• 0 commenti

Microsoft corregge un bug che impediva di installare app dallo Store di Windows 10

Microsoft in queste ore ha rilasciato un importante aggiornamento cumulativo dedicato agli utenti Windows 10 che va a correggere un fastidioso bug legato ai PC con processore Intel e AMD di nuova generazione.

In particolare Microsoft comunica che con l’aggiornamento cumulativo KB5011831 diversi utenti hanno riscontrato problemi a scaricare applicazioni tramite il Microsoft Store, si tratta per la precisione di macchine che utilizzano come processore: Intel di 11° e 12° generazione e AMD Ryzen serie 5 e 6.

Se siete tra gli utenti che riscontrano questa problematica, vi basterà installare il nuovo aggiornamento cumulativo identificato dal numero KB5015020 presente presso Windows Update per poter nuovamente installare applicazioni dal Microsoft Store senza errori.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *