• 0 commenti

TopNews | Le migliori news della settimana pubblicate su Plaffo! 1 – 7 Giugno 2020

TopNews è la nostra rubrica settimanale che raccogliere i migliori articoli della settimana pubblicati su Plaffo, un modo semplice per vedere un riassunto delle migliori news pubblicate sul nostro blog e magari discuterne insieme a distanza di qualche giorno.

TopNews2

Di seguito le notizie più interessati pubblicate su Plaffo dall’1 al 7 maggio 2020:

NetMarketshare – Ecco le quote di mercato dei sistemi operativi desktop, Windows XP sotto quota 1% | Maggio 2020

NetMarketshare, società di web analytics specializzata in analisi web, ha pubblicato in queste ore le proprie statistiche relative alla percentuale dei sistemi operativi nel mondo aggiornate al mese di maggio 2020.

Microsoft Edge basato su Chromium in versione finale disponibile dal 15 gennaio 2020 [AGGIORNAMENTO – x5]

Microsoft segnala questa settimana di aver iniziato a distribuire il nuovo browser Edge basato su Chromium tramite un aggiornamento su Windows Update.

Surface Duo: Ecco un primo sguardo alle app pre-installate Microsoft

Questa settimana abbiamo visto una serie di immagini che mostrano come gran parte delle app Microsoft sono già ottimizzate per i dispositivi a doppio schermo come Surface Duo.

Surface Book 3 e Surface Headphones 2 disponibi alla vendita da oggi!

Microsoft dal 5 giugno ha iniziato la vendita al pubblico del nuovo Surface Book 3 e delle Surface Headphones 2.

Microsoft consiglia Edge quando si cerca il nome di un browser su Windows 10 [AGG. x1 – Google invita ad utilizzare Chrome]

Google torna “all’attacco” inviando una email agli utenti che hanno effettuato il login ad un proprio servizi utilizzando il nuovo browser Microsoft Edge consigliando di utilizzare Google Chrome su Windows 10 come browser in modo da avere velocità, semplicità e sicurezza.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *