• 49 commenti

Microsoft: Lo Store di Windows Phone supera quota 300.000 applicazioni

A meno di un mese da quando Microsoft ha annunciato che lo Store di Windows Phone aveva raggiunto la quota di 270.000 applicazioni (Microsoft: Lo Store di Windows Phone supera quota 270.000 applicazioni), ecco arrivare un altro importante traguardo.

300

Dalla pagina Microsoft dedicata ai vari numeri dell’azienda, scopriamo ora come le app presenti nello Store di Windows Phone hanno superato la quota di 300.000 applicazioni e giochi.

Microsoft aveva raggiunto quota 200.000 applicazioni nel mese di Dicembre 2013, a distanza di poco più di 7 mesi lo Store si è quindi arricchito di 100.000 applicazioni, tra queste negli ultimi mesi abbiamo assistito al rilascio di diverse app molto richieste dagli utenti presenti su piattaforme concorrenti.

via

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Manca la mia banca… Intesa sanpaolo

    • Francesco

      Vero…è anche la mia però ad onor del vero il sito mobile è ben ottimizzato e pinnandolo nella home è come avere una app

      • Mirko Terranova

        E unicredit!!!!!

        • Simone Auriemma

          Unicredit ha annunciato l’app entro la fine dell’anno

          • Mirko Terranova

            gia… il sito unicredit in versione mobile non si vede bene con l’aggiornamento a 8.1.1…

          • nyloc

            Anche l’anno scorso doveva uscire a fine anno ma ancora nn ce,quindi finche nn vedo nn credo che esce a fine anno

      • Max

        Si ma avere l’app é tutta un altra cosa, credimi. Alcuni servizi li ottieni anche senza l’Okey (lo inserisci solo la prima volta): Comodissimo

    • Max

      Confermo. Alla fine mancano le grandi banche (tranne un paio) ed altre app importanti come Mediaset Premium e SkyGo, poi abbiamo tutto.

      • SalvaJu29ro

        SkyGo c’è

        • Max

          Ah questo non lo sapevo!

  • Simone Auriemma

    Probabilmente per la fine dell’anno le applicazioni diventeranno 400.000, cioè raddoppiando quello fatto in 3 anni in un solo anno,minchia oh! Dai stiamo crescendo man mano e ora é il momento più importante, ora Microsoft deve dare il massimo per incentivare, poi dopo può anche rilassarsi e godere di tutto quello che ha fatto. AVANTI COSÌ! P.s risolvete il problema Della preview pls!

  • giaan89

    Si però ora si concentrassero sulla qualità, devono alzare l’asticella perché ci sono troppi cloni e app fatte malissimo, devono impedire che app del genere vengano pubblicate.

    • Max

      Sarebbe auspicabile un controllo qualità più simile a quello presente nel App Store, invece che la tonnellata di porcherie presente nello Store Google, ma temo che al momento Microsoft sia più interessata a pubblicizzare il crescente numero di app che la loro qualità

      • giaan89

        Mi riferivo proprio all’app store. Comunque si é ovvio che all’inizio lo store sia spoglio e ciò che entra fa sì che sia “tutto fa brodo” peró penso che ora sia davvero arrivato il momento della qualità

  • Max

    I numeri non sono tutto, ma servono a dimostrare l’interesse della piattaforma da parte degli sviluppatori

  • LuigiPh

    Io spero solo che l’arrivo del 64 bit non crei frammentazione sia per quanto riguarda l’hardware che per le app. Anche perché vorrei prendere il 1520 tra un po’ e inizio a temere XD

    • acquarius soft

      Ciao per il software non ci dovrebbe essere problema essendo basato
      sulla piattaforma .net che permette di far girare i programmi su tutte
      le piattaforme, a meno di programmi particolari sviluppati
      esclusivamente per il 64bit tutti gli altri funzioneranno su entrambi

  • Francesco

    Per quanto riguarda il mio utilizzo sento la mancanza di un app che legga i file cad, l app di Wind é arrivata ma deve crescere ancora molto e molte app (ad esempio ing direct) sono solo dei collegamenti ai siti web in più mancano ancora un po di app specifiche per servizi o prodotti. Ma le app importanti ci sono tutte

  • Luca

    Esponenziale ragazzi… ESPONENZIALE!

  • eudo

    300.000 applicazioni… Ed è mai possibile che i bimbiminchia che vengono da Android e iOS non riescono a trovare quelle quattro che veramente usano? Pazzesco.

    • UltraXUX

      Perché in quelle testoline contiene una famosa parola: “Lo store di WP è povero”.
      Potrai portare anche 2000000 di app, superando App Store e Google Play, non cambieranno mai idea (Almeno i fanboy.)

      • Francesco

        Ciao a tutti ragazzi sono Francesco e ho 46 anni. E’ dal 95 che smanetto con i telefonini dal 98 che sono un Nokia dipendente non vi dico che li ho avuti tutti ma poco ci manca.per pigrizia e comodità rifiutavo i touch screen e quindi Symbian era il mio paradiso c’era tutto e anche di più .non ho avuto belle esperienze con Samsung e quindi ci misi una pietra sopra anni fa.ora ho acquistato un lumia 630 per fiducia e devo dire che di app veramente utili per chi lavora non ce ne sono, e mai ce ne saranno credo , poi non vi dico se siete abituati ,per lavoro, a lasciare il tel. Spesso incustodito…. La sera ,a mani pulite, passate ore a richiamare e scusarvi per non aver risposto o richiamato subito.credo che Nokia,Windows,e tutti gli altri finiranno nel cassetto delle cose inutili e farò ammenda a Samsung e Android.scusate la poesia e lo sfogo ma scoprire che per la metà di quello Che ho speso avrei avuto 10 volte tanto mi fa stare male

  • daya76

    Spero che il graduale aumento delle applicazioni nello store, porti anche un miglioramento delle stesse. Poco mi importa che ci siano millemila applicazioni se poi sono sviluppate in maniera imbarazzante (lo store di Android ne è un esempio).
    Per il momento, il mio 925 è fermo sulla scrivania, sono dovuto ritornare all’iphone perchè le applicazioni che mi interessano o non sono disponibili o sono orrende.

  • kame2

    Purtroppo in pratica manca la quasi totalità delle app di aziende di servizi che alla fine sono quelle che fanno la differenza nella qualità di uno store. Banche compagnie aeree vestiario assicurazioni alberghi utenze domestiche ecc.. Il ramo business è completamente assente.. Compro una reflex Canon e l’app è disponibile solo per la concorrenza, compro una stampante hp e l’app a differenza delle altre piattaforme non mi permette di stampare pdf.. È frustante !!!
    Mamma MS dovrebbe cominciare a fare accordi commerciali per incentivare la pubblicazione di app business, non c’è alternativa, dei numeri o della velocità d’incremento non ce ne facciamo niente se poi manca l’essenziale !
    guardate la Apple, secondo voi MS potrebbe mai pubblicare spot pubblicitari solamente incentrati sulla qualità e varietà di app disponibili ? No.. E ormai che il livello hardware e funzionalità di SO si sono livellati è lo store a fare la differenza tra una piattaforma e l’altra e MS lo deve capire alla svelta !!

    • Francesco

      Parole sante

  • Qubit

    Manca ancora tanto, ma stanno andando forte.
    Io non pensavo ci fosse spazio per un terzo s.o. Invece…

    • todos

      infatti dai risultati….direi che non c’è…
      sono al 2% di share…

      • Qubit

        Beh in Italia siamo ai livelli di iPhone. Direi che é il terzo.

        • todos

          Perchè prendi come riferimento l’Italia scusa?
          A livello mondiale android è all’85%, ios al 12% ,wp al 2,7%.
          Pertanto al momento, dati alla mano, non c’è spazio per un terzo os…

          • Qubit

            In primis, e credo basti, lo considero il terzo sistema operativo perché effettivamente lo é: molti miei amici e familiari hanno WP.
            Non posso parlare in ambito mondiale perchè sono necessarie analisi dettagliate prima di poter giungere a conclusioni, tre numeri presi su internet non rappresentano un analisi statistica.
            Comunque dai tuoi dati, se consideri secondo iOS (1/7 di Android) devi considerare anche WP (1/4 di iOS).
            In ogni caso capisco il tuo punto di vista e Spero di essere stato esauriente da chiarire la mia prima dichiarazione.
            Ciao

          • todos

            solo un ulteriore precisazione scusa…
            non sono miei dati… ma dati che io ho riportato e che sono stati
            pubblicati da poco
            ciao

          • Gio

            se per questo non c’è spazio neanche per un secondo visto l’85% di androcess….che discorsi sono?

  • Francesco

    Dove?

  • Giacomo

    Sto riempiendo la home di cartelle D:

  • LuigiPh

    È proprio questo il punto. Ti faccio un esempio: Compro il 1520, aspetto che esca autocad, escono nuovi phablet a 64bit ed esce autocad solo per loro, mi taglierei le mani da solo.
    Che poi, ma davvero c’è questa esigenza di processori a 64 bit? Bah

    • acquarius soft

      A meno di particolari esigenze hardware di qualche chip che potrebbe servire a qualche compito specifico non penso qualcuno abbia intenzione di fare app solo per i 64bit, prima perchè si taglierebbe fuori una fetta di mercato enorme e secondo perchè con il framework .net non c’è questa necessità visto che il codice si “adatta” da solo. Con i 64 bit si potrebbe avere più memoria ed un’ottimizzazione del sistema operativo (quello si andrebbe modificato) che andrebbe a tutto vantaggio di tutte le app vecchie e nuove che sarebbero più veloci. Poi come hai anche visto con apple e android non si è mai sentito di programmi solo per x64

      • LuigiPh

        Ok, grazie per la rassicurazione allora 🙂

  • Riccardo1995

    Raga tanto noi abbiamo acquarius e veneta! 2 mesi di tempo e non ci sarà più spazio nei server Microsoft per le app 🙂

  • MCiD

    Ne possono mettere pure 700000 ma in primis bisogna spingere i produttori delle app top10 a rendere la versione per WP della propria app allo stesso livello di quelle delle altre piattaforme.
    Alcuni esmpi:
    – Facebook, non e’ all’altezza (e hanno scelleratamente anche castrato la bellissima integrazione con FB che c’era fino a WP8)
    – Instagram: ancora in beta
    – Youtube, bisogna trovare un accordo con Google. OK la buona resa ormai con IE11 ma un’app ci vuole
    – Whatsapp, ci siamo quasi ma le novità (vedi call e videocall) arriveranno prima altrove
    – Skype, pur essendo di proprieta’ MS le primizie arrivano prima su altre piattaforme. Ecco questo io lo eviterei se fossi in MS, passi un messaggio all’esterno del tipo: io stesso reputo il mio OS secondario

    • matt

      Hai pienamente ragione.
      – Facebook, mancano molte funzionalità. Potrebbero semplicemente rendere universale l’app di Windows 8.1 (che tra l’altro credo che non sia mai stata aggiornata), aggiungere le funzioni mancanti e prendono due piattaforme (3 con Xbox) con meno fatica.
      – Instagram, è praticamente una versione stabile, dovrebbero soltanto togliere la scritta BETA e aggiungere l’upload dei video.
      – Youtube, l’app che aveva realizzato Microsoft era perfetta. Il problema è che Google decide cosa fare, e se dice no, non si può fare niente.
      – Skype, è un aborto di app, come quella per Windows 8.1.
      – Spotify, solo a pagamento, in attesa della versione gratuita.
      – Kik, non viene aggiornata da 2 anni.

      C’è da dire anche che alcune app sono alla pari, o a volte migliori delle altre piattaforme.
      – OneDrive, ci mancherebbe 😀
      – Whatsapp, dopo gli ultimi aggiornamenti è quasi perfetta.
      – Fitbit, nuova arrivata sullo Store.
      – PicsArt
      – Flixster
      – VEVO ecc.
      Il sistema operativo ormai è a buon punto e con Windows 9 sarà ancora meglio. Ora gli sviluppatori dovrebbero interessarsi maggiormente a questa piattaforma e alle app universali, che se non ricordo male possono condividere il 99% del codice.

    • Francesco

      non essere troll tu adesso

      • MCiD

        Non facciamo i talebani tacciando di trollismo ogni pensiero vagamente critico. Sostengo da sempre WP ma ho anche un cervello capace di pensare obbiettivamente

        • Francesco

          lo so l’altra volta me l’avevi detto a me

          • MCiD

            Ah OK non ricordavo

    • SalvaJu29ro

      Potrei essere d’accordo
      Ma sinceramente perchè sentite la mancanza di Youtube? Ce ne sono tantissime altrettanto buone, se non migliori e senza pubblicità
      Stesso vale per Instagram, fa tanto figo l’app ufficiale? 6tag è meglio, anche delle versioni di Android e Ios
      Per Facebook vabbè, non lo uso tanto su Smartphone quindi non posso giudicare

  • Max

    Ho detto che un paio c’è ne sono … Ma definire Banca Sella come una “grande” …. insomma …

  • Adriano 930

    Cavolo…200mila applicazioni in più dal mese scorso….forza Microsoft! Supportiamo gli sviluppatori!

  • io

    Non “ti fanno scaricare la preview”. La preview è per gli SVILUPPATORI e sai che puoi avere problemi installandola. Non credo sia di Microsoft la colpa…

  • giannunzio

    La differenza abissale si nota dal fatto che quando esce un aggiornamento di Facebook su Android o Ios, lo si scopre solo dalla notifica, in quanto cosa ormai comune e normale, su WP esce un mega articolo con 800 commenti con scritto “Facebook per WP 8 si aggiorna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!”