• 0 commenti

Samsung presenta la nuova era della tecnologia MicroLED all’ISE 2022

Samsung Electronics presenta il futuro della tecnologia MicroLED alla fiera Integrated Systems Europe (ISE) 2022 di Barcellona, dove presenta nuovi display versatili, in particolare tre nuovi modelli di The Wall.

Quest’anno, all’ISE, Samsung svelerà il modello 2022 di The Wall (modello IWB), un innovativo display MicroLED modulare che offre esperienze di visualizzazione immersive su uno schermo di grande formato ad alta risoluzione. Il modello IWB sarà disponibile nelle versioni con passo dei pixel di 0,63 e 0,94 mm: nella line-up di The Wall, il pitch di 0,63 mm diventa il più ridotto in assoluto. Il nuovo display è ora preordinabile in tutto il mondo.

“La tecnologia MicroLED definirà il futuro dell’innovazione nel campo dei display. Dal settore del lusso all’ospitalità e fino al mondo dei viaggi, il MicroLED possiede un potenziale infinito che consente alle aziende di ottenere risultati sempre migliori”, ha affermato Hyesung Ha, Executive Vice President di Visual Display Business di Samsung Electronics. “L’ISE è la più grande fiera al mondo di questo tipo e siamo entusiasti di svelare qui la nostra line-up ampliata di The Wall. La tecnologia di ultimissima generazione di The Wall presenta vantaggi che superano ogni aspettativa, trasformando le imprese e aprendo la strada a nuove opportunità”.

Il ‘micro passo’ dei pixel dell’IWB garantisce un’immagine ancora più dettagliata targata Samsung e una gamma dinamica più ampia con una frequenza di fotogrammi di 120 Hz, HDR10/10+ e LED HDR. Dopo l’installazione, The Wall offre una grande varietà di dimensioni dello schermo, permettendo di guardare film in 4K su 110 pollici fino a raggiungere l’incredibile risoluzione 8K sui 220 pollici, per soddisfare qualsiasi esigenza di consumatori e aziende. Questa capacità di risoluzione è ottimizzata da un potente processore Micro AI (intelligenza artificiale), che analizza all’istante ogni secondo dei contenuti e ottimizza la qualità dell’immagine eliminando al tempo stesso il rumore.

Le dimensioni complessive dei cabinet sono aumentate, così aziende e consumatori potranno installare solo quattro cabinet per configurare lo schermo UHD, portando a termine le operazioni in modo più rapido ed efficiente. Il miglioramento del cabinet del display va a potenziare questi ampi display a elevata risoluzione e ne migliora la qualità meccanica per una visualizzazione immersiva, perfezionando anche la regolazione dei punti di giunzione. I tempi di installazione risultano quindi più contenuti, con notevoli vantaggi per le aziende rispetto alle soluzioni di LED signage tradizionali.

The Wall vanta anche una tecnologia leader del settore. Prima di tutto, con Multi View, The Wall consente di riprodurre simultaneamente fino a quattro sorgenti su un solo schermo, senza richiedere altri splitter per la visualizzazione di contenuti dinamici. A questo si aggiunge la tecnologia Black Seal integrata nel display a creare una tela uniforme che dona livelli di nero più puri, con una sottilissima pellicola riflettente grazie a cui si riducono al minimo i riflessi della luce esterna. Inoltre, con un’elaborazione a 20 bit, The Wall si caratterizza per una straordinaria qualità dell’immagine e un’esperienza di visualizzazione fluida, supportata da una luminosità di picco di 2.000 nit per una nitidezza sempre maggiore.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *