• 27 commenti

Surface Duo potrebbe arrivare sul mercato in anticipo! [AGGIORNAMENTO – x2]

Durante l’evento Surface del mese di ottobre dello scorso anno, Microsoft tra i vari annunci ha mostrato Surface Duo, un dispositivo mobile con funzionalità telefoniche e supporto alle app Android (Surface Phone è finalmente realtà e supporta le app Android | Microsoft Surface Duo).

Stando alle fonti di Zac Bowden di WindowsCentral, Microsoft potrebbe lanciare sul mercato Surface Duo in anticipo rispetto a quanto previsto inizialmente, in particolare si parla di una quantità di dispositivi limitata disponibile già all’inizio di questa estate.

In particolare la fonte segnala che sia l’hardware che il software sono praticamente pronti, il fatto di utilizzare come sistema operativo Android ha chiaramente semplificato di molto le cose rispetto a Surface Neo e il lavoro di Microsoft si è potuto concentrare sulle personalizzazioni e sulle ottimizzazioni legate alla particolarità del dispositivo.

Microsoft, aggiunge la fonte, si aspetta di completare il lavoro sul software già nel mese di aprile e rilasciare i primi dispositivi in tempo per questa estate. Inoltre arrivano indiscrezioni sull’hardware utilizzata, si parla di un processore Snapdragon 855, 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna (nel modello base).

Ricordiamo che Surface Duo è uno smartphone pieghevole con doppio schermo da 5,6 pollici ciascuno (8,3 combinati) in grado di ruotare di 360 gradi in modo da poterlo utilizzare in varie configurazioni. Ad esempio sarà possibile utilizzare due app affiancate, utilizzare il secondo schermo in landscape come tastiera o controller durante i giochi e cosi via. Il sistema operativo utilizzato su questo device è Android ma personalizzato in modo da assomigliare a Windows 10X (la versione utilizzata sul Surface Neo), con inclusi ovviamente i software e servizi della casa di Redmond. Questo garantirà l’accesso al Play Store e a tutto l’ecosistema di applicazioni presenti al suo interno.

Aggiornamento x1 – 12/06/2020

Stando alle fonti di Zac Bowden di WindowsCentral, Surface Duo potrebbe essere lanciato sul mercato prima che venga annunciato il nuovo Galaxy Fold 2 in programma il 5 agosto, ovvero tra meno di due mesi.

Aggiornamento x2 – 14/07/2020

Sempre da Zac Bowden arriva l’informazione che Microsoft avrebbe deciso di non lanciare Surface Duo entro questo mese, stando alle proprie fonti il rilascio sul mercato dovrebbe comunque avvenire entro la fine dell’estate.

Vedi anche: Surface Duo: Ecco le specifiche tecniche che dovrebbe avere il dispositivo mobile di Microsoft!

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Emanuele88 ha detto:

    Il prezzo sarà importantissimo.

    Essendo basato su Android non ci saranno problemi di app, se MS lo segue per bene e lo rilascia ad un prezzo competitivo potrebbe prendersi la propria fetta di mercato.

  2. Mario ha detto:

    Attenti a cosa scrivete, sennò arriva Capitan Piagnone (Pignatti) a scrivere che non meritate di vivere ahahahaha.

  3. stefanopgr ha detto:

    Ridicoli. Questo prodotto rappresenta la loro sconfitta nel mobile. Preferisco di gran lunga lo Z Filp

    • Mario ha detto:

      Perchè credevi che avessero ancora qualcosa da dire nel mobile? Che pezzo di illuso.

    • Lorenzo ha detto:

      ..dio..che sia proprio questo a rappresentare la loro sconfitta scusa ma non mi trovi d’accordo..quella è stata decretata anni fa…Yepp a parte ovviamente..

      • stefanopgr ha detto:

        Non pensavo di far credere di essere magnanimo con MSFT, per me va benissimo anche secoli fa, MSFT sconfitta defunta, sfondate una porta aperta… Poveri voi che ancora ci pensate a MSFT, uno ha detto addirittura illuso io? Ridiclo anche lui. Fra poco mi arriva lo Z flip dopo piu din anno di S20, questo duo è una pagliacciata.

    • il busca ha detto:

      Le risorse investite in questo progetto sono talmente poche che ha poco senso di per se. Tutti i device di questo tipo sono destinati a morire presto. Questa non è innovazione ma speculazione. Ai posteri…

  4. moichain ha detto:

    ma davvero hai ordinato quel coso? non ci credo!

  5. Mario ha detto:

    Credo che della tua assenza se ne faranno una ragione.

  6. Lorenzo ha detto:

    Infatti ho sentito che dopo questa tua affermazione Microsoft sta rivedendo le proprie strategie per il mercato occidentale..

  7. moichain ha detto:

    fattene fare uno apposta x te lo chiameranno YEPP phone!

  8. moichain ha detto:

    e spero veramente che lo rimanga! nemmeno per scherzo io lo proporrei un device simile!

  9. ilmondobrucia ha detto:

    Ma te lo hai e lo usi. Mi pare chiara questa cosa… Di più non posso dire

  10. Mario ha detto:

    Oh yepp (Vito), ma “dall’altra parte” ti continuano a cancellare i commenti che riguardano W10M.

    AHAHAHAHAHA

  11. Fede64 ha detto:

    Quante scemenze da stadio che mi tocca leggere, sembra che lo smartphone sia una divinità.
    La verità è che successo o fallimento non fa tutta sta differenza per Microsoft. E’ un azienda di successo proprio perché si guarda intorno e tenta varie strade, fa scelte ponderate

  12. 500spiccioli ha detto:

    Dimenticano sempre l’anno! 😋

  13. yepp ha detto:

    Io per il momento continuo ad usare W10M💙 poi, se costerà poco, mi sa che mi comprerò l’iPhone 12 da 5,4” così almeno avrò le Live Tile e comunque un telefono supportato a lungo da una società certa. Android è un caso, compri un telefono oggi e dopo pochi mesi è già fuori supporto, devi aspettare i comodi del produttorino di nicchia altrimenti ti attacchi al tram

  14. yepp ha detto:

    Io per il momento mi godo il mio W10M💙, poi quando uscirà l’iPhone 12 mi comprerò quello da 5,4” così avrò le Live Tile e la certezza di avere un telefono supportato a lungo da una società certa che sviluppa 1 solo OS per tutti i telefoni. Con Android è un caos più totale, ci sono troppi produttori e troppe varianti dello stesso OS, devi aspettare i porci comodi del produttore specifico, il quale molto spesso dopo 1 o 2 anni ti abbandona.
    => Lunga vita a iPhone 12 da 5,4” 🥂🍾

    • Mirko ha detto:

      Ma come ” Lunga vita a iPhone 12″?????
      Anche tu ultimo utente al mondo utilizzatore di W10M abbandoni la barca??? Non era il futuro, non doveva uscire Windows 11 Mobile a breve?? Che delusioneeeeeeeeee

    • 500spiccioli ha detto:

      #Yepp
      Ti conviene cambiare lo slogan per l’Iphone, “lunga vita” è legata troppo ai Windows phone.😏

    • il busca ha detto:

      Caro yepp, a settembre cambierenno tante vite. Fossi in te non butterei i soldi in stupidate come gli smartphone. Certamente spendere più di 300 euro in uno smartphone mi è sempre sembrata un’idiozia. Ma de gustibus… Android lo conosco decisamente molto bene ora e posso di dirti che ben gestito (perchè deve essere gestito) non è davvero male e soprattutto molto versatile. IOS è lo stesso da 5 anni, l’unica cosa che hanno aggiunto è euro su euro al suo prezzo. Windows Phone che ho amato, programmato e usato per molto tempo… è solo storia e qualche bel ricordo. Non cestinare il danaro, ti potrebbe servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *