• 0 commenti

Adobe Photoshop per processori ARM arriva in Beta su Windows 10 e macOS

Finalmente Adobe in queste ore ha provveduto a rilasciare per Windows 10 ARM una prima versione beta della popolare applicazione dedicata alla grafica Photoshop.

Adobe Photoshop nativo per i dispositivi Windows 10 ARM come il Surface Pro X e per i nuovi Mac con il processore Apple M1 è già disponibile in beta per gli abbonati a Creative Cloud nell’area “App Beta”. Da una prima prova degli utenti, come era facilmente immaginabile, le prestazioni dell’app nativa ARM rispetto alla controparte emulata sono nettamente superiori.

Adobe specifica che trattandosi di una versione beta l’app al momento non include tutte le funzioni (come ad esempio diversi pennelli, la funzione Toppa o il riempimento automatico in base al contesto), possono essere presenti bug e in generale mancano diverse ottimizzazioni.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *