• 0 commenti

Ecco la dichiarazione ufficiale di Rockstar Games dopo i leak su Grand Theft Auto 6

Se nel mese di febbraio di quest’anno la stessa Rockstar Games ha ufficializzato di essere a lavoro sul prossimo capitolo di Grand Theft Auto (Rockstar Games annuncia che Grand Theft Auto 6 è in piena fase di sviluppo!), con una serie di leak degli ultimi giorni sono trapelate in rete tantissime informazioni sul prossimo capitolo della popolare serie videoludica.

Nelle ultime ore Rockstar Games è stata vittima di un imponente (e incredibile) fuoriuscita di informazioni relative a GTA 6 con la pubblicazione di ben 90 video che mostrano il gioco in fase di sviluppo. Se in un primo momento qualcuno pensava si potesse trattare di un leak fake, Rockstar Games è intervenuta confermando di essere stata vittima di un accesso non autorizzato ai propri server.

In merito quanto successo Rockstar Games ha rilasciato un comunicato stampa che vi riportiamo di seguito:

Di recente abbiamo subito un’intrusione nella rete in cui una terza parte non autorizzata ha avuto accesso e scaricato illegalmente informazioni riservate dai nostri sistemi, inclusi filmati di sviluppo iniziale per il prossimo Grand Theft Auto. Al momento, non prevediamo alcuna interruzione dei nostri servizi di gioco online né ci saranno effetti a lungo termine sullo sviluppo dei nostri progetti in corso.

Siamo estremamente delusi di avere tutti i dettagli del nostro prossimo gioco condivisi con tutti voi in questo modo. Il nostro lavoro sul prossimo titolo di Grand Theft Auto continuerà come previsto e rimaniamo impegnati come sempre a offrire a voi, ai nostri giocatori, un’esperienza che superi davvero le vostre aspettative.

Aggiorneremo di nuovo tutti presto e, ovviamente, ti presenteremo correttamente il gioco quando sarà pronto. Vogliamo ringraziare tutti per il vostro supporto in questa situazione.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *