• 89 commenti

La versione più costosa di Surface Book negli Stati Uniti già esaurita [AGGIORNAMENTO – x1]

All’inizio della scorsa settimana abbiamo assistito all’evento Microsoft dedicato ai nuovi dispositivi Windows 10 realizzati dal colosso di Redmond, trovate tutti i dettagli in Live Blog o vedere il video presentazione nel nostro articolo dedicato (L’evento Microsoft #Windows10Devices si segue su Plaffo, diretta video e Live Blog dalle ore 16.00 [Live Terminato]).

surface-book

Uno dei nuovi device presentati è stato il Surface Book, il primo notebook interamente realizzato da Microsoft per professionisti con la possibilità di estrarre lo schermo in modo da trasformarlo in un tablet con la potenza di un PC. A pochi giorni dall’apertura dei pre-ordini di Surface Book negli Stati Uniti, la versione più costosa (Core i7, 16 GB di RAM e 512 GB SSD) risulta essere già esaurita, segno che il nuovo prodotto Microsoft è stato accolto con molto interesse da parte degli utenti più avanzati. Ovviamente non sappiamo il numero dei dispositivi prenotati, da notare comunque che il video di presentazione ufficiale ha già raggiunto quasi 4.5 milioni di visualizzazioni.

Aggiornamento x1

Il sold-out nelle prenotazione di Surface Book ora riguarda tutte le versioni disponibili

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Gianluca ha detto:

    Meritano questi risultati! Stanno facendo un lavoro eccellente in ogni settore

  2. giaan89 ha detto:

    O_O
    Certo, bisogna vedere quanti ne erano disponibili,ma comunque sia…cavolo…

  3. Luca ha detto:

    Un prodotto che non può essere spiegato… Va rivista la presentazione ufficiale!
    Che spettacolo…

  4. giaan89 ha detto:

    Per niente

  5. Drak69 ha detto:

    2699 dollari….d’un tratto il surface pro mi sembra un tablet economico xD

  6. Ack6 ha detto:

    Quindi gli utenti avanzati sono quelli che spendono di più… capisco

    • cipo ha detto:

      Penso che “utenti avanzati” si riferisca, in questo caso, in primo luogo a quelli che riescono a monetizzare la loro professionalità e che hanno seriamente bisogno di pc trasportabili e performanti.. dai grafici agli ingegneri ecc…

      • Ack6 ha detto:

        allora chiarisco meglio, nell’articolo si intende che la vendita del modello fa dedurre che solo gli utenti avanzati ( accettiamo la tua idea ) siano interessati al prodotto; credo invece che ce ne siano, e non pochi, di utenti che non sono avanzati ( secondo la tua idea ) che comprano solo perché possano e dunque la deduzione iniziale non è corretta, non è detto che la vendita del prodotto implichi che i professionisti ne siano interessati.

        • cipo ha detto:

          Vero! i motivi che spingono all’acquisto sono moltissimi.
          Dalla necessità all’apparire. Spero di non fraintendere

        • Luca Serri ha detto:

          Di solito chi vuole comprare roba costosa solo per fare il figo sceglie Apple. Sii sincero, se dovessi comprare un prodotto SOLO per fare il figo, sceglieresti qualcosa che non è Apple?

          • Holy87 ha detto:

            Io voglio un Vertu da 14.000€ che fa solo le chiamate.

          • Luca Serri ha detto:

            Così poco? Non ce n’è uno più lussuoso?

          • Ramollo Camollo ha detto:

            A me sembra che anche i sempre più numerosi fan di MS siano bene o male in linea con quelli Apple e che traggano giovamento psicosomatico dal possesso di un prodotto MS.. Solo che quelli Apple sono “fighi” universalmente (triste che il proprio valore venga riconosciuto dal prodotto che usi) mentre quelli MS stanno in un brodo di giuggiole solo tra di loro, convinti di essere diversi e superiori ai fanboy Apple.. Perché checché se ne dica, cmq, uno compra Apple ANCHE perché è un buon prodotto, non solo per fare il figo..

          • Luca Serri ha detto:

            Certo, sono il primo a riconoscere che Apple fa ottimi prodotti.

    • Fabio ha detto:

      La stessa MS durante la presentazione ha dichiarato di aver realizzato questo “notebook” per i professionisti (ingegneri, scienziati, grafici, sviluppatori, ecc.) Poi ovvio, piace e molto anche ad utenti normali, certamente è più difficile che spendano 3000$ :D

  7. alex ha detto:

    Chi va piano potrebbe anche arrivare tardi

  8. Davide ha detto:

    Chi tardi arriva (innova) male alloggia

  9. Ack6 ha detto:

    allora perché vedo spessisimo persone che non sanno che farsene di un vero pc spendere cifre esagerate per averli?

  10. Omega ha detto:

    Fa molto piacere ma il paragone fatto in presentazione é col macbook air o pro ? Surface book é meglio di entrambi ?

  11. sgrips ha detto:

    abbi pazienza non ha senso spendere 270 € quando al cambio ne varrebbe 200€ …

  12. Dome ha detto:

    Stanno facendo prodotti veramente beli ma ad un prezzo esageratamente alto purtroppo…
    Quest’anno i Surface Pro poi. Il primo modello con Core M non può costare 1099 dai… Peccato. Dovrò per forza aspettare un consistente taglio dei prezzi…

  13. Imparziale ha detto:

    spettacolo dire che sono esauriti senza dire quanti!!

  14. Matteo Lovato ha detto:

    Gli utenti più “polli”… che te ne fai di 16Gb di RAM???? :O
    Non ditemi giochi, autocad, grafica etc perché se vuoi usare quei software su un 13,5” sei masochista…

  15. socorros ha detto:

    chi va piano va sano e lontano ma non arriva mai… ;-)

  16. Holy87 ha detto:

    “Prezzo fuori mercato” dicevano… “Nessuno lo comprerà” dicevano…

  17. Burp ha detto:

    trova l’errore…

  18. sgrips ha detto:

    non disperare loro non sanno nulla, bisogna aspettare l’annuncio ufficiale di MS , poi cmq occorre aspettare un paio di mesi che i prezzi scendono.

  19. Raiden ha detto:

    Una notizia che vuol dire tutto e niente…per giudicare bisognerebbe sapere quanti sono stati venduti

  20. giaan89 ha detto:

    Parlo dello sviluppo software. Molti devono ricevere ancora Windows 10 (io tra gli altri), ci sono numerose app in beta per non parlare di windows Phone che é molto indietro. Stanno lavorando bene, benissimo, ma lato software devono darsi una mossa, tutto qua.

  21. Jacksoft ha detto:

    Il problema è che l’app attuale, se non sbaglio, ancora usa il sistema Imperiale, che è osceno a dir poco. Aggiornassero almeno per supportare quello Metrico, almeno uno può comprarlo benissimo dall’estero…

  22. Jacksoft ha detto:

    Credo tu abbia ragione, avevo un tab con la news del Band 2! XD

  23. mario ha detto:

    É una delle poche cose che Microsoft ha fatto bene il surface..che dire speriamo ne vendano tanti e che i Tablet android abbiano pane per i loro denti

  24. tommy ha detto:

    Ma come cazzo si fa a dire”è una delle poche cose che Microsoft ha fatto bene” sempre a screditare state, io con il mio lumia 735 non ho mai avuto un problema…e quella ciofeca di android c’è l’ho anche….

    • Ramollo Camollo ha detto:

      Forse intende che tra prodotto e marketing, ha fatto qualcosa di davvero valido.. Dissentisco su una cosa, ovvero ik prezzo, che è davvero esagerato, almeno per gli SP3.. Io ne desidero uno da quando sono usciti, ma ahimè le mie finanze sono quelle che sono..

    • mario ha detto:

      Vorrai dire con il tuo Nokia 735??

      • #ludwig ha detto:

        Nokia all’uscita del 735 era già morta e sepolta, tranne che nei loghi. Di fatto gli smartphone erano già di Microsoft, e lo stesso vale per 830. L’ultimo smartphone dell’era Nokia è il 930.

        • Luca Serri ha detto:

          Il 735 è palesemente “figlio” di Nokia, perchè ha una mancanza idiota (tasto fotocamera) e una abbastanza criticabile (Glance).

  25. sonodio ha detto:

    Sei vero?

  26. mario ha detto:

    Il nuovo surface lo si può Usare in modalità Tablet …

  27. #ludwig ha detto:

    Non è un’opinione, è un fatto.

  28. #ludwig ha detto:

    Appunto. Microsoft ha acquisito l’intera divisione mobile di Nokia, che da quel momento ha lavorato a nome e per conto di Redmond. Vista così, anche i prossimi smartphone Lumia saranno tutti “di Nokia’, perché sono sempre le stesse persone che ci lavorano (…e i device futuri con il logo Nokia, nel frattempo rimasta senza una sua divisione mobile…di Nokia avranno solo il nome!).

    • Luca Serri ha detto:

      No, le regole dicono che per i successivi 8 mesi le due aziende devono continuare il proprio lavoro secondo i piani precedenti, come se l’acquisizione non avvenisse proprio.

  29. Massimo ha detto:

    OT: qualcuno ha problemi con 6tag? Da qualche minuto crasha all’avvio!

  30. Fabio b ha detto:

    La versione di WP10 è già pronta da un paio di mesi. Quello che stai facendo è testare soluzioni alternative che potrebbero non essere mai implementate (vedi W10). Le build date agli insider sono sempre checked debug. Abbi pazienza, il tuo lavoro lo hai fatto e sarai ripagato :)

  31. Luca Serri ha detto:

    Certo, su questo siamo d’accordo. Ora è Microsoft che decide, e si spera di non vedere più mancanze idiote come quelle a cui ci aveva abituato Nokia.

  32. vobberto ha detto:

    OT: da due settimane non riesco a fare il backup, ma ora mi servirebbe per il formattone. Ho provato a mettere bing in schermata di blocco, start senza sfondo, backup solo impostazioni, senza la sd, cancellazione vecchi backup (controllata su onedrive) ma niente. Lumia 830 gdr2

  33. Tonaz ha detto:

    O.t:é disponibile l’app di netflix per i dispositvi Windows Phone ed é anche disponibile per Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *