• 94 commenti

Kantar: Le vendite dei terminali Windows Phone in calo rispetto lo stesso periodo dello scorso anno

Kantar Worldpanel ComTech ha pubblicato in queste ore i nuovi dati di vendita degli smartphone a livello mondiale, dalle percentuali pubblicate possiamo scoprire l’andamento di Windows Phone nei diversi paesi.

kan

I dati si riferiscono alle vendite del mese di Luglio, Agosto e Settembre 2015, rispetto lo stesso periodo dello scorso anno. Come possiamo vedere dal grafico, la percentuale di smartphone Windows Phone venduti in Italia è scesa di 2.6 punti portandosi al 12,6% del totale. In prima posizione troviamo ovviamente Android con 76,4% del totale (+4.6) e iOS in terza posizione con il 10,0%(-0.4%).

Se consideriamo i cinque grandi mercati europei (Regno Unito, Germania, Francia, Italia e Spagna), vediamo come Android si posiziona prima in classifica con il 74% (-1.1) dei terminali venduti, Apple in seconda posizione con il 14,4% (+1.7) e a seguire Microsoft con Windows Phone al 10,6% (+0.2).

Di seguito trovate la tabella con i dati dettagliati per ogni paese:

Kantar-September

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Stefano ha detto:

    Ai ai

  2. Gionata mummia800 ha detto:

    Se non si muovono a lanciare i nuovi Device ed a esordire con w10 mobile, andrà anche peggio a mio avviso, ora come ora nel mobile siamo stagnanti, e natale é alla porta.

  3. Giacomo ha detto:

    Il problema è che dopo un anno vanno comunque bene hahah. Chi cazzo li cambia più??

    • Francesco ha detto:

      Guarda…hai centrato il punto…pensa che io ho un lumia 820 di 3 anni fa che va ancora come una scheggia..verrà aggiornato a wp10…in linea di massima potrebbe durare altri 2 anni…se non fosse per la batteria al 90% lo terrei per i prossimi 3 anni…su android sappiam come funziona…ogni 12/18 mesi devi cambiare i Cell di basso/medio livello mentre su ios il marketing spinge così forte da far cambiare il Cell ogni anno…bravi loro e polli a chi lo fa….

      • Giacomo ha detto:

        Non parlarmi di 820 che mi si è spento da poco :'( si comunque finché va è inutile cambiarlo, qualche accortezza ogni tanto e funziona come il primo giorno :’D

      • Anderaz ha detto:

        E Windows Phone non vende perché è troppo perfetto. Dai ragazzi, un minimo di obiettività, credere che le nuove vendite siano tutte da “ricambio” è un po’ ingenuo. Ci sono un sacco di persone telefonicamente “vergini”: ogni anno nuovi utenti (i piccoli che crescono e vogliono un telefono) hanno accesso al mondo della telefonia; altri invece decidono di avvicinarsi al mondo dello smartphone. Se Microsoft non è in grado di vendere a queste persone la colpa non è certo dei suoi telefoni perfetti…

        • Francesco ha detto:

          Questo in molti mercati era vero fino a 1/2 anni fa…oggi molti mercati son in via di saturazione…per esempio qui in Italia oramai basta che ti guardi in giro e vedrai che tutti hanno in mano un qualunque Smartphone…quindi contano altre cose tra cui anche la stabilità del so….non solo per carità ma è sicuramente un punto importante soprattutto per quelle persone che son andate avanti fino a ieri con un Nokia 3310 e son passate solo da poco ad uno Smartphone…mica tutti sono smanettoni da android forever o pollo da spennare con ios…

        • #ludwig ha detto:

          Beh sì, concordo che è solo una (anche piccola) parte della verità…però mi fa impressione pensare che io 3 anni fa (3 smartphone fa) ho acquistato un Sony Xperia, mentre un mio amico ha comprato lo stesso giorno il Lumia 520 e ce l’ha ancora…!! :)

        • Dario D'Aguì ha detto:

          C’è da dire che il 90% dei ragazzini che comprano il primo telefono prendono un Samsung di medio gamma, perché ha uno store molto più vasto di giochi perfetti per quella fascia d’età ed è molto più semplice e intuitivo come sistema operativo, a differenza chi ha un po’ più di esperienza vede le differenze e decide di conseguenza, in tal caso se si va a comprare un wp che dura vari anni senza doverlo cambiare ogni 10-12 mesi le vendite scendono, il problema di fondo è lo store secondo me

        • Fabio b ha detto:

          Il mercato è terribilmente saturo. Tutti i produttori sono in crisi profonda escluso Apple. Non parlo di OS ma di produttori. La giostra è partita non ci sono posti liberi. Non è più facile per nessuno: Samsung è in crisi profonda, HTC praticamente morto, LG e Huawei stanno crescendo si, ma a ritmi davvero bassi in confronto agli investimenti e erodendo la user base di Samsung. Rimane solo Apple. Purtroppo

  4. #ludwig ha detto:

    Calo…beh sì la percentuale in Italia. Per il resto mica tanto. +0,2% in Europa, +2,6% in Cina (ottima notizia questa)…credo che vadano più che a compensare un -0,4% USA. E nonostante a settembre sia uscito iPhone 6, coi suoi famosi 13mln di smartphone venduti in 2 ore (LOL) :P

  5. lorenzo lumia 535 ha detto:

    Speriamo in Windows 10, ultimissima spiaggia a mio avviso…

    • Dani ha detto:

      Si, è vero se così non fosse….rischierebbero di chiudere i battenti e portare a picco anche gli utenti.
      Che poi mi chiedevo, si parla tanto di più app ma ancora non si sa granché dei porting…,

  6. Anderaz ha detto:

    Il dato della Cina è molto interessante. Su GSMArena leggevo che in Russia è stato superato iOs. Certo è che bisogna aspettare i dati di Ottobre per vedere l’effetto iPhone…

    • #ludwig ha detto:

      L’hanno detto loro che hanno venduto 13mln di iPhone 6 il 1° giorno…:P
      Qui si dovrebbe vedere…se fosse vero ovviamente…:P

  7. Giacomo ha detto:

    In Spagna han chiuso i negozi hahah

  8. Mikaelik ha detto:

    Fisiologico. Si aspetta w10. I modelli nuovi sono pochi e in alcuni settori si è ancora a marchio Nokia. Ora Microsoft dovrebbe,a mio avviso, far uscire subito la nuova linea, migliorare il design e alcune specifiche killer come particolari app o fotocamera frontale. Curare il design è molto importate. È vero che i wp vanno sempre bene ma vuoi mettere comprare un telefono col frame in alluminio, o con le nuove scocche traslucide tipo 640, o con il nuovo logo posteriore? Vanno tutti bene ok, ma anche l’occhio vuole la sua parte…

    • Nalin ha detto:

      Per quello ci sono le cover che trasformano il telefono a quanto si vede dalle immagini. Se poi vuoi aspettare il design ricercato dovrai aspettare il Surface phone secondo me.

      • Anderaz ha detto:

        Tra “anonimo” e “ricercato” però dovrebbero esserci tante sfumature…

        • Nalin ha detto:

          Guarda che si gli mettevano già la cover del produttore Mozo alla presentazione già avresti visto un altro telefono. Con l’ alluminio per esempio dimenticati la sostituzione della batteria. Cosa che a molte persone è molto comoda.
          Inoltre il tratto distintivo dei Lumia è quello di essere appunto personalizzabili con colori e cover diverse, senza quello si che sarebbe anonimo.
          E per giudicare l’insieme uno dovrebbe prenderli in mano perché come sempre molte volte si ha un’errata percezione quando si vede un video o una foto.

          • Mikaelik ha detto:

            Un frame in alluminio, un design più accattivante e distinguibile (stile 920 735 830 per capirci), cornici e spessori ridotti. Si può giocare sul rettangolo per intenderci. Ne puoi fare pure uno tutto in plastica squadrato ma con bordo lievemente stondato come si porta adesso ( stile iphone6 p8, ma soprattutto 720 o 820), solo che giocare con la fantasia e i designer costa qualcosa in più e non sono sicuro che ms voglia..

          • Nalin ha detto:

            Io sono del parere che solo la serie 830/820 era bene distinguibile.
            Se non è tanto sottile sarà anche perché dentro ha bisogno di spazio per far circolare aria, non penso che volutamente abbiano maggiorato lo spessore senza un motivo.
            Così come non si poteva fare simile a iphone perché se no apriti cielo o stondato come s6.
            Non è tanto giocare di fantasia per i designer. Quello che non si considera guardando certi concept è che poi ingegneristicamente parlando non riesci a far entrare tutto quello che vuoi mettere in certi design. Già solo la fotocamera occupa ben più spazio rispetto ai concorrenti e da un parte hai foto ottime, dall’altra sarà più grosso il tel.
            Non avendoli tenuti in mano non posso giudicare, ma anche il 920 appena fatto vedere in foto e video sembrava un obrobrio, poi invece anche con peso eccessivo era piacevole e pratico a tenerlo in mano.

          • Anderaz ha detto:

            Ehm… io non ho parlato di alluminio. In passato ci sono stati cellulari bellissimi fatti in plastica. E anche con il tanto bistrattato alluminio e batteria sostituibile.
            Detto questo le cover non cambiano certo il design: la forma quella è.

          • Nalin ha detto:

            Non ricordo quale telefono che abbia venduto bene con alluminio e batteria removibile.
            E poi secondo me la bellezza non è assoluta, tipo a me la forma di iphone 6 non mi piace, lo trovo scomodo da tenere in mano. Eppure vende a palate. La bellezza è soggettiva, senza considerare che quello che viene detto nei forum frequentati da appassionati non è quasi mai lo specchio della situazione reale di mercato perché qui si tende ad analizzare il tecnico, la forma nei particolari e altre cose che al mercato non fregano una mazza e questo non è mai entrato nella testa di molti (non è una critica rivolta a te personalmente).

          • Anderaz ha detto:

            Samsung U900, Motorola V600! :P
            Eppoi… non ho parlato neanche di bellezza. La penso come te che la bellezza sia soggettiva, e infatti non l’ho citata.
            Un telefono anonimo non è necessariamente brutto. Come uno ricercato non è automaticamente bello. Quello che chiedo io è un po’ di brio, di originalità. Fammi il frontale con una trama sotto il vetro, fai una zigrinatura lungo tutta la cornice, mettimi un display dentro il tasto centrale, incidi due baffi sotto il display… che ne so… qualcosa che renda distinguibile il tuo telefono.

          • Nalin ha detto:

            Se la metti così l’essere anonimo per alcuni significa una cosa negativa, per altri no. Credo piuttosto che l’originalità in questo campo sia abbastanza morta. Tu guarda iphone 6 dove l’estetica ricordava molto il 3gs rivisitato. Il 4, 4s, 5, 5s erano uguali praticamente. Quindi come design per 4 gen non è che si siano impegnati molto. Eppure vendevano a vagonate.
            Quelle che scrivi tu sono delle cose che per alcuni possono essere piacevoli, per altri meno. Sicuramente potevano fare di più e su questo sono d’accordo con te, ma quanto di più che fosse fattibile per far star bene quello che c’è dentro? E quanto di più senza andare così incontro al futuro Surface phone e allo stesso tempo non copiare troppo qualche altro device? Perché anche quello è importante, se vieni percepito come un clone non ti fila nessuno, a quel punto meglio essere uno fra tanti con più possibilità di personalizzazione della cover posteriore.

        • Mikaelik ha detto:

          Sante parole

      • Mikaelik ha detto:

        Si ma se ho un640 e lo voglio cosi com’è in policarbonato ma più sottile, o con design tipo 735, o semplicemente col logo nuovo dietro la scocca non lo posso avere perché non penso che ms farà le scocche intercambiabili dei vecchi modelli col nuovo logo. Quando parlo di design più ricercato intendo che bisogna migliorare lo spessore ( il 550 è 1cm) portarlo tipo a 8,5 o 8. Fare un modello o due col design 735 o 830 in modo da distinguerli, anche se tutti in plastica, poi se ci aggiungi solo un frame in alluminio ancora meglio…

  9. Luca Monopoli ha detto:

    Si rialzerà quando usciranno i w10 di fascia bassa e soprattutto media

    • Mikaelik ha detto:

      Già il 550 che esce a 139€ è un prezzone, a natale lo metteranno sicuro a 119€. Se w10 sarà come 8.1 allora sicuro sarà un bestbuy per tanta gente che vuole un telefono performante e spendere poco. Android di pari fascia è immondizia allo stato puro.

      • Fabio b ha detto:

        D’accordo! WP sulla fascia medio bassa non teme concorrenti.

      • bobolarry87 ha detto:

        In verità non è proprio piu cosi, semplicemente per quanto concerne il mondo android bisogna saper scegliere (chiaramente samsung, lg e marche blasonate sono pura immondizia in quella fascia di prezzo) ho avuto per mesi uno smart turbo di alcatel ed era sempre veloce e reattivo. attualmente ho un wiko rainbow jam con lollipop pagato al lancio 99 euro. assolutamente una bomba in fatto di velocità e utilizzo giornaliero e rapporto qualità prezzo assurdo. con un solo gb di ram ha sempre 350400mb di ram libera pur avendo tante app installate, segno che lollipop 5.1 è ben ottimizzato se presente in versione stock. probabilmente sostituirò il vecchio 520 con un bel 640 xl o futuro 650 però bisogna sfatare il mito che windows phone è l’unica scelta obbligata nell’entry level ;-)

        • endri16 ha detto:

          Wiko non ha nemeno passato i test dei operatori in italia. E ti posso garantire che fa male alla salute.

          • bobolarry87 ha detto:

            Questa non l’ho mai sentita ! quindi mi stai dicendo che in europa vengono venduti telefoni di una marca che non rispetta lo standard di valore SAR ?

          • endri16 ha detto:

            Purtroppo si. Con i test che abbiamo fatto in tim non è stato possibile certificare il rpdotto x questo non possiamo neanche metterlo a listino.

          • bobolarry87 ha detto:

            Dunque, non voglio difendere wiko a tutti i costi ci mancherebbe, e a me non viene in tasca nulla :-D ma cercando in rete non sono riuscito a trovare assolutamente nulla al riguardo. credo che se una marca come wiko abbia problemi di radiazioni elevate, (vista la sua elevata diffusione tra l’altro) credo che avrebbero riportato la notizia su qualche blog più o meno famoso. l’unica cosa che sono riuscito a trovare è una tabella (non so quanto possa essere affidabile però) con una raccolta dei telefoni con piu alto valore SAR e più basso, e trovo il wiko wax 4g in linea con moto g e htc one m7, ad esempio, se hai qualche info o link al riguardo sarei felice di informarmi

          • endri16 ha detto:

            Non ho link al riguardo. È stato un errore nel scrivere che fa male alla salute.

        • Mikaelik ha detto:

          Tai parlando di telefoni di due anni fa che costavano 200€ e che non avranno mai supporto.

          • bobolarry87 ha detto:

            il rainbow jam è appena uscito sul mercato in verità, il turbo si è di due anni fa ed entrambi costavano al lancio 99 euro. per supporto intendi i vari aggiornamenti software ? è risaputo che i modelli di fascia bassa android non vengono mai aggiornati, in questo frangente microsoft regna sicuramente, ma il mancato aggiornamento ad un software piu recente non mi sembra una discriminante per sconsigliare un modello android ad esempio, contando che per l’appunto solo noi “geek” andiamo ricercando l’ultimo aggiornamento o la feature particolare, il resto dell’utenza si muove in base alla pubblicità e passaparola.

          • Mikaelik ha detto:

            Wiko Rainbow sta da due anni…se hanno fatto un wiko jam o Rainbow jam allora non lo so. Sono sicuro che vada benissimo all’inizio. Ma quanto durerà? Ci navighi un po su internet, nei siti streaming, si becca qualche virus e inizia a impallarsi che manco l’hard reset ci può. Cmq è vero che alcuni terminali android di fascia bassa vanno bene…ma sono ancora meno quelli che con l’uso durano. La mia ragazza e mio fratello con un s3 neo pagato 180€ l’hanno dovuto buttare dopo 10 mesi. Iniziava a laggare ad aprire cose a cazzo e alla mia ragazza addirittura non caricava più. Cose mai successe con il mio lumia 520

          • bobolarry87 ha detto:

            condivido il tuo ragionamento che converge in parte con il mio, ovvero quello che bisogna saper scegliere :-) con android bisogna informarsi 8 volte prima di un acquisto e non mi sorprende che il galaxy s3 neo faccia pena cosi come il modello precedente, con lumia vai sempre sul sicuro (a parte il 535). solo che siamo in un circolo vizioso con microsoft, mancano le app perchè mancano gli utenti e viceversa ed è veramente triste che a fine 2015 ci sia un gap cosi elevato tra i due sistemi. spero vivamente che il facile porting di app porti interesse negli sviluppatori e in tal senso questo 2016 sarà davvero importante,

          • Mikaelik ha detto:

            Ma guarda bastano le killer app…tipo clash of cland, retrica, pomelo, bancarie postali assicurative, VSCOcam, snapchat…insomma poche e mirate…cosi aumenti un po di quote e inizi anche a invogliare gli altri sviluppatori…ma ci vuole volontà e risorse…se vanno da quelli di retrica e dicono quanto vuoi per la tua app, ovviamente devono sborsare, o fare accordi con banche poste e ed enti…

          • bobolarry87 ha detto:

            concordo in pieno, almeno agli inizi basterebbero le app di uso comune. poi se con poche risorse si potranno fare i porting tramite tool non hanno proprio di cui lamentarsi gli sviluppatori, tenendo pure conto che su windows da quel che mi risulta non è possibile crackare app quindi ci sarebbe anche un certo guadagno. e magari smetteremo di leggere tra i commenti dello store “si bello ma vogliamo clash of clans !!11!!”

    • Victor ha detto:

      Dreaming

    • Raiden ha detto:

      Tu pensi davvero che all’utente medio che va all’ipermercato fa molta differenza se un lumia ha windows 8.1 e l’altro windows 10?? Neppure sanno in molti qual’è l’ultima versione. E l’utente medio è il bacino più grande di mercato. Tranquillo che di sicuro non stanno ad aspettare che arrivino i terminali windows 10!

      • Jabber00 ha detto:

        Il problema dell’utente che va nel centro commerciale e’ la disponibilita’: una mia collega ha preso un 735 da poche settimane e dovuto cercare in diversi posti prima di riuscire a trovarlo (oltre ad aggirare alcuni commessi che vogliono venderti quello che dicono loro, ma vabbe’).

        • Raiden ha detto:

          Il tuo collega non fa parte per fortuna dell’utenza “media”.. era una persona che voleva esclusivamente quel prodotto.. Ma tanti altri vanno al centro commerciale con l’intento di prendere uno smartphone qualunque..

          • Jabber00 ha detto:

            La mia collega era un utente iphone che ha fatto lo switch dopo aver visto i miei: voleva un terminale sotto i 200€, in giro ha trovato, dopo varie ricerche, solo il 735. Niente 640/640xl, niente 8×0, le serie 5xx e inferiori non le interessavano, il 930 e superiori costavano troppo.

            Qui Lumia e’ difficile trovarne disponibili.

  10. Anonimo ha detto:

    Un dato vero sul numero dei preorder dei 950 esiste?

  11. luxcad ha detto:

    E con la mossa di One Drive andrà anche peggio. Molto deluso

  12. maurizioxxoo ha detto:

    e andrà sempre più giù purtroppo

  13. Gianlu27 ha detto:

    Il segreto è fare pubblicità aggressiva e far legare al marchio. Sinceramente alla maggior parte della gente non glie ne frega nulla che vada bene (anche perché non sa cosa sta comprando): si va in base a moda e sopratutto le voci. Fino a quando si dirà che su WP non ci sono le app sarà sempre così. Poi c’è pur sempre da dire che il mercato android vende perché è enorme, quello Apple beh, perché è Apple. Quindi con W10 se non ci si da una mossa (nel fare un buon prodotto) è possibile che crolli tutto..

    • Mikaelik ha detto:

      Se passassero spot pubblicitari lumia nelle ore cruciali tipo pranzo cena serata, se invece solo di musichette ci metti una voce che dice le caratteristiche importanti come fotocamera, app, etc; allora penso che la gente riconoscendolo e venendone bombardata lo comprerebbe e ne chiederebbero quando vanno nei negozi. Due anni fa huawei era una sconosciuta, la conoscevo solo io e qualche smanettone, ora fanno pubblicità del p8 a ogni ora e pure i ragazzini la conoscono ed è diventata sinonimo di design e qualità. Se ce l’ha fatta huawei….

      • Nicola ha detto:

        Ti ricordo che forse Huawei era sconosciuta qui, dopo la apple è la seconda azienda al mondo come guadagni , non ce l’ha fatta perché era la prima arrivata ,ma perché semplicemente ha avuto un ottimo piano di espansione anche in Europa,quindi pensare che sia la classica azienda cinese da strapazzo è un errore ;)

        • Mikaelik ha detto:

          Uh Gesù e chi ha detto che è da strapazzo??? Ma li leggete almeno i commenti prima di rispondere a cazzo?? Ho detto che era praticamente sconosciuta, anche se faceva i router e i telefoni marchiati da Vodafone e tanto tlc…nonostante tutto era sconosciuta…ora ha una fama migliore di lg di asus e della stessa Samsung. E cmq quando dite che è la terza per numero di vendite fate ridere…grazie…vende in cina e in india e sommati fanno 3miliardi di popolazione…un bacino immenso…leggi prima di rispondere

  14. ernestinthesixties ha detto:

    va anche troppo bene, vista la mancanza di pubblicità, di incentivi economici agli sviluppatori, di negozi Microsoft, e considerate le geniali mosse di marketing come la riduzione a 5GB dello storage di Onedrive – vera cerniera tra W10 e W10 Mobile – senza neppure un piccolo privilegio concesso ai possessori di Lumia.

  15. vista la mancanza di app, pubblicità, terminali mi sembra pure giusto … con la mossa di OneDrive penso che MS abbia perso qualche compratore anche tra i fedelissimi (tipo il sottoscritto). Poi la visione multipiattaforma ruba clienti ai Lumia perché non c’è alcun vantaggio ad avere un Lumia rispetto ad un Android qualsiasi o un iPhone.

    • Davide ha detto:

      Dato che android non mi piace e gli iphone nemmeno vicino al mio BB posso solo che trovare vantaggioso avere wp. Si sceglie per le proprie esigenze dubito che davanti lo scaffale le persone comuni facciano un ragionamento simile al tuo per scegliere. Il popolo “informato” è si e no il 5%

      • io lo uso Android ed è vero non mi fa impazzire, ma a livello di app WP è messo maluccio (ammettiamolo … meglio dell’anno scorso ma è ancora poco). Il problema è che le app di Outlook, Office, lo spazio su OneDrive e tutti questi piccoli dettagli non tirano acqua verso il mulino di WP.

        • Davide ha detto:

          non saranno ancora al livello della concorrenza ne per qualità e ne quantità ma sono usabili o per lo meno io non mi sono mai disperato :D Certo se provieni da altre piattaforme la cosa potrebbe farti storcere il naso a chi più a chi meno, ho iniziato ad apprezzare wp quando vedo l’s3 di mia sorella a distanza di pochi mesi rallentare un casino mentre il mio sembrava appena comprato ( ed è decisamente più vecchio il mio ativ s) inoltre il supporto degli aggiornamenti è molto migliore sui lumia che in qualunque altro smartphone Android. Queste per me sono le cose che contano, non tanto la scheda tecnica o l’ultima app figa, ma quello che serve veramente le app essenziali, la fluidità e l’affidabilità nel tempo.

          • ma guarda che infatti io uso WP e sono contentissimo, mi regalerò anche un bel 950 XL, ma la mossa di OneDrive non mi garba proprio. MS non sa coccolare i propri utenti.

          • Davide ha detto:

            Infatti secondo me dovevano lasciare invariato il piano gratuito che ti porta molti nuovi clienti e limitare quello illimitato

  16. Michele PhDoing ha detto:

    Basta, questi dati scoraggianti mi stanno facendo cambiare idea. Visto che le vendite sono in calo il mio 920 lo vedo più lento, quasi morente, nonostante abbia a bordo w10m. Sì, il mio prossimo smartphone sarà di nuovo un android, così le vendite caleranno ancora di più e Microsoft chiuderà baracca nel settore mobile, così imparano. Inoltre, siccome ho molte spese da sostenere, mi prenderò un android di fascia bassa, così ogni anno ne dovrò comprare uno nuovo e aumenteranno le vendite dei terminali android. Oppure divento ricco e me ne prendo uno prestante a 600-700€ che magari mi dura 2 anni, ma visto il prezzo prenderò un iPhone e mi prenderanno in giro. E che dire poi la storia di OneDrive, che da spazio illimitato mi ha lasciato solo 1 misero terabyte, come faccio con solo 1 cakk1o di TB? No, con Microsoft penso proprio di aver chiuso, ciao MS!

  17. AlbertoC ha detto:

    Questi dati sono frutto di un forte disinteresse da parte di Microsoft verso il settore Mobile. L’anno scorso si vedevano pubblicità accattivanti, modelli ipercolorati in prima serata (vedi le Iene) ecc… insomma, un’attenzione al Brand che il marketing ha perso del tutto nel passaggio da Nokia a Microsoft. Non capisco che senso abbia puntare su un OS unificato se poi non si spinge sui prodotti.
    Imparassero a fare marketing on site, mettendo dei promoter nei punti vendita dove SEMPRE ci sono invece tutti i commessi ad indirizzare la clientela su Android, multassero questa gente farebbero il doppio dei ricavi attuali.

    • Fabio b ha detto:

      Il problema è un pochino più complesso. Non è solo marketing, è market share che non esiste. Perché dovrei investire ancora di più? Non ci sono i margini.

      • AlbertoC ha detto:

        Sarà. Secondo me se vuoi vedere il margine non puoi solo contare su un prodotto eccellente a livello hardware e software (perchè obbiettivamente di questo stiamo parlando), ma devi iniziare a far percepire un valore associato al marchio… usa colori, metti le hostess nei punti vendita, paga la gente che faccia la fila, paga la pubblicizzazione delle APP… Android agli arbori ha surclassato IOS, la stessa Microsoft ha preso il 10% con WP7 che faceva pietà in confronto ad Apple. Il Market Share su prodotti che hanno vita media 2 anni lascia molto il tempo che trova.

        • Fabio b ha detto:

          Purtroppo non sembra. L’effetto novità è già finito da anni. Ora ci scontra con la realtà. La realtà è che tutti vogliono Apple, e se non possono si accontentano in attesa di avere un Apple. Molti non prendono iPhone perché oggettivamente costoso non perché non lo vogliono. C’è una bella defferenza. Android e WP non hanno più appeal e sono il traghetto dei wannabes. L’unica soluzione per MS è il mondo enterprise, l’unico dove gli altri falliscono pesantemente (almeno per ragioni di sicurezza) e MS no.

          • Nicola ha detto:

            Ma.cosa cavolo vai dicendo , parla per te , chi spende 700 e passa per un Android lo prende perché convinto di quello che fa non perché non può farsi un iPhone, obbiettivamente ci.sono Android che fanno il c**o come estetica anche ad iphone ,il.mondo non gira solo intorno ad apple se non te ne sei reso conto , se una ragazza ha un s6, un Huawei p8 o simili,se ne vanta uguale con le amiche perché ha un telefono di lusso in mano.
            A windows phone manca la.pubblicità e chi si.interessa a sviluppare app decenti.

          • Fabio b ha detto:

            Scusa ma non mi è mai capitato di vederlo, e vivo a Milano :) Ad ogni modo, penso che il tuo ragionamento sia molto ristretto agli entusiasti e coloro che usano lo smartphone come “oggetto da mostrare agli amici”. Ho una certa età e ovviamente questo tipo di categoria mi interessa molto poco perché commercialmente non affidabile. Un altra domanda: chi spende più di 700 euro in un Android che non sia un entusiasta? Questo è un dato che mi interessa perché secondo me la percentuale è molto vicina allo 0. Ma è un mio parere e certo, parlo per me. :)

          • mao ha detto:

            Tu vivi in un’altra realta! tutti vogliono un apple? guarda che comprare un apple con contratto se lo possono permettere tutti. Qui gli unici wannabes sono proprio la maggior parte dei possessori di iphone che credono, avendo un cell “costoso”, di essere superiori. le tue parole dimostrano proprio questo. Hai bisogno di un iphone per credere di essere migliore di altri.

          • Fabio b ha detto:

            Guarda che io non ho un iphone :) Sono un felice possessore di un 640 da 119 euri :). Tuttavia so leggere i dati e non penso di avere le fette di salame sugli occhi. I “vorrei ma non posso” (traduco wannabe) sono davvero tanti tanti. Purtroppo iphone è uno status symbol, il resto no. Non dico di essere d’accordo ma non per questo la terra è piatta per forza. Non credi?

  18. Marcello ha detto:

    non è strano: in questo periodo anche io che apprezzo wp fin dal 7 farei fatica a consigliare l’acquisto di un lumia 640, o di lumia 830 (tanto per dire due modelli ottimi e riuscitissimi), perché ancora non si ha certezza di come gireranno su Windows 10. Certo è che se veniva da subito proposto un nuovo medio di gamma, oltre ai 950 e 650 era decisamente meglio

  19. Marcello ha detto:

    vedo comunque che rispetto al mese scorso (quindi comparando agosto vs. settembre) si è avuta una crescita in USA e China: cosa sempre positiva

  20. Midea ha detto:

    Windows Phone secondo sistema operativo in italia. Scusate, ma solo dalle mie parti
    NESSUNO cel’ha??? se ho visto 5 WP in mano a qualcuno nella mia vita è
    pure tanto. Invece di Iphone ne vedo a bizzeffe, mi spiegate sta cosa?
    E se cosi fosse non si spiegherebbe perche nessuno sviluppa app per WP ma tutti per IOS…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *