasse notevolmente, quindi gli sviluppatori hanno meno impegno a sviluppare, senza contare che con W10M si è dovuto ricominciare tutto da capo e sinceramente uno c’ha pure poca voglia di rifare tutto da capo, quindi ci mette meno impegno. Sicuro Facebook ad esempio sono incapaci loro, viste le risorse a disposizione, ma ad esempio metti una piccola società di domotica che sta crescendo e che sta diventando importante sul mercato e ha già fatto la sua app per 8.1: perché dovrebbe farsi lo sbatti per creare un app per W10 quando può fare rimanere quella con 8.1 (con tutti i limiti che hanno su W10M, vedi Whatsapp)?

            Non ci vogliono più OEM, concordo, ci vogliono semplicemente OEM di qualità. Ad esempio mettici Samsung e vedrai che in poco ti alzerà notevolmente lo share di W10M. Su quelli cinesi, non accadrà mai. Con android possono gestirsi interfaccia e OS come vogliono, con tutti i loro servizi. Con W10M perderebbero tutte queste funzionalità.

          • Michele M. ha detto:

            Forse non è stato abbastanza chiaro Nadella quando ha detto che hanno chiaramente perso il treno degli smartphone. O forse la gente non ha il coraggio di accettarne le implicazioni ed il significato vero: per Microsoft non ha più senso investire nel mercato degli smartphone perché oramai è perso completamente. Ci sono Android e iOS e quelli saranno per sempre.

            Microsoft ha smesso di esistere nel settore smartphone per sua stessa ammissione. Lo stesso OS adesso ha perso il nome “Phone” perché è un qualcosa di più e di diverso, è pensato per un nuovo, ipotetico, “dispositivo mobile”. Tenere in vita Windows 10 Mobile non è quindi uno sforzo per tenere in vita i 4 telefoni che han venduto, piuttosto un tentativo di sperperare meno soldi possibili, continuando ad aggiornare e fare ricerca con le componenti “Cellulare” (antenna, gps, etc) e ottimizzazioni con l’architettura ARM che inevitabilmente acquisirà sempre più importanza nel futuro.

            Così facendo, se il futuro sarà x86 o ARM a MS cambierà ben poco: in entrambi avrà maturato anni di esperienza ed i suoi servizi saranno già ampiamente sviluppati per entrambi. Questa IMHO è la strategia di chi ha capito i propri sbagli e si prepara a battere la concorrenza nel futuro. Anche perché Android e Apple saranno troppo legati a dispositivi “legacy” e non saranno in grado di tenere il passo.

            TL;DR: il mercato smartphone è perso e MS non può farci più nulla. Si tiene pronta per il prossimo boom.

          • Freerider ha detto:

            Si ma il mercato smartphone è e sarà il principale mercato consumer da qui a non so quanti anni. Ora mai tutto ciò che riguarda un qualcosa di tecnologico ha a che fare con gli smartphone. Va benissimo essere pronti per la prossima evoluzione e le basi che hanno messo in piedi sono impressionanti, ma sparire dal mercato principale per me è assurdo, soprattutto quando c’è google che è pronta ad invadere anche il mercato dei desktop con i suoi device e servizi. La gente ora mai conosce google, i ragazzini stanno crescendo con android, MS rischia di fare la fine di IBM, relegata in qualche settore specifico e fuori da ogni cosa che riguarda la “tecnologia di massa”.

          • Michele M. ha detto:

            No, oramai il mercato smartphone è in stagnazione, ci sono già i primi segnali di contrazione e nel corso di appena un paio d’anni farà la fine del mercato desktop: tutti ne hanno uno, funziona benone e si cambia solo perché il vecchio s’è rotto. Non ci sono più nemmeno innovazioni degne di nota da anni.. io stesso col 950XL ho deciso che lo terrò a vita fin quando non si rompe perché tutto sommato va bene e la batteria è sostituibile

          • Freerider ha detto:

            Si certo, il mio discorso non riguarda le vendite. Io spero che ci sia una contrazione almeno proporranno top di gamma a distanza meno ravvicinata e con innovazioni più serie del solo giga di ram in più o del retro in vetroceramica o roccia lunare. Sto parlando delle tecnologia, ora mai lo smartphone ha preso il posto dei computer, la gente i pc non li usa più, anche la navigazione su internet da smartphone ha superato quella da pc e MS è fuori da questa tecnologia di massa. Per me è assurdo aspettare la prossima evoluzione qualunque essa sia, perché, prima di tutto la devi trovare, poi devi convincere che è meglio dello smartphone (cosi com’è stato quando gli smartphone erano appena nati, ci hanno messo un po a convincere la gente che lo smarpthone è “più funzionale” di un pc), e poi devi farla diventare di massa, cosa che nei primi anni non lo sarà per via del costo della nuova tecnologia. Insomma, ok che hanno una basa per la prossima evoluzione, ma per come la vedo io è essenziale rimanere nel ramo smartphone, se no la gente sarà abituata a google e si orienterà su qualcosa marchiato google nel prossimo step tecnologico visto che ora mai quasi tutti dipendono dai loro servizi.

          • MatitaNera ha detto:

            quello che dici è interessante, se c’è una prossima generazione di “senza Microsoft” questa cosa è un grosso problema in prospettiva

          • fr16_reda ha detto:

            Va bene, le vendite Smartphone non sono andate bene, anche se i prodotti sono sempre buonissimi, bastava un po’ di marketing.
            Avendo l’azienda più innovativa di questi ultimi anni e vedendo i risultati di vendite di questi prodotti innovativi, è giusto che anche il mobile segua la strada Surface.

          • fr16_reda ha detto:

            Ma sta tranquillo che sia la produzione hardware e software Microsoft mobile continuerà.

          • fr16_reda ha detto:

            É pieno pieno di fonti ufficiali che dicono che il Surface Phone uscirà nel 2017 e creerà una nuova categoria, un salto di generazione di Smartphone (non lo chiameremo Smartphone).
            Ogni cosa chiamata Microsoft Surface ha creato una nuova categoria di prodotti e la Microsoft sa innovare come pochi.

          • Davide ha detto:

            Fonti ufficiali cosa? Quando annunceranno che esiste allora sarà vero, tutto il resto sono chiacchiere da bar e click per blog punto!

          • fr16_reda ha detto:

            Terry Myerson ha confermato che il Surface Phone sarà rivoluzionario, un dipendente su Facebook ha confermato che uscirà nel 2017 (nessun post ritirato) e Dona Sakar (o come si chiama) ha mostrato un concept su Twitter.

          • Davide ha detto:

            Dona stava usando un prototipo solo per testare i nuovi hardware con Windows non è destinato alla posizione, Myerson in realtà non ha detto proprio nulla di concreto ha parlato solo di un nuovo concetto di intendere il mobile non di Smartphone. Quello di Facebook mi è proprio sfuggito sinceramente

          • fr16_reda ha detto:

            Prova a dare un occhiata al blog surface phone Italia, non sono bufale quelle che racconta, é un blog che guarda la Microsoft in modo più ottimista e fa vere e proprie ricerche sul suo futuro, non ha paura di chiedere e mandare e-mail per informazioni. Ah dimenticavo, anche la Intel ha affermato che il Surface Phone uscirà.

          • Davide ha detto:

            Boh io sono per i blog realisti, se si farà sarei super felice, ma non credo ciò avvenga, Microsoft scoraggerebbe gli altri oem che nessuno prenderebbe in considerazione, la storia dei Lumia dovrebbe aver insegnato qualcosa

          • Diego ha detto:

            senza offesa, magari è tuo, in quel blog ci sono tantissimi articoli fake, basate su rumor da fonti assurde, lascia perdere

          • Luca Serri ha detto:

            Quali fonti UFFICIALI garantiscono che nel 2017 uscirà il Surface Phone? Finora ho visto solo rumor uno più fantasioso dell’altro.

          • fr16_reda ha detto:

            Terry Myerson ha confermato che il Surface Phone sarà rivoluzionario, un dipendente su Facebook ha confermato che uscirà nel 2017 e Dona Sakar (o come si chiama) ha mostrato un concept su Twitter.

          • Luca Serri ha detto:

            Myerson ha solo detto “So we’re going to continue to invest in ARM and cellular. And while I’m not saying what type of device, I think we’ll see devices there, Windows devices, that use ARM chips. I think we’ll see devices that have cellular connectivity.” Ciò non significa che realizzeranno un Surface Phone, lui ha aggiunto la motivazione che “When you stop investing in these things, it’s super hard, super, super hard to restart.”

            Le dichiarazioni sui social non hanno valore, anche perché diverse volte si sono rivelate false. Tra l’altro questa non la trovo proprio.

            Dona Sarkar ha solo detto che sta usando un prototipo, ciò non significa che sia questo fantomatico Surface Phone. Ha pure detto “@jeffrin1 not a surface phone you guys. Just prototype hw.”

          • Alexv ha detto:

            Quali sono le fonti ufficiali? Non mi dire surfacephoneitalia…

          • fr16_reda ha detto:

            Adesso non mi ricordo, ma era Windows blog Italia o Aggiornamenti Lumia, poi profili ufficiali Facebook e Twitter.

  7. jockhorror ha detto:

    Ot ma segue so i commenti precedenti: A me non sembra stia morendo w10m, anzi nel suo piccolo sta dando una svecchiata a quella che é sempre stata la gestione di ms. Proprio con l’avvento del mobile, si ha finalmente una “comunità” di utenti che possono dire la loro sui SO cosa che fino a qualche anno fa era impensabile. Mi ricorda un po’ lo sviluppo di ubuntu, compresi i bug delle prime versioni, il fatto che si possa essere utenti insider. Io credo, nella mia ignoranza, che un asso nella manica sicuro ce l’hanno e credo pure che se avessero voluto abbandonare il mobile lo avrebbero già fatto, senza perdere tempo e risorse anche economiche per continuare a sviluppare le versioni oggi presenti. Nella storia spesso e volentieri, chi era inseguito é divenuto inseguitore e viceversa

  8. Steen ha detto:

    (E ultimo)

  9. MatitaNera ha detto:

    non capisco la strategia, questo in giappone, l’altrro negli USA, qualcuno ha qualche ipotesi ?

    • jockhorror ha detto:

      Tastano il terreno dove c’è meno crisi e dove la gente ha più grana da spendere?

      • MatitaNera ha detto:

        meno crisi e anche meno share…mah…

      • Gianlu27 ha detto:

        E ha zero senso.

        Si sa che in Usa hanno quasi tutti iPhone o comunque top di gamma android perché alla fine con l’abbonamento gli conviene. Quasi nessuno li si sognerebbe di spendere quasi 500 dollari per un WM soprattutto di Alcatel.

        In Giappone ci sono tanti android e tanti iPhone e lo share di W10M è basso.

        Non ha assolutamente senso. Avrebbe avuto più senso fare come fa Samsung con i suoi smartphone Tizen

    • Max Severest ha detto:

      Accordi segreti con Google.
      Sono anni che tutti hanno la stessa politica, anche nel periodo in cui in EU si é superato il 10% di diffusione.
      Solo HP che non ha Smartphone Android a catalogo ha fatto un lancio globale.

  10. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Dai con lo 0% di penetrazione in Giappone se non vendi almeno una cosa positiva c’è, non se ne accorge nessuno…….

    • Freerider ha detto:

      Beh guarda il lato positivo, se ne vendo un centinaio hanno venduto più di Microsoft :D Che scelte assurde, vorrei essere un membro del CDA per capire quali pensieri contorti portano a queste decisioni.

  11. Saladino ha detto:

    Si aggiorna anteprima skype con l’integrazione al suo interno degli sms!

  12. #ludwig ha detto:

    Potevano limitarlo al mercato dell’isola Banaba di Kiribati.

  13. Sasà Cantali ha detto:

    Mi convinco sempre di più che nel settore marketing abbiano delle scimmie urlatrici!
    Lenovo in Japp e Alcatel solo in USA? :O Perché? Non se lo filano di striscio Windows? Sono clienti affezionados di Eppol e Android che ci azzecca Windows?

    • Max Severest ha detto:

      Magari non possono.
      Se tutti gli OEM importanti che hanno a catalogo Smartphone Android, seguono tutti la stessa linea (discutibile) da anni, c’è qualcosa che non quadra.
      Ti basta fare una ricerca per scoprire che esistono decine di modelli, che noi non abbiamo mai visto.
      Nessuno ha mai visto un lancio globale.
      Da Samsung Ativ e Htc 8S e 8X il nulla.

  14. parosoft ha detto:

    Ma della possibilità di caricare la rom di Windows 10 su xiaomi mi5 non si sa ancora nulla? Era uscita un rumor (evidentemente falso) qualche giorno fa. Dai che mi faccio il regalo di Nataleeeeeeeee

    • MatitaNera ha detto:

      le rom non cambiano di un mm la situazione, penso sia l’ultimo dei problemi

    • Luca Serri ha detto:

      Quello di un paio di giorni fa non riguardava una ROM ma proprio un Mi5 con W10M nativamente, ed era fake. Quelli sulla ROM per Mi5 girano da tempo ma sono solo rumor inventati, finora nulla di concreto si è visto.

    • Gianlu27 ha detto:

      Mi5 va benissimo, ha un’ottima batteria, puoi avere tutte le app che vuoi. Perché rovinarlo? :| Ci mettessi almeno Windows Phone potrei capirlo, ma con W10M no :|

  15. Davide ha detto:

    Quel che voglio dire è che alcune sono veramente esasperate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *