• 19 commenti

Dead Trigger 2 non sarà più supporto su Windows Phone e Amazon

Nel mese di aprile dello scorso anno abbiamo assistito al rilascio su Windows Phone 8.1 di Dead Trigger 2, un popolare gioco mobile realizzato da MADFINGER Games (Dead Trigger 2: Il popolare gioco mobile arriva su Windows Phone 8.1! (Gratis)).

screen640x640

Gli sviluppatore in risposta ad un utente che ha chiesto info su un aggiornamento per supportare a pieno Windows 10 hanno dichiarato quanto segue:

Purtroppo dobbiamo annunciare che Dead Trigger 2 non sarà più supporto su Windows Phone e Amazon. Sarete in grado di continuare la vostra avventura su Facebook, Android o iOS a condizione di accedere con il proprio account. Abbiamo anche inviato questo messaggio in-game a tutti i giocatori per avvisarli. Siamo spiacenti per l’inconveniente e speriamo di vederti nei nostri giochi futuri.

La notizia viene confermata dagli sviluppatori anche tramite twitter dichiarando che non hanno in programma di supportare Windows 10 in quanto richiederebbe troppo lavoro. Il gioco, nonostante sia ancora disponibile al download a questo link, a breve dovrebbe essere rimosso dallo Store.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. DarkKnight©™ ha detto:

    Vabbè l’altro giorno Trivia Crack e ora Dead Trigger 2…… meno male che ho affiancato un telefono con Android almeno se voglio giocarci posso…..cavolo di sviluppatori andassero al quel paese…

  2. Carlo ha detto:

    Mhà…

  3. yepp ha detto:

    Tanto andava a scatti persino sul Lumia 950, quindi meglio così se lo dismettono

    • Dago88 ha detto:

      Veramente a me sul 930 andava fluidissimo quando giocavo. Secondo me tale perdita di app é l’ennesima battaglia persa da Windows mobile

  4. NatNev ha detto:

    correggete il titolo è scritto male…

  5. bruno ha detto:

    Installato,giocato 3 minuti e poi d’installato.
    Un gioco che non ha lasciato neanche il surrogato del “segno”.

  6. Gianlu27 ha detto:

    Lo store ormai è parte integrante dell’OS, non puoi dividerli..

    Come gli store sono basi portanti di android e iOS (su cui si sviluppano due ottimi OS), lo store per Windows è un punto debole. Non puoi separarli :)

  7. FastRing ha detto:

    Che finaccia.

  8. Senzanima ha detto:

    Mi sembra giusto, ormai è un sistema morto WP.

  9. Drak69 ha detto:

    Evidentemente non guadagnano nulla da windows

  10. Senzanima ha detto:

    Hai ragione, continua a sperare in Microsoft e in Windows 10, vedrai diventerà il miglior OS superando anche Android. Ci saranno tutte le app e 0 bug. Questo è sarcasmo.

  11. Luca Serri ha detto:

    WP è davvero un sistema morto, c’è W10M! :D

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *