• 5 commenti

Disponibile la nuova build (21390) di Windows 10 per gli utenti Insider | Dev Channel [AGGIORNAMENTO – x3]

Microsoft da pochi minuti ha provveduto a rilasciare una nuova build di Windows 10 relativa al ramo di sviluppo Dev Channel per gli utenti Insider.

Ricordiamo che il ramo di sviluppo Dev Channel legato a questa build riguarda una versione futura di Windows 10 non abbinate a una versione specifica di Windows 10 (come ad esempio accade nel ramo Beta Channel).

La nuova Build di Windows 10 in fase di rilascio per gli utenti Insider viene identificata dal numero 21390 e implementa le seguenti novità:

Changes and Improvements

  • As part of our ongoing iconography improvements, Task Manager and MSI installers now have new Fluent icons.
  • You can now set Windows Terminal Preview as your default terminal emulator on Windows – please see this blog post for details. This requires Windows Terminal Preview version 1.9 (or higher).

Fixes

  • We fixed an issue causing the news and interests text on the taskbar to appear blurry on some resolutions and scaling factors.
  • We fixed an issue resulting in certain punctuation not being displayed correctly when the display language was Chinese.
  • We fixed a svchost.exe crash related to cdp.dll that some Insiders have been experiencing in recent builds.
  • We fixed an issue impacting Start reliability in recent flights.
  • We fixed an issue where when using dark mode, the text in the File Explorer search box would be black on a black background. Please note this only addresses this dark theme issue in File Explorer, we are continuing to investigate a second issue impacting dark theme when using Search in the taskbar.
  • We fixed an issue in recent flights where a folder might not retain keyboard focus after being renamed in File Explorer.
  • We fixed an issue resulting in Task Manager showing the incorrect icon for some processes.
  • We fixed a second issue causing some devices to fail when updating to this build with error code 0xc1900101. If you continue to receive this error code when attempting to update, please file a new feedback item.

Aggiornamento x1 – 07/06/2021

L’azienda di Redmond segnala la disponibilità di una nuova build minore (versione 21390.1000) per gli utenti Insider iscritti al ramo di sviluppo Dev Channel nata per test interni a Microsoft che non porta nessuna novità per gli utenti

Aggiornamento x2 – 11/06/2021

Microsoft segnala il rilascio di un ulteriore build minore (versione 21390.1010) per gli utenti Insider iscritti al ramo di sviluppo Dev Channel, anche questa volta si tratta di una versione per test interni a Microsoft che non porta nessuna novità per gli utenti

Aggiornamento x3 – 14/06/2021

In attesa dell’evento dedicato al futuro di Windows per il 24 giugno (UFFICIALE: Evento Microsoft dedicato al futuro di Windows il 24 giugno 2021 [AGG. x2 – Windows 11?]), Microsoft ha rilasciato una nuova build minore (versione 21390.2025) per gli utenti Insider iscritti al ramo di sviluppo Dev Channel, anche questa volta si tratta di una versione per test interni a Microsoft che non porta nessuna novità per gli utenti.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. yepp ha detto:

    BREAKING NEWS
    Spaventoso aumento di prestazioni nei Comandi di iOS 14.6
    Quei comandi complessi che contengono al loro interno molte azioni, ora vengono eseguiti in metà tempo 😲
    Ad esempio, dai primi benchmark emersi, risulta che se prima un comando contenente 380 azioni veniva eseguito in 8 secondi, ora ne impiega 4.
    => Lunga vita ad iOS14🥂🍾

    • Il busca ha detto:

      ora mi spieghi che razza di informazione è? cerca almeno di leggere bene. Si chiama ottimizzazione. Prima era spazzatura ora lo è un poco meno. 4 secondi per un comando su smartphone sono un ETERNITA’. Se hai bisogno di tutto quel tempo hai ingenierizzato male. NOn credere a tutto rischi di essere banale. Soprattutto a quanto dice Apple, la dea del fumo. da sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *