• 19 commenti

Microsoft Edge basato su Chromium in versione finale disponibile dal 15 gennaio 2020 [AGGIORNAMENTO – x5]

Proprio come avevamo ipotizzato nel nostro articolo dove parlavamo del nuovo logo mostrato relativo a Microsoft Edge, Microsoft durante l’evento Ignite ha ufficializzato la data di disponibilità del nuovo browser (Microsoft Edge: Ecco il nuovo logo in arrivo!).

Microsoft ha annunciato oggi che la nuova versione di Edge basata su Chromium sarà ufficialmente disponibile in versione stabile il 15 gennaio 2020 su PC Windows e macOS e supporterà fin da subito ben 90 lingue. Questa nuova versione di Microsoft Edge, come abbiamo visto in passato, utilizzerà lo stesso motore utilizzato su Google Chrome, questo garantirà una migliore compatibilità web.

Se volete provare il nuovo browser in anteprima, potete scaricare la beta finale (Release Candidate) sul sito ufficiale Microsoft a questo link.

Aggiornamento x1 – 08/11/2019

Il sito Neowin, parlando con Chuck Friedman del team Microsoft Edge, segnala che al lancio il browser Edge basato su Chromium non sarà disponibile per i device con processore ARM64 (ad esempio Surface Pro X) e non includerà la sincronizzazione delle estensioni e cronologia.

Se per le ultime due mancanze si tratta semplicemente di priorità nello sviluppo (sarà comunque disponibile fin da subito la sincronizzazione delle password), il mancato supporto alla piattaforma ARM64 arriva a causa di un grave bug emerso, portando Microsoft alla decisione di rimandare il rilascio di questa versione.

Aggiornamento x2 – 14/11/2019

Microsoft segnala che la prima versione di Edge basata su Chromium per i dispositivi ARM (come il Surface Pro X) è ora disponibile nel canale Canary, presto sarà scaricabile anche nel canale Dev e Beta.

Aggiornamento x3 – 10/01/2020

Microsoft comunica che l’aggiornamento che porterà il nuovo Edge basato su Chroimum sarà rilasciato tramite Windows Update. Le aziende che desiderano per qualche motivo bloccare l’installazione automatica del nuovo browser, potranno farlo utilizzando un apposito toolkit ufficiale che trovate a questo link.

Aggiornamento x4 – 15/01/2020

Come anticipato, Microsoft comunica tramite un post sul proprio blog ufficiale che da oggi è disponibile ufficialmente la versione stabile di Microsoft Edge basato su Chromium. Al momento questa nuova versione è scaricabile manualmente tramite il sito ufficiale a questo link, prossimamente sarà rilasciato gradualmente direttamente tramite Windows Update.

Aggiornamento x5 – 03/06/2020

Microsoft segnala oggi di aver iniziato a distribuire il nuovo browser Edge basato su Chromium tramite un aggiornamento su Windows Update. L’aggiornamento è in fase di rilascio graduale e viene identificato dalla nomenclatura: KB4541301, KB4541302 o KB4559309.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Sistafacendosera ha detto:

    Gli alieni con te scappano saltando come i canguri ahahaha.

  2. Giacomo ha detto:

    Qualcuno che ha provato la beta, sa dirmi se su portatile offre lo stesso basso consumo della batteria come avviene con Edge? O siamo ai livelli di Chrome, che mangia il doppio della batteria?

  3. Sistafacendosera ha detto:

    Ottimo per scaricare Chrome, in modo tale da avere la massima integrazione con i servizi Google (cosa che questo browser non mi offre).

    Di ciò che offre Microsoft mi interessa giusto la posta elettronica.

    Peace ✌️

  4. Del Fante Guido ha detto:

    Ma sarà rilasciato con un aggiornamento, andrà installato da fuori, entrerà nello store?

  5. Sistafacendosers ha detto:

    shalla

    Italian slang for ‘don’t you worry’ or ‘relax’, most used in young people and high school students. Shalla’s for girls and shallo for boys

  6. lollete ha detto:

    Forse dovresti lavarti se vedi il marcio ahahaha

  7. Mezzina Francesco ha detto:

    Infatti e’ il migliore ora!

  8. Daniele Roma ha detto:

    Veramente è riportato anche in questo articolo

    ps. ma ci godi in queste cose? usa Chrome se non ti piace ms e amen

  9. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Adesso ti dirà shalla

  10. Giovanni Calice ha detto:

    Come volevasi dimostrare…strano che non abbiano fatto pulizia gli admin, si vede che devi essere un ossessionato che ha centomila profili falsi.

    • Sistafacendosera ha detto:

      Oppure non si fidano della parola di uno che ha come avatar il personaggio di un gioco e rompe le noci a chi non la pensa come lui ahahaha.

  11. ILCONDOTTIERO ha detto:

    Lunga Vita al Re !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *