• 4 commenti

UFFICIALE: Il prossimo importante aggiornamento di Windows 10 si chiamerà “May 2021 Update”

Microsoft, tramite un post sul proprio blog ufficiale, ha annunciato ufficialmente il prossimo importante aggiornamento dedicato a Windows 10 (nome in codice “21H1”), con un rilascio previsto a partire dal prossimo mese.

Microsoft segnala che il prossimo aggiornamento, come facilmente prevedibile, si chiamerà Windows 10 May 2021 Update e che la build candidata al rilascio al momento è la 19043.928.

Come abbiamo visto con le varie build Insider, il nuovo update in arrivo non porterà tantissime novità, in particolare Microsoft comunica che oltre alle varie ottimizzazioni e correzioni, con Windows 10 21H1 saranno aggiunte le seguenti funzioni:

  • Supporto multicamera su Windows Hello con possibilità di impostare la camera predefinita da utilizzare per l’autenticazione.
  • Miglioramenti delle prestazioni di Windows Defender Application Guard, inclusa l’ottimizzazione dei tempi dello scenario di apertura dei documenti.
  • Il servizio Criteri di gruppo (GPSVC) di Strumentazione gestione Windows (WMI) offrirà prestazioni migliori per supportare al meglio scenari di lavoro da remoto.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Francesco ha detto:

    Pochissime novità, praticamente un aggiornamento cumulativo classico. Visto lo sviluppo di un OS, perché non fare 1 solo aggiornamento importante ogni anno più corposo? Un pò come accade per MacOS e lo stesso Android/iOS

    • Miki73 ha detto:

      Perché se facessero un solo aggiornamento all’anno dovrebbero farlo veramente corposo, dovrebbero introdurre evidenti cambiamenti nelle funzionalità, nell’aspetto grafico ecc ecc ecc ecc.
      Invece facendone più all’anno come questo che sta per arrivare possono permettersi sostanzialmente di correggere sempre solo qualche bug e al massimo introdurre ogni tanto qualche inutilità come il meteo o il collegamento ai contatti nella barra delle applicazioni (che poi prontamente vengono rimosse)…
      Se fai caso ormai sono anni che gli articoli come questo per annunciare l’arrivo imminente dell’aggiornamento parlano di “nuovo update in arrivo che non porterà novità”, di “un aggiornamento minore con poche aggiunte significative” e l’immancabile “i cambiamenti più importanti saranno riservati alla release successiva”… Così, da anni.

    • Lucas992X ha detto:

      Se le novità arrivano solo con i major update sinceramente preferisco che siano ogni 6 mesi piuttosto che ogni anno, anche se sono poche e spesso non così “ghiotte”. All’atto pratico a che serve un aggiornamento grosso al posto di due meno corposi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *