• 243 commenti

1 miliardo di dispositivi Windows 10 entro il 2018? No, a causa del mobile!

Microsoft, nel 2015, durante la conferenza dedicata agli sviluppatori aveva dichiarato di avere come obiettivo di raggiungere ben 1 miliardo di dispositivi attivi mensili entro la metà del 2018.

Microsoft: Ricavi del Mobile scesi del 46%, quelli del Surface aumentati del 61% nel terzo trimestre fiscale 2016

Funzionari Microsoft, parlando con i colleghi di ZDNet, hanno ora dichiarato di avere ancora l’obiettivo di raggiungere la cifra di 1 miliardo di dispositivi Windows 10 ma che è improbabile che avverrà entro il 2018. In particolare la causa di questo mancato traguardo sembra arrivare principalmente dal mondo Windows Phone, la scelta di non produrre nuovi dispositivi Lumia non ha certamente aiutato.

Di seguito la dichiarazione di Microsoft:

“Windows 10 is off to the hottest start in history with over 350M monthly active devices, with record customer satisfaction and engagement. We’re pleased with our progress to date, but due to the focusing of our phone hardware business, it will take longer than FY18 for us to reach our goal of 1 billion monthly active devices. In the year ahead, we are excited about usage growth coming from commercial deployments and new devices – and increasing customer delight with Windows.”

Stando alle info trapelate in passato, Microsoft dovrebbe maggiormente focalizzare il suo impegno nel mondo mobile nel 2017, in particolare con il rilascio di Surface Phone e dell’aggiornamento Redstone 2 incentrato proprio su mobile.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Leo ha detto:

    Mi pare pure ovvio se a quei pochi dispositivi compatibili fanno fare l’aggiornamento tramite app e non via OTA.
    L’utente medio non lo sa e non aggiornerà mai!
    Una mia amica nemmeno sapeva che esistesse Windows 10 Mobile!!!

  2. Gianlu27 ha detto:

    Beh, sul mobile è tutta colpa loro, perché la zappa se la sono tirati da soli. La strategia e il fatto di passare ad utenza business (e finalmente hanno detto in maniera ufficiale) non c’entra un piffero e non può essere presa come una causa, è conseguenza quella.

    Se nel 2015 Microsoft avesse:
    – fatto uscire W10M prima
    – fatto un W10M vendile o quanto meno decente
    – mantenuto la promessa sull’aggiornamento per tutti
    – esteso l’aggiornamento via OTA diretta e non con un app

    … i problemi sarebbero molti di meno.

    Perché mi ricordo bene che tutti i x5x vennero stroncati perché in quel momento avevano un OS che era peggio di una beta (e si sa che se ti fa un nome all’inizio, quello rimane per tanto tempo, in questo caso negativo). Mi ricordo che alcuni sviluppatori mettevano in pausa lo sviluppo delle loro app per W10M perché non si sapeva quando sarebbe uscito (sugli x5x e per le serie precedenti) e basta vedere ora Facebook che l’app ufficiale dovrebbe arrivare su mobile solo alla fine dell’anno (si lo so che c’è prima di dire, ma quella è una beta) quando con un piano di sviluppo ben fatto ci si sarebbe arrivati molto prima. Su mobile si è veramente indietro anche sulle funzioni che, invece, dovevano essere importante quantomeno in Redstone che uscirà ad agosto, se non nella prima release di TH.

    Il cambio di strategia non deve essere preso come una scusa, perché i motivi del cambio di strategia (che è una conseguenza) è il loro flop nel gestire W10M

    È incredibile come siano riusciti a rovinare quel poco di buono che si era fatto con Nokia e Wp 8/8.1 in un solo anno con W10M

  3. Gianlu27 ha detto:

    Comunque quindi possiamo dare per semi-ufficiale il fatto che si passa da un’utenza consumer ad un’utenza business..

    Insomma, una bella inculat.. per noi consumer :)

    Comunque mi pare che almeno su questo hanno fatto chiarezza e apprezzo molto l’onestà, almeno un cliente può prendere scelte più sensate, sapendo che si dovrà accontentare di ciò che sarà predisposto per il business..

    Secondo me è un peccato perché con un programma ben fatto si poteva rendere W10M un grandissimo OS, ma per il momento è solo un grande incompiuto..

    • Leo ha detto:

      Peccato perché il SO mi è sempre piaciuto…
      Vireremo su altri lidi

      • Davide ha detto:

        peccato che sono tutte ipotesi quindi di che cavolo state parlando?

        • Leo ha detto:

          Basta che leggi la citazione in grassetto riportata nell’articolo.
          Stanno evolvendo verso un mercato business.
          E lo si vede anche con gli ultimi devices come il Lenovo e l’HP.
          Per non parlare delle dichiarazioni di Nadella

          • Davide ha detto:

            è solo una fase transitoria i terminali di ora hanno funzione e features legate al business come la sicurezza, continuum migliorato e tante altre cose. Ma se compri quel telefono quando esce e con gli aggiornamenti focalizzati sul mobile migliora, un utente Consumer non lo prende in considerazione?

    • #ludwig ha detto:

      Se fanno solo telefoni per business, dopo il 930 io saluto tutti. A malincuore.

      • Nicola ha detto:

        Io credo che vorrebbero attrarre gli altri costruttori e se fanno i Lumia nessuno si avvicina. Faranno come su PC, solo Surface e il resto gli altri costruttori. Sarà la scelta giusta? Realizzare in “esclusiva” Lumia alla fine non ha pagato, vedremo

    • Davide ha detto:

      qui regna la disinformazione proprio, se avessi un blog farei un bell’articolo a riguardo.

      **.Redstone 1 focus su pc (dichiarazione Microsoft)
      Debutto nuovi partner con top e medi gamma, corredati con una serie di elementi per un uso business (vedi come esempio il pack di acer jade primo con schermo – tastiera – mouse e dock station)

      L’etichetta business è un po abusata visto che potrei usare per business qualunque tipo di dispositivo a seconda delle mie esigenze anche un vecchio telefono gsm va bene.

      *** Redstone2 focus sul mobile (dichiarazioni microsoft) , naturalmente lavoreranno anche su desktop
      Con questa buil dovrebbero debuttare forse i nuovi device microsoft

      • Gianlu27 ha detto:

        Premesso che non mi pare che Microsoft abbia detto che con RS2 ci si concentrerà sul mobile.

        Cosa c’entra questo? Loro stesso hanno detto utenza business, non consumer, che sono due cose diverse

        • Hankel ha detto:

          si, Myerson (non il primo venuto, dopo Nadella c’è lui)ha dichiarato che nel 2017 si concentreranno maggiormente sul mobile

          • Gianlu27 ha detto:

            2017 può essere benissimo RS3 quello intendevo. Del 2017 sapevo, ma non di RS2 :)

          • Jabber00 ha detto:

            Un po’ difficile pensare che rilascino due major release (RS2 e RS3) nel 2017.

          • Gabriele ha detto:

            Microsoft con comunicato ufficiale ha dichiarato due major release all’anno, presumibilmente saranno una in primavera e una all’inizio dell’autunno.

          • Jabber00 ha detto:

            Link al comunicato ufficiale?
            Vorrei capire cosa s’intende per Major release…

          • Gianlu27 ha detto:

            Non deve essere per forza rilasciata.. Magari iniziano lo sviluppo nel 2017 e la pubblicano ad inizio nel 2018 (e sinceramente non mi sorprenderebbe).

            Ma ti rendi conto che, comunque, parliamo di impegnarsi sul serio nel mobile non adesso ma l’anno prossimo?

          • Jabber00 ha detto:

            Lo sviluppo di RS3 iniziera’ con il rilascio di RS2 (prima), quindi e’ certo che nel 2017 usciranno le preview.

        • Davide ha detto:

          che se compri un terminale che tu credi sia improntato sul business cosa non del tutto vera, poiché sono solo le funzioni che offre ora semmai, il telefono non è che lo butti riceverà aggiornamenti e miglioramenti ne consegue che può tranquillamente essere anche un telefono per la massa se arrivano le app e il sistema si evolve in tal senso.
          Windows as a service ed è in continua evoluzione

          • Gianlu27 ha detto:

            Si ma se tu fai un sistema improntanto al business, quindi creano app native improntate sul business, secondo te quale sviluppatore “comune” verrebbe a sviluppare?

            Oltretutto se si concentrano sul business, è molto più probabile che portino avanti lo sviluppo di app dedicate al business che di feature dedicate al mercato consumer..

            Non è disinformazione, è proprio un attimo ragionarci sull’impostazione che si vuol dare alle loro dichiarazioni e alla loro strategia

          • Davide ha detto:

            Sono segmenti di mercato completamente diversi con esigenze diverse, non si può portare avanti uno sviluppo focalizzato su entrambe le cose. La strategia è quella di penetrare prima nel settore delle imprese e poi focalizzarsi sul mobile per la massa, nel frattempo tutte le app annunciate lo scorso anno stanno arrivando (vedi snapchat). Tanto ormai ci siamo visto che redstone ora è in fase di uscita, si vedrà subito la strada che intraprenderanno con le nuove build, sinceramente i discorsi che si leggono qui sono proprio privi di logica e basati su per lo più supposizioni e informazioni parziali.

          • Gianlu27 ha detto:

            Sulla prima parte, ma appunto, io che ho detto?

            Business e consumer sono due cose diverse, sei tu che hai cercato di dire che puoi usare anche uno smartphone aziendale come smartphone quotidiano (almeno questo si è capito dal tuo commento).

            Io ho detto che sono due cose diverse e che il cliente “normale” di certo non andrà a comprare un telefono prontato sul business aziendale, ma di certo la scelta di MS non è puntata alle aziende per un cambio di strategia, ma perché con W10M hanno fallito e stanno cercando di rientrare ed evitare un disastro almeno sul piano aziendale.

            Poi si può dire quel che si vuole, ma W10M doveva essere un OS pronto e fatto bene sin dall’inizio, non aspettare due anni perché diventasse usabile. Già Windows su mobile non ha una grande fama, poi se ti metti pure a fare un OS che va male la zappa sui piedi te la tiri da solo.

            Sulle app.. Li MS non ci può fare molto.. Però tra arrivare e arrivato vuol dire nulla. Trenitalia da quanto deve arrivare? Retrica? Snapchat è uscito? No, allora questo conta. Anche perché tra uscire ed essere di una certa qualità c’è una netta differenza. L’app può uscire, ma se poi mancano metà delle funzioni torni al punto di partenza

          • Davide ha detto:

            Continui a non capire un elemento secondo me fondamentale. il fatto che ci siano features aziendali non implica che le altre vengano meno, Le aziene hanno sostituito i BB con gli Iphone per uso aziendale ma non è che non lo possono usare come smartphone per quel che gli pare.
            con redstone lo smartphone non perde di funzioni ma ne acquista e mi sembra che il fatto che abbiano spifferato questa etichetta business abbia solo creato ulteriore panico tra gli utenti. Sto usando un lumia 640 come telefono di tutti i giorni e il 950XL per lavoro e sinceramente non mi sembra uno stacco netto. Su il 950XL sfrutterò delle funzioni che mi aiutano per il lavoro (abbiamo un app gestionale fatta in azienda tra l’altro ) nell’altro no.
            Secondo me hai sollevato un problema che non esiste, ad esempio i nuovi terminali come l’HP per uso business si intendono gli accessori e alcune app fatte da hp mirate ad un uso aziendale.

          • Gianlu27 ha detto:

            Ciò che non capisci è un’altra cosa.

            Se io produco sul business vado a concentrarmi sul migliorare e creare sopratutto applicazioni e un sistema che gira intorno ai bisogni aziendali (VPN migliorato ecc, non sto qui ad elencarlo).

            Ovvio che se ti concentri per le cose che servono al mondo business non ti concentri sul creare nuove funzioni che invece possono servire al mondo consumer. Poi lo puoi benissimo usare tu cliente normale come tuo smartphone di tutti i giorni, ma ti troverai limitato e con tante funzioni che non ti servono.

            E qui ci si arriva semplicemente di intelligenza.

            Se la cosa fosse stata identica tra consumer e business di certo non avrebbero detto che ora si dedicano al business

          • Davide ha detto:

            Il livello che c’è ora sul mobile quindi secondo te al di la tutto non è adeguato per il mercato consumer? Perché a mio modestissimo parere credo che la maggior parte delle persone qui lo usano come telefono di tutti o giorni ed i pareri non mi sembrano poi tanto negativi.

          • Gianlu27 ha detto:

            Ma non è assolutamente adeguato su. Tra crash, bug, problemi di prestazione, features che mancano (ti faccio tre esempi per dirne alcuni, ma la lista sarebbe ancora più lunga: uso ad una mano serio, multiwindows, modalità notturna). Assolutamente non è adeguato al livello consumer, sopratutto se vedi i competitors (android e iOS), lasciando ovviamente da parte il discorso app che non dipende direttamente da MS.

            In realtà c’è tanta gente con pareri anche molto negativi. (per farti un esempio vatti a vedere gli articoli sui dati di kantar e quanta gente si è lamenta) C’è tanta tanta gente che si lamenta di W10M: perfino quelli che difendevano MS si sono iniziate a lamentare, proprio perché stanche dei 3000 problemi e, sinceramente, hanno pure ragione (io ti dico che solo che, ad esempio, il mio 830 è diventato un disastro con W10M, ma questo pensiero te lo possono dire tante tante persone..

            Il problema è che W10M doveva essere un punto di svolta e invece MS ha sbagliato tutto:
            – arrivando in ritardo
            – arrivando con un OS pieno di problemi
            – arrivando con un OS a cui mancavano tantissime features

            Il fatto che adesso svoltino al business è solo per pararsi le chiappe del fatto che sul mercato consumer hanno combinato un disastro in un anno.. E a me dispiace tantissimo, perché W10M aveva tutto il potenziale per essere un OS fantastico

          • Davide ha detto:

            Crash e bug parla per te, e a parte il 640, sul 950XL va molto bene, non so che modello tu abbia. L’uso ad una mi sembra lo stesso di ios, il multi Windows si è migliorabile ma non fa neanche del tutto schifo, la modalità notturna non mi sembra qualcosa di così fondamentale importanza, tanto da determinarne l’usabilità. Fare un processo di mancanze ad un OS in continuo cambiamento e miglioramenti mi sembra davvero eccessivo, da th2 a redstone mi sembra un netto miglioramento ora ci saranno altri 6 mesi di aggiornamenti su redstone e sul canale insider arriverà redstone 2, di che cosa ci dobbiamo lamentare non lo capisco! Se allo stato attuale le mancanze sono tali da non renderti un esperienza adeguata to consiglio vivamente di migrare altrove

          • Gianlu27 ha detto:

            Crash e bug parla per te”
            Premesso che ho un 830, Ma veramente continuate a dire parla per te quando c’è un SACCO di gente che si lamenta. Bisogna avere i paraocchi per dire che non ci sono bug, crash e riavvii eh. Veramente, basta leggere i commenti degli utenti

            L’uso ad una mi sembra lo stesso di ios, il multi Windows si è migliorabile ma non fa neanche del tutto schifo, la modalità notturna non mi sembra qualcosa di così fondamentale importanza, tanto da determinarne l’usabilità.
            Infatti anche quello di iOS fa schifo come uso ad una mano. Quello migliore è quello Samsung/Huawei. Il multiwindows neanche ce l’abbiano su W10M. La modalità notturna sarebbe comoda, perché con il fatto che non si può fare la regolazione fine (altra mancanza) di notte molti Lumia sembrano un faro.

            Ma io ti ho detto semplicemente che sono cose che mancano che potrebbero e dovrebbero essere implementate se vuoi fare un’offerta decente ai tuoi clienti visto che gli altri ce le hanno.

            Sicuramente redstone è migliorato (purtroppo non ho avuto modo di provarlo perché hanno cavato il 920…..), però di certo non è al livello dei competitor. Se poi non metti neanche le funzioni che possono fare comodo e che gli utenti vogliono di certo vai a “rovinare” l’usabilità del sistema, perché a questo punto anche un Nokia 3310 fa egregiamente il suo lavoro nel suo mondo limitato.

          • Davide ha detto:

            non ne ho idea di quali siano i problemi su th2, ho redstone su entrambi i telefoni e scusa se non ho riscontrato problemi con le build attuali, sono costernato. mi auguro che prima di scrivere questo papiro tu abbia almeno l’ultima build redstone perché altrimenti di cosa stiamo parlando?

          • Gianlu27 ha detto:

            Ripeto, non ho redstone perché non è possibile installarla sul 920.

            Detto so che Redstone è migliorato, non so quanto, ma ti pare che Redstone sia ufficiale? Che la puoi installare tranquillamente su tutti i telefoni W10M senza essere insider?

            No. Anche perché se parliamo di beta a questo punto ti cito android N e il gap con W10M si fa ancora più ampio..

          • Davide ha detto:

            proprio perché non hai toccato con mano non potresti proprio parlare, e ti stavo accennando anche di redstone 2 ma ero troppo avanti per il tuo cervello (senza offesa eh), il rollout inizia il 2 agosto quindi mi sembrava sensato parlarne. a questo punto la chiudiamo qua dato che non ti posso argomentare nulla se non puoi neanche verificare la veridicità delle mie parole.

          • Gianlu27 ha detto:

            Io non ti ho detto che redstone vada male, anzi ho letto che vada bene e sono contento

            Ma ripeto. Non è sul commercio. Vicino quando vuoi ma i problemi ad ora rimangono

          • Davide ha detto:

            Va bene

          • Azzorriano ha detto:

            “La modalità notturna sarebbe comoda, perché con il fatto che non si può fare la regolazione fine (altra mancanza) di notte molti Lumia sembrano un faro.” Ora ho capito perché li chiamano Lumia XD scusa ma la tua frase mi ha tirato la battuta :D comunque hai ragione :-)

          • Gino G ha detto:

            Parla tu per te! il mio 950 si fa un bel riavvio una volta al giorno. oggi addirittura ho dovuto riavviarlo io perché non si sentiva l’audio in chiamata…

          • Davide ha detto:

            Che build? Hai fatto hard reset?

          • Gino G ha detto:

            la build ufficiale con cui viene venduto il telefono. telefono che vorrei funzionasse senza dover fare continui hard reset.

          • Davide ha detto:

            Non sei insider quindi?

          • Gino G ha detto:

            no

          • Davide ha detto:

            E allora che dici parla per te se io sono con redstone? È una colpa non avere i tuoi stessi problemi?

          • Gino G ha detto:

            io vi amo: quando uno ha problemi rimanendo sul ramo official (sottolineo: quello che arriva alle masse) è perché è indietro e non vuole impegnarsi con l’insider.
            se uno ha problemi con l’insider invece non deve lamentarsi perché sta testando il sistema in anteprima.

            poi non so, se vogliamo parlare di come sarà il sistema fra tre anni prego, ma credo che la cosa più onesta sia parlare del punto di riferimento attuale (fino al 2 agosto non redstone)

          • Davide ha detto:

            Il sistema ormai è quello non ha senso parlarne non so neanche se riceverà altri aggiornamenti l’attuale ramo stabile. Siccome redstone è l’aggiornamento che riceverai tra breve,mi sembra sensato parlarne, in virtù del fatto che ormai è stabile e riceve solo piccole correzioni.

  4. Will ha detto:

    Ma scusate cosa contraddistingue una smartphone per utenza business da uno non??

  5. Alessandro Strang ha detto:

    Sono nuovo in questo blog e trovo divertente quanto possano esserci tanti commenti negativi e catastrofici per uno stralcio di dichiarazione riguardo l’obiettivo delle vendite.
    Direi che se WP non decolla è anche colpa del marketing e del negativismo dei suoi stessi utenti.
    Apple offre di meno, ma valorizza di più e i suoi utenti (magari meno esperti) sono convintissimi di avere il meglio…per via della propaganda.
    In un’era dove la comunicazione è tutto… Microsoft dovrebbe scendere in campo via mass-media.

  6. Hankel ha detto:

    non ci leggo nulla di strano (pur considerando che parlia di rumors e previsioni)
    nella previsione di 1mld c’era evidentemente una percentuale di dispositivi windows mobile che con il cambiamento di strategia non ci potrà essere nella realtà

    • Fabio ha detto:

      Infatti, anche perchè 1 miliardo di dispositivi attivi sono un numero impressionante. Oggi se sommiamo tutte le edizioni di windows al mondo si supera di poco quel numero O.O

  7. Teodoro Nižinskij ha detto:

    dovevano aggiornare a Windows 10 mobile tutta la serie x20 in su….. La gente iniziava a conoscere Windows 10 mobile. Molti miei colleghi che hanno un Lumia (che magari è aggiornabile a w10mobile) non hanno minimamente idea che cosa sia Windows 10 mobile

  8. Davide ha detto:

    concordo, la situazione attuale è frutto di politiche completamente errate, ed una brutta direzione presa anni fa. Chi tardi arriva..

  9. Alexv ha detto:

    Microsoft ha fatto scelte pessime. Quest’ultimo CEO in particolare. Molti non saranno d’accordo, ma direi molto meglio Ballmer e pure Elop.

    • Luca Serri ha detto:

      Come no. La colpa del settore mobile è di Ballmer che ha deriso l’iPhone invece di reagire. Microsoft ne sta ancora pagando le conseguenze e continuerà a farlo per chissà quanto.

      • Alexv ha detto:

        Ballmer sarà partito in ritardo, ma Nadella ha tirato il freno a mano!

        • Luca Serri ha detto:

          Non c’è nessun feno a mano. Nadella ha capito che Microsoft non ha speranze di ottenere quote significativamente maggiori nel mobile a breve e medio termine, quindi ha attuato una strategia a lunog termine:
          – Realizzare un OS unico in modo da poter portare avanti desktop, mobile, tablet, Xbox, IoT, etc. tutti assieme e facilitare gli sviluppatori, che con una sola app possono raggiungere tutto l’ecosistema.
          – Lasciar spazio agli OEM, che hanno fatto e fanno tuttora la fortuna di Windows nel desktop e di Android nel mobile. MS non è Apple, non può permettersi di monopolizzare il proprio OS.
          – Portare i propri servizi sulle altre piattaforme, per farli conoscere e perchè portano un notevole guadagno. Le esclusive servono a poco se hai meno del 5% dello share. Siamo sinceri, quante persone sceglievano WP per i suoi servizi esclusivi o pseudo-esclusivi?
          Insomma, non puoi giudicare l’operato di Nadella dopo così poco tempo. Io pure sono un po’ dubbioso, ma so che le cose le fa per seguire una strategia ben precisa e sarà il tempo a dirci se ha fatto bene o no. Troppo facile dire “ha sbagliato tutto, doveva fare così e cosà”, se mettessero uno di noi comuni mortali come CEO riusciremmo sicuramente a combinare disastri.

  10. Drak69 ha detto:

    Nel mobile hanno fatto la cagata di abbandonare gli x20 e gli x30-x40 senza firmware e con l’aggiornamento tramite app dallo store… Che vogliono allora. Poi cmq su pc non é colpa loro invece perche molti non possono passare da 8 a 10 perche gli OEM non rilasciano gli aggiornamenti dei driver.

    • massimo ha detto:

      Su pc, molti?
      Avrò aggiornato 500 pc a w10, hp, acer, dell, Fujitsu, toshiba, samsung
      Vecchi e nuovi, dal dual atom al core i7, mai avuto un problema di driver

      Se la gente è incompetente in informatica si rivolgano ad un professionista invece di combinare casini!!

      • Jacksoft ha detto:

        Circa, il mio Sony VAIO ha driver video incompatibili e per farli funzionare ho dovuto usare un barbatrucco trovato su un forum dove chi come me ha lo stesso problema. (In sostanza i video accelerati via hardware si vedono neri, cioè non si vedono affatto)
        Questo perché Sony ha customizzato delle cose che con i driver Mobili non funzionano, serve copiare un VECCHIO blob di Sony nelle rispettive cartelle System32 e SysWOW64. Qualche problemino rimane, ma oggi accade raramente.
        Ecco per questo motivo Sony si è RIFIUTATA di aggiornare i driver (l’unico necessario) ed ha categorizzato il portatile come non compatibile, quando invece funziona tutto perfettamente.
        PS: Il problema lo dava sin da Windows 7. L’ultimo package AMD col blob Sony fu 11.12 (dicembre 2011). AMD stessa mi negò supporto dopo 2 mesi di battaglia perché diceva che era compito di Sony fornire loro i driver aggiornati (alché mi pare una stronzata visto che è AMD a produrre i chip, ma vabbè).
        EDIT: Mi sembra che ciò accadeva anche con vecchi VAIO con chip Nvidia.

        • Marco Pulcinelli ha detto:

          Anche il mio Hp con scheda Radeon express 1150 non compatibile con Win10…

          • Jacksoft ha detto:

            Ma la Radeon Xpress è vecchissima, non ha più supporto ufficiale da un sacco di tempo.
            Il mio Sony monta una HD5650M di cui i driver sono stati rilasciati fino a dicembre 2015

          • ctnqlnqst ha detto:

            vedi il mio commento sopra, stesso problema tuo.

        • massimo ha detto:

          Non mi sono mai piaciuti i laptop sony, non ho mai ritenuto sony un’azienda sufficientemente seria ed affidabile, quindi non ne ho mai venduti

          Rantumaglia da uni euro…
          Sorry

          Cmq i casi tipo il tuo sono quanti, l’1% forse?

          • Jacksoft ha detto:

            Non lo so guarda, ma il fatto che gli OEM possano avere driver custom per HW comune, altrimenti non funziona o funziona male, è qualcosa di assai fastidioso.

        • ctnqlnqst ha detto:

          confermo.
          Vaio aggiornato a W10 con scheda AMD.
          Se uso accellerazione HW per i video ho schermo nero.

      • emo ha detto:

        é la cosa più facile aggiornate a Windows 10 fa tutto lui io ho aggiornato il mio lenovo con processore dual core 32bit e sono passato da win7 a di win10 in meno di un ora e adesso. va meglio di prima non é questo e di essere bravi in informatica ma é solo un fatto di paura di cosa potrebbe succedere al pc dopo aggiornato

        • massimo ha detto:

          In alcuni casi l’utente che aggiorna un pc con problemi dati da virus o vecchi sw potrebbe avere un’installazione appunto problematica…
          Esistono i tecnici proprio per queste, e altre, motivazioni…

        • Alessandro Papà Nonaltrimentis ha detto:

          io col mio acer mi trovavo meglio con 8.1. win 10 è leentooo

          • emo ha detto:

            prova a disattivate Cortana e i servizi di posizione e tutte le app in background dalle impostazione e in più controlla quali app o programmi si avviano all’avvio del pc basta aprite il centro attività e cliccare dove c’è scritto avvio (una cosa del genere) e disattivi tutto ciò che sia avvia quando accendi il pc

      • Alessandro Papà Nonaltrimentis ha detto:

        ci sono programmi originali ,ad esempio, che su windows 10 semplicemente non funzionano, programmi pagati anche mille euro.

  11. Jacksoft ha detto:

    Ommioddio, leggo un sacco di gente che ADESSO da la colpa a Microsoft!
    Com’è, quando lo dicevo io ero solo un flamer, eh!?

  12. massimo ha detto:

    Vero

  13. Francesco ha detto:

    Ragazzi si parla di 1 MILIARDO di dispositivi attivi, sommando tutte le versioni di Windows della storia si supera di poco questa cifra…
    Cioè veramente criticate Ms perchè non raggiunge 1 MILIARDO di dispositivi attivi nel 2018???

    • Miki_73 ha detto:

      No, non si critica, si commenta quello che Microsoft ha dichiarato ammettendo di avere un problema tale con la divisione mobile da non riuscire a mantenere la previsione che aveva fatto

  14. Francesco® ha detto:

    Ot: Il mio amico: “hai provato pokemon go?”
    eh per windows phone non c’è…. Lui si è fatto una risata e ha detto ma non hai niente su questo telefono.
    Come non dargli torto? Lui ha tutti i servizi ms, a che serve avere un windows 10 mobile? Come vogliono arrivare a 1 miliardo e bla bla bla?

  15. Gianlu27 ha detto:

    Tu sei fissato nel voler difendere l’azienda.

    Ma l’utente cosa ci guadagna?

    • ctnqlnqst ha detto:

      un bel niente ci guadagna, ma è possibile scegliere il prossimo telefono in autonomia… è l’unica cosa liberamente concessa :-) preferenze permettendo ovviamente.

      • Gianlu27 ha detto:

        Ma esatto.

        Dipende da che parte la vuoi vedere. Se dalla parte dell’azienda o dalla parte del cliente. Perché l’azienda può andare avanti quanto vuole, ma senza clienti a lungo andare morirà anch’essa.

        Sinceramente a me fa piacere che abbiano chiarito.. Almeno sai che direzione sta prendendo Microsoft e a che cosa ti stai approcciando, ma poi di guadagni reali per l’utente da questa scelta a me sembra non ce ne siano proprio

  16. ctnqlnqst ha detto:

    su questo ti do ragione e aggiungiamo pure Bill Gates.

  17. kevin05 ha detto:

    Forse arriveranno a 1mld di Windows Phone gettati dalla finestra

  18. kevin05 ha detto:

    Notte a tutti …

  19. crazydsm81 ha detto:

    Ma in microsoft durante le pause pranzo cosa bevono?’ cosa mangiano? ;-) Perdonatemi la battuta ma la vedo MOLTO dura.

  20. kevin05 ha detto:

    Vi prego mettete Like a questo commento .
    AGGIUNGETE CLASH OF CLANS

  21. CarMan ha detto:

    Ricordo ancora quando su iPhone 3G arrivò l’aggiornamento ad iOS 4. Era previsto che non tutte le caratteristiche del nuovo firmware funzionassero su tutti i dispositivi, ed infatti sul 3G alcune cosine non c’erano. Ciò nonostante, il mio telefono diventò un mattone, quasi inutilizzabile.
    Volete questo?
    È ovvio che certi dispositivi non sono in grado di far girare bene certi OS, a causa di un hardware che non ce la può fare. Se Microsoft rilasciasse software per tutti, a tappeto, poi tutti a piangere perché il 520 è diventato un fermacarte…

    • alex ha detto:

      Concordo, ma lasciare la possibilità di scegliere all’utente se aggiornare o meno non sarebbe stato male

      • Luca Serri ha detto:

        Ma la scelta c’è: o rimani su WP8.1, o scarichi Insider e aggiorni a W10M.

        • alex ha detto:

          Tu lo sai e anche io, ma l’utente comune no (che forse nemmeno sa di Windows 10 Mobile e di Upgrade Advisor)

          • Luca Serri ha detto:

            La cosa è voluta, visto che W10M è ancora piuttosto inaffidabile (nel senso che anche i possessori dello stesso terminale danno pareri diversissimi). Un utente medio è meglio che rimanga su WP8.1, a meno che non sappia dell’esistenza dell’update.

  22. Francesco ha detto:

    Se Iniziassero a non prendere molta gente in giro forse in un lontano futuro vedremo sta cosa realizzarsi. I miei amici tutti infastiditi dal mancato aggiornamento dei loro Device (820/920/925.etc) e come loro, il 90% delle persone hanno detto : Ok passo ad altro. Io personalmente ho un 1520 ed un 950xl e mi trovo divinamente con WP ma le cazzate MS le ha fatte in passato e continua a farle. Sul lato desktop invece nulla da dire …

    • Shalashaska ha detto:

      Fa le cazzate anche sul desktop, vedi aggiornamenti non bloccabili, popup “Aggiorna a Windows 10” sempre più invasivi, improvvise incompatibilità con driver di GPU da 400/500€ etc. etc. Basta cercare che si trova tutto.

    • Marco ha detto:

      Certo che giudicare male perché il tuo telefono vecchio di anni non viene aggiornato……

      • Shalashaska ha detto:

        Com’è che c’è gente che gira ancora con iPhone 5 senza *grossi* problemi, mentre qua un telefono di appena 3 anni è da cestinare?

        • Robby ha detto:

          Insomma, ad ogni update Apple rallenta il dispositivo precedente, in America sui iphone vecchi hanno fatto anche diverse class action perche era diventato inutilizzabile (lo facevano apposta per far comprare il nuovo).

          • marco8330 ha detto:

            iPhone 5 e’ utilizzabile senza problemi con l’ultimo iOS e riceverà anche iOS 10, rallenterà un po’ ? Forse, ma c’è anche la scelta di non installarlo. Microsoft invece ha fatto semplicemente schifo, motivo per cui ho venduto il mio 1020 e sono tornato ad iPhone

        • Marco ha detto:

          Diversa fascia di prezzo…..se compri una ferrari hai senz’altro più supporto di una maserati nel posto vendita. Tutto questo lo paghi in piu al momento dell’acquisto……niente di strano, semplice legge di mercato da….80 anni?

          • Shalashaska ha detto:

            Lumia 1520 non mi sembra molto economico.

          • Marco ha detto:

            599 di fine 2013…..costava poco ed e vecchio, é cosi che funziona purtroppo. Anche io vorrei w10 ufficiale sul mio ativ s, ma non esiste che samsung lo rilasci, nonostante fosse di listino ben più costoso del 1520.

      • Francesco ha detto:

        Dopo aver dichiarato che tutti i Device con WP 8 venivano aggiornati E Normale giudicare male.

        • Marco ha detto:

          Sono stati aggiornati infatti…il problema e che sono tutti dual core. E non puoi certamente pretendere che rilascino agg dedicati a telefoni da 200 euro di tre anni fa…..quindi se vuoi aggiornate lo fai, senno ti tieni l’8.1 che resta comunque valido. Sempre le stesse domande, sempre gli stessi discorsi……

          • Francesco ha detto:

            Ma assolutamente . I dispositivi un po piu datati non sono supportati nonostante le varie fasi di testing. Non può Microsoft permettersi di fare ste cose anche perché il suo punto di forza iniziale era:AGGIORNIAMO TUTTI I DEVICE ed è questo che ha tratto molto interesse ma purtroppo non e andata cosi. Si parla sempre delle stesse cose perché ms fa sempre le stesse cagate.

          • Marco ha detto:

            Punti di vista completamente differenti.

  23. Luca Serri ha detto:

    No, semplicemente non dovevano promettere una cosa che poi non avrebbero fatto.

  24. Vincenzo ha detto:

    Escono gli aggiornamenti vari…GRANDE MICROSOFT. Si critica un ritardo o le scarse vendite…BUUUU MICROSOFT!!

  25. Andrea ha detto:

    Che poi siamo onesti, il ritardo recente del mobile é dovuto in buona parte alla strategia idiota di microsoft su w10m.
    Se tutti i device 8/8.1 fossero stati aggiornati a una versione decente un anno fa insieme alla versione desktop ora i dispositivi non sarebbero il 10% di un numero ridicolo pure nel totale e gli sviluppatori potrebbero essere un minimo più incentivati.
    Oggi a un ANNO di distanza w10m é ancora nei telefoni di quegli interessati che han deciso di scaricarlo ed é pure ancora indietro rispetto alle prestazioni che dava 8.1….

    • kevin05 ha detto:

      Andrea Secondo me , hanno fatto passare un anno perche dovdvano fare anche Windows redstone .
      cosi ci credavamo che Microsoft si sia data una mossa, ma non è così

      • Andrea ha detto:

        Può essere, ma per me é stata un’occasione persa. Al contrario che nel settore mobile l’aggiornamento a w10 é stato un evento di interesse mondiale. Se fosse stato pubblicizzato contemporaneamente alla creazione di un sistema integrato con i cellulari (edge, onedrive, office senza neanche dover parlare di universal app in generale) avrebbe potuto portare interesse di riflesso per w10m

  26. kevin05 ha detto:

    Se Microsoft farà 4-5 modelli di SAMSUNG con WINDOWS REDSTONE la sua vendita salirà subito al 11-12%

  27. ctnqlnqst ha detto:

    grazie Jack ci do un occhio! :)

  28. Parliamone ha detto:

    Adesso utilizzo un S7 con Android e al momento non tornerei a Windows perché purtroppo mi rendo conto che è anni indietro, ho ancora un Lumia 735 che reputo uno dei migliori Lumia usciti negli anni, e devo dire che Windows 10 è davvero bello ma la mancanza di un firmware è stata davvero una scelta senza nessun motivo logico, il 735 con Windows Phone 8 andava assolutamente come una scheggia e la batteria durava una giornata intera senza problemi, con Windows 10 con un uso più intenso scende a dismisura, non tutto è ottimizzato, le app arrivano a risento e questo è un vero peccato. A me Windows piace ma in questo momento in cui lavoro molto con i social e con Facebook come la gestione della pagina etc e l’uso di tante app utili mi fa preferire altro, anche perché ve lo dico chiaramente, il post-Nokia di Microsoft lo reputo pessimo, se guardiamo il 920 o il 930 e lo paragoniamo al 950 beh, il confronto è impietoso, la cura dei particolari e la qualità dei materiali e degli assemblaggi è decisamente scesa.

    • Miki_73 ha detto:

      Infatti quello che in molti non hanno capito é ad esempio che Facebook non é solo quel social dove pubblicare le foto delle vacanze o della colazione ma negli ultimi tre o quattro anni é diventato in certi ambiti anche uno strumento di lavoro. D’altronde il lavoro di social media manager esiste ed é attualmente uno dei piu innovativi e ricercati. La mancanza per anni di un app ufficiale decente di FB (ancora fino ad oggi di fatto perché é ancora pronta per tutti) non é solo una mancanza per i “bimbom***kia” ma anche una mancanza in ambito business (dico Facebook ma anche altre decine di app presenti sugli altri Os che servono per la gestione del CEO o di statistiche e gestione dei social). Giusto per capire come al giorno d’oggi le cose siano cambiate e come in certi ambiti sia sottile la differenza l’ambito business da quello consumer

    • Giuseppe ha detto:

      Il 735 é uno Smartphone di fascia medio-bassa e ormai per giunta vecchio… Paragonare la tua esperienza di utilizzo con quella che si ha con un 930 o ancora meglio di quella con un 950 é proprio un bestemmione.

      • Parliamone ha detto:

        Non c’entra niente, io ho avuto il 920,930 e 1520 ma poi ho utilizzato per un anno o quasi il 735 perché mi assicurava un esperienza ottima. Se prendi il 950 hai esattamente le stesse funzioni che hai con un 735,stesse app da scaricare e stesse funzioni base. Si hai un hardware migliore ma la caratteristica di Windows è stata sempre quella di offrire le stesse cose su tutti i terminali, Windows 10 non ha migliorato l’esperienza d’uso del 735 anzi.. È migliorata la UI questo si, ma il telefono è meno stabile di prima.

        La critica è questa, ho rilasci il firmware per i telefoni che decidi di aggiornare e ne garantisci il funzionamento, altrimenti non li aggiorni.

        Detto questo nel 950 non ci sono le stesse app che non ci sono su 735, senza quelle puoi avere pure un HW anni luce avanti ma il funzionamento è limitato.

        • Adriano ha detto:

          Non mi stancherò mai di dirlo. Il firmware non c’entra nulla. Non inficia. Deve far funzionare l’hardware e stop. Se andava bene prima andrà bene dopo. Il problema dell’instabilità è dovuto TUTTO alla condizione di beta di th2. Rs1 da già un’altra esperienza su quel fronte. Personalmente del tutto paragonabile a 8.1 con tutti i vantaggi di 10

          • Parliamone ha detto:

            Ma io parlo di aggiornamenti definitivi non di beta, se non sanno rilasciare un aggiornamento degno di tale nome la colpa non è mia.

          • Adriano ha detto:

            E sto dicendo che th2 ufficiale è una beta. In ogni caso i firmware non c’entrano

          • Ago ha detto:

            Senza firmware batteria peggiorata, fotocamera peggiorata…non proprio due punti inutili in uno smartphone. Purtroppo.

          • Adriano ha detto:

            Ancora? IL FIRMWARE NON C’ENTRA! Se andava bene prima come faceva a peggiorare il firmware di colpo?? Se era sto benedetto firmware come mai con rs1 batteria e fotocamera migliorano? Perché se uso proshot le foto le fa come con 8.1? Allora mi stai dicendo che scaricando proshot mi scarica un firmware tutto suo? Ma davvero…

          • Gianlu27 ha detto:

            Un firmware ben fatto aiuta sempre, ma di certo che se l’OS fa schifo neanche un firmware ben fatto fa miracoli

          • Adriano ha detto:

            Dai ragazzi è assurdo inventarsi sta cosa del firmware. Equivale a dire che con w8 il firmware era perfetto e mo con w10 si è magicamente rovinato. Il sistema non era ottimizzato prima di rs e questo è.

          • Gianlu27 ha detto:

            No no, mica era per quello!

            Volevo dire che un firmware ben ottimizzato da una una mano sempre, ma non che cambia l’uso del telefono. Se un OS fa schifo di suo, continua a fare schifo, firmware o no. Poi certamente ci sono degli aggiustamenti da fare con il firmware, intendevo quello, ma di certo non influisce molto :)

          • Adriano ha detto:

            Ah ok. Almeno qualcuno che ragiona c’è!

          • Ago ha detto:

            Adriano ma nessuno sta dicendo questo! Anche con 8.1 han dovuto rilasciare diversi firmware ottimizzati col sistema operativo x rendere al meglio, cosa che stanno facendo con 950

          • Adriano ha detto:

            Ma sui 950 eran beta pure quelli. Sui nostri vecchi dispositivo li hanno ottimizzati pet un paio d’anni. Francamente non credo ci sia molto da ottimizzare ancora

          • Ago ha detto:

            Ti ripeto, giusto per informazione, che hw e sw hanno bisogno di un firmware appropriato per rendere al meglio..quella é la funzione di un firmware.

          • massimo ha detto:

            Su w10m alcune app non ottimizzate puppano fiumi di batteria (vedi telegram o twitter) altro che firmware d’egitto

          • Adriano ha detto:

            Bravo. Questi si fissano col firmware. Quando uno schifo di 925 (lato batteria) come il mio con rs1 riesce a scendere quel 1-2% all’ora di batteria in standby come con 8.1 mi pare chiaro che non sia il sistema il problema. Perfetto non è, ma ormai tra gli utenti wm mi pare la sagra del luogo comune, ai livelli di “quando c’erano lui i treni arrivavano in orario”. Poi magari sorvolano su quanta batteria ciuccino le nuove app di fb inc o WhatsApp. Se tutte le app di maggior uso fissero universal fatte ad arte come una mytube, una newsflow o una realarm col cavolo che ci si lamentava del sistema. Il sistema sta maturando sul serio, ma le app non ottimizzate incidono sull’esperienza stessa del sistema

          • massimo ha detto:

            Parli con un sistemista, gli altri sono utenti semplici, non addetti ai lavori

          • Adriano ha detto:

            Ma guarda, io sono il primo ad essere ignorante in materia, però caspita non sparo sentenze convinto che la mia sia la verità assoluta. Se uno che ne capisce più di me mi dice che una cosa non è così io gli do retta. Imparo e metto via. E invece la gente no!

          • Ago ha detto:

            Vero in parte

          • Ago ha detto:

            Non ho detto che non é vero, ho detto che é vero in parte. Certo le app “vecchie” non aiutano i ns smartphone

          • massimo ha detto:

            28 + 26 + 12 = 66%….
            Fai un po’ te … :]

          • Ago ha detto:

            Ho avuto modo di installare nelle stesse condizioni e ovviamente sullo stesso telefono, win10 e win8.1 . Il consumo in stand-by senza nulla in background differiva nell’arco di 4 ore di almeno 2-4 punti. E lì le app non c’entrano.

          • massimo ha detto:

            lo schermo del 950xl è un 2K e quello puppa batteria…
            Windows Hello puppa batteria anch’esso..
            ma i veri vampiri sono le app non ottimizzate

          • CoffeyM ha detto:

            Io però ho una domanda.
            Considera che parli con un appassionato, ma non certamente un esperto.
            Perchè, oltre agli aggiornamenti software, per i lumia 950(xl) hanno rilasciato (dovuto rilasciare?) firmware dedicati e invece,per tutti gli altri, questo non è successo? I modelli aggiornabili tramite app hanno solo il software e non il firmware. A quanto pare, è stato il progressivo rilascio-aggiornamento di quest’ultimo per i modelli della serie 50 ad averne migliorato le prestazioni. Gli altri, senza firmware, lamentano problemi di vario genere (a leggere in giro, ma anche guardano in “casa mia” con 830 e 640 aggiornati): sarà che forse a qualcosa serve?
            E’ solo una domanda da non esperto, ma se tanto mi dà tanto, a qualcosa ‘sti benedetti firmware servono…o no? :) L’OS può essere in beta quanto vogliamo, allora non si spiega perchè si è sentita l’esigenza di rilasciare un firmware: il software di un 830 aggiornato non è lo stesso di un 950xl?

          • Adriano ha detto:

            Perché i firmware degli x50 erano altrettanto in beta. Se noti con quest’ultimo firmware hanno risolto su tali dispositivi il problema di coesistenza di Bluetooth e wifi, problemi che i vecchi non hanno, o ancora hanno aggiunto il doppio tap. Problemi come riavvii et similia sono invece legati a th2. Tutti quelli che hanno rs, infatti, confermano che sono spariti a prescindere dall’età del dispositivo (posso confermare personalmente).

          • CoffeyM ha detto:

            Mi è più chiaro, grazie!
            Quindi un mio amico che lamenta con 830 lo spegnimento dello schermo in po’ a casaccio (e ho letto che verrebbe attribuito al firmware) si trova risolta questa cosa con l’au? Giusto?

          • Adriano ha detto:

            Ho sentito i possessori che il problema è stato risolto, o, al massimo, succede molto molto di rado adesso. Comunque puoi sempre chiedere a qualcuno del blog che ha rs su 830 per una certezza in più!

          • Ago ha detto:

            Ma che cosa stai dicendo?? Ho un 930 e proshot fa cacare uguale uguale a fotocamera! Ma il firmware va a colloquiare col sw installato, facendo rendere l’hw nel modo migliore…e questo mi era parso tu lo sapessi! Se non é colpa del firmware (ma lo é..ad ogni modo tralasciamo…) stai dicendo che windows10mobile é una m.e.r.d.a su ogni telefono precedente alla serie x50! Perché i danni fatti al comparto fotocamera, nonché alla durata della batteria dovuta alla cattiva ottimizzazione, di app e non solo, sono sotto gli occhi di tutti. Ora, capisco difendere il proprio “piatto”…ma le fette davanti agli occhi proprio no!

          • Adriano ha detto:

            Ma qua difendere. Il sistema con th2 fa schifo, non c’è molto da girarci attorno. Al contempo rs1 è un salto avanti non indifferente. La batteria non sarà mai piu quella fi 8.1 perché il sistema è diverso e necessita di più risorse. Quel che dico lo dico per esperienza su un 925 dove l’hardware vecchio fa sentire subito i miglioramenti. Proshot a me le foto le fa come su 8.1, tali e quali. Mo sto hardware come funzionava con 8.1 dovrà funzionare allo stesso modo. Le librerie di base dell’hardware sono le stesse. Tutto funziona allo stesso modo.

          • Ago ha detto:

            Non funziona cosi, ma non importa, siam qua x dire le nostre opinioni non per dimostrare qualcosa a qualcuno.. Son contento se proshot ti funziona allo stesso modo, davvero.

        • massimo ha detto:

          Ma che dici? Un735 e un 950xl non sono paragonabili, anche per funzionalità
          Il 735 sulla fotocamera in confronto fa ridere,non ha continuum, non ha hello ecc..

        • Giuseppe ha detto:

          L’esperienza d’uso non é lontanamente paragonabile. Anche il 930 va peggio del 950.

          • Parliamone ha detto:

            Si ma le app non ci sono né nel 735 e nè nel 950. In ogni volevo dire solamente che l’esperienza d’uso è peggiorata da 8.1 update a 10. Il che è strano, poiché il 735 ha un HW superiore al 550 per esempio, è uguale a 640(xl), tra l’altro decisamente meglio costruito di questi. Quindi non comprendo perché l’esperienza d’uso sia peggiorata, l’unico motivo è quello della scarsa ottimizzazione di Windows mobile che è evidente

          • Giuseppe ha detto:

            Ma poi fammi capire… Spendendo 150€ (costo del 735 a settembre 2015 , acquistato da me) vorresti uno Smartphone super mega? Perché se é così sfido chiunque a trovarlo , e vale per qualsiasi sistema operativo.

          • Parliamone ha detto:

            No assolutamente, non ha le app e gira peggio che con 8.1, volevo solo coerenza da Microsoft, cioè che rispettasse il supporto ai dispositivi Nokia, ma non rilasciando il firmware ha disatteso le dichiarazioni

  29. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Se con Windows 10 fanno centro nel 2-1 e la moda si espande credo che minimo 700 milioni arrivano ,ma potrebbero diventare 800/900 milioni . Non esagero . Windows mobile 10 al momento non viene nemmeno considerato vista la poca penetrazione causa colpe di Microsoft . Se arrivano le app sul 2-1 Windows 10 potrebbe anche superare il miliardo sena problemi, il business sicuramente non aiuta questi numeri .

  30. alec ha detto:

    Ot sofascore si è aggiornata ed è tornata la tile trasparente!!!!

  31. Alexv ha detto:

    Domanda ot: come faccio a leggere la password di una connessione wireless che ho inserito in precedenza?

  32. Gates10 ha detto:

    Semi OT: Scusate ragazzi siccome avrei bisogno di un backup per passare a Windows 10, quale mi consigliate come hard disk esterno tra WD Elements e Toshiba Canvio Basics?

  33. tecnas76 ha detto:

    O.T.: Possibile che nello store non ci sia un app decente per gestire le ip cam cinesi tipo neo coolcam?

  34. Giacomo ha detto:

    Peccato per il mobile, c’ho creduto fino in fondo. Da un mese e più sono su android ed è tutta un altra cosa. Il 930 comunque ogni tanto lo aggiorno, lo terrò come muletto :’)

  35. Marco22 ha detto:

    Ecco cosa doveva fare Microsoft per salvare WM10.
    Abbandonare “Windows Phone” per usare Android. Fare come Amazon, Xiaomi, Meizu (e mi sembra anche BlackBerry) una profonda personalizzazione (e ottimizzazione) del OS “Android” lasciando l’interfaccia di Windows Mobile.
    Creare uno store proprietario [Windows Store] (altrnativo a Google Play) e incentivare economicamente gli sviluppatori a pubblicare e rilasciare le proprie app (in formato app) su Windows Store.
    Lanciare 4 smartphone l’anno (fascia bassa 199 € / fascia media 299 € / fascia alta 449 € / fascia premium 599 €) e non 3 come ha fatto (1 fascia bassa e 2 fascia alta)
    Ora non so se era possibile portare Android sui terminali con Windows Phone 8.1. Se ciò non era possibile Microsoft doveva incentivare i possessori di WP 8.1 a passare ai nuovi dispositivi con WM10 facendo forti sconti (es. dai dentro il tuo Lumia 930 e ti facciamo uno sconto di 250 euro sul Lumia di fascia alta)
    Fare una forte operazione di marketing e investire tanto in pubblicità.
    Purtroppo Microsoft mi ha fregato non 1 ma due volte. La prima con WP 7.5 e la seconda con WM 8.1 non aggiornabile a WM10.
    Ora sono passato a iPhone 6s e mi trovo bene ma per alcuni aspetti mi manca un po’ WP (sopratutto nella personalizzazione dell’interfaccia).
    Se fossi in MS avrei paura per il futuro. Ora che Google ha introdotto la possibilità di usare le app Android sui Chromebook (e da quello che vedo in rete non funzionano affatto male e penso che con Android O nel 2017 questa funzionalità verrà potenziata o migliorata) penso che il futuro i Chromebook si mangeranno una bella fetta di mercato rubando a MS e a Apple.

    • Jabber00 ha detto:

      RIM e’ a quota 0,0% nonostante il PRIV adotti Android e nonostante la possibilita’ di installare le app Android sui terminali precedenti.
      Il Fire Phone e’ stato abbandonato dopo 10 mesi, il Kindle Fire vende perche’ praticamente lo regalano (50€).
      Praticamente la soluzione al problema si e’ gia’ dimostrata fallimentare…

      Le app Android dovrebbero portare il Chromebook a competere con cosa? Con i Netbook, gia’ spazzati via dai tablet/phablet? Con i PC di fascia piu’ alta (visto che citi Apple che non e’ che faccia terminali a prezzi contenuti)? E in che modo, visto che le app Android sono inadeguate per qualsiasi uso un minimo serio e mancherebbero tutte le app professionali?

      • GiobyOne ha detto:

        Quoto Jabber per l’analisi. Entrare in un mercato “affollatissimo” e’ rischiosissimo, nessuna casa esente. Samsung e’ Samsung e regge con il galaxy, poi troviamo la Huawei con i P9/P8, primo e’ un grossissimo produttore di hardware da anni e si puo’ permettere di avere un “ramo” meno redditizio, secondo e’ diventato un po’ di “moda” tutti gli altri faticano. Android non e’ la soluzione, forse meglio stare fuori dalla competizione hardware e come dice Nadella creare servizi trasversali, visto che storicamente Miscrosoft ha fatto software. A monte di tutto (secondo me) sono state le infelici scelte dei 3 SO ( 7 8 e 10) che non sono stati degli aggiornamenti. Questo ha generato “scontento” tra i clienti e problemi per il rilascio delle app per gli sviluppatori. Speriamo che il 10 sia la scelta “definitiva”.

    • Luca Serri ha detto:

      Usare Android non avrebbe nessun senso per MS. Già altri produttori ben più blasonati come Sony, LG, HTC, etc fanno molta fatica. E poi non vedo come ciò possa incentivare a realizzare app per Windows Store, anzi lo ucciderebbe definitivamente.
      Personalmente non capisco nemmeno l’utilità delle app Android su PC. Sono pensate per display touch da 5″, non per schermi da 15″ e più con mouse e tastiera. Su computer servono PROGRAMMI.

  36. Luca ha detto:

    Un minuto di silenzio per gli windows phone buttati nel cestino a favore di un android entry level per giocare a Pokemon go.

    • Jabber00 ha detto:

      Dimmi quale cestino che passo a prenderli io senza impegno :sisi:

      • Luca ha detto:

        Ho degli amici che hanno deciso di mettere in un cassetto 735 o 635 o 640 per Pokemon go… Agghiacciante… Io ho un 950, e non capisco come mai Nintendo non abbia fatto anche una UWP da far girare anche su tablet e rendere la cosa ancora piu figa…

        • Anna Paduano ha detto:

          Girano voci che forse faranno qualcosa ma io non ci credo. In tanto io da grande fan dei pokemon ho scoperto che non sono morta senza!

          • NatNev ha detto:

            è ora che cresci.

          • Anna Paduano ha detto:

            Non ti preoccupare.

          • Gino G ha detto:

            sono commenti come il tuo che da non fan dei pokemon mi fanno venire voglia di scaricarmi il gioco solo per far capire che sul mio telefono mi scarico quello che voglio senza che nessun pirla su internet si debba sentire in diritto di giudicarmi per qualche riga di codice.
            nel mio telefono ci scarico quello che voglio all’età che voglio. se sono meglio o peggio di altre persone, intellettualmente, culturalmente, umanamente, lo si può stabilire in base ad altre criteri, non di certo in base al fatto che mi piacciano o meno i videogiochi.
            altrimenti, tesori miei, usiamo tutti il telefono per ciò per cui è nato: chiamare. si trovano ancora a prezzi stracciati tantissimi samsung e1200, facciatene incetta (e chiudete l’occhio sul fatto che dentro ci sia jewel quest)

          • Luca Serri ha detto:

            Io ho un G4 e sono fan di Pokémon ma non l’ho scaricato e vivo lo stesso :D

        • IlNonno ha detto:

          come lo è cambiare un telefono per un gochino spastico

        • 079max . ha detto:

          Il problema mica è del telefono, ma dei tuoi amici..
          A parte che il mondo sembra essersi rinc@gli@nito di colpo per sti pokemon…

    • IlNonno ha detto:

      ah…per giocare a pokemon…eh si

    • Anouar ha detto:

      Ma hanno fatto bene! A parte per il gioco ahahha ma anche perché gli android sono senza dubbio i migliori(siamo obbiettivi dai).Per la cronaca ho un lumia 735 e non lo cambio.

  37. NatNev ha detto:

    la colpa non è di Windows phone mobile..la colpa è di tardosoft che doveva supportare ufficialmente un maggior numero di lumia. almeno quelli con 1GB/8 di sistema. vecchi e nuovi. capre.

    • Luca Serri ha detto:

      Invece alla fine ha fatto bene. TH2 ci hanno perso millenni cercando di ottimizzarlo per gli x2x senza riuscirci e gira male anche sugli altri, con RS li hanno tagliati fuori e funziona decisamente meglio. Lo dico da possessore di 520 e 920. L’errore è la promessa fatta, perchè non sono riusciti a mantenerla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *