• 3 commenti

Panos Panay: Crediamo in Surface Neo, sarà rilasciato quando offrirà la giusta esperienza utente [AGGIORNAMENTO – x1]

Se da una parte da oggi 10 settembre èdisponibile alla vendita negli Stati Uniti Surface Duo, il dispositivo mobile con funzionalità telefoniche e supporto alle app Android di casa Microsoft, Surface Neo non arriverà entro la fine dell’anno come inizialmente segnalato.

Panos Panay, a capo della divisione Devices & Windows, durante una lunga intervista con TheVerge ha dichiarato come nonostante Surface Neo arriverà in ritardo, sarà un bellissimo complemento di Surface Duo. Il dispositivo a doppio schermo con Windows a bordo, aggiunge, sarà disponibile quando offrirà la giusta esperienza utente, crediamo in questo concetto, fattore di forma e dimensione.

Chiaramente quello di Microsoft non sarà l’unico device di questo tipo, Panos crede che saranno molte le aziende che offriranno dispositivi simili con dimensioni diverse, si tratta di una naturale evoluzione che gli utenti apprezzeranno moltissimo appena potranno utilizzarli nella vita quotidiana.

Un Surface con schermo pieghevole? Panos segnala che si tratta di una tecnologia entusiasmante ma ancora poco affidabile e duratura, per questo ritengono che non sia ancora il momento di utilizzarla.

Aggiornamento x1 – 02/10/2020

A conferma che il rilascio del dispositivo è sempre più lontano, Microsoft ha ora rimosso completamente dal proprio sito ufficiale la pagina dedicata a Surface Neo.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Luca ha detto:

    Di bello è bello… ma se il duo costa 1400$, questo lo mettono minimo a 2.000

  2. Mario ha detto:

    Praticamente lo rilasceranno quando nessuno lo eviterà come la peste. Ovvero mai, se continuano di questo passo ahahaha. E già il Duo non è partito in quarta.

  3. wallar ha detto:

    pagina rimossa hanno paura di un secondo windows RT?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *