• 1 commento

Statcounter: Ecco i nuovi dati sulle versioni dei PC Windows in Italia | Febbraio 2021

Secondo i dati rilasciati da Statcounter, misurati in base alla percentuale di utilizzo del web, Windows 10 (PC e Tablet) in Italia è di gran lunga il sistema operativo Microsoft più utilizzato, arrivando nel mese di febbraio 2021 a quota 83,14%.

In particolare considerando i principali sistemi operativi Windows Desktop/Tablet, in Italia nel mese di febbraio 2021 l’utilizzo di Windows 10 è stato dell’83,16%. A seguire, distaccato ovviamente in maniera netta, troviamo Windows 7 con iol 13,23% che ricordiamo non è più ufficialmente supportato (Addio a Windows 7, dopo 10 anni termina il supporto da parte di Microsoft!) e nel terzo scalino del podio con il 2,29% troviamo Windows 8.1.

Se consideriamo invece il mercato mondiale troviamo Windows 10 al 77,66%, seguito da Windows 7 con il 16,55% e Windows 8.1 con il 3,66%

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Arcturus ha detto:

    Questi dati sono “l’ovvia ovvietà” che descrive il processo di transizione da un os ad un altro, solamente aggiornando la macchina su cui questo viene eseguito. Nulla di più e nulla di meno. Il problema però si è spostato, vista la nuova frammentazione interna allo stesso Windows 10.

    A questo punto fossi in Microsoft:

    1) La farei finita con questa fissazione degli aggiornamenti semestrali, rilasciando un singolo nuovo aggiornamento annuale ben rodato e scevro di quei malfunzionamenti talvolta anche distruttivi (come il recente bug della verifica disco e quello precedente della perdita di documenti).

    2) Metterei su un bel consorzio per la verifica qualitativa dei driver rilasciati da partner, così da limitare al minimo i problemi di sistema ad essi associati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *