• 13 commenti

L’aggiornamento Windows 10 May 2020 Update in fase di rilascio da oggi! [AGGIORNAMENTO – x1]

Microsoft da pochi minuti ha provveduto a rilasciare, sotto forma di aggiornamento cumulativo, l’update a Windows 10 May 2020 Update per tutti gli utenti (conosciuto agli utenti Insider con la nomenclatura 20H1).

Come accaduto con il precedente update, il nuovo aggiornamento identificato dal nome Windows 10 May 2020 Update è da oggi 27 maggio disponibile come un classico aggiornamento cumulativo (al momento opzionale) su tutti i PC e Tablet Windows 10 e in fase di rilascio graduale.

Come abbiamo visto con le varie build, il nuovo update non porta grandissime novità, ma tante piccole migliorie nella ricerca rapida, nel sottosistema Windows per Linux, su Xbox Game Bar, nell’esperienza di associazione Bluetooth, nella modalità tablet per l’utilizzo touch, possibilità di effettuare il ripristino del PC utilizzando il Cloud (senza richiedere ulteriore spazio su disco per archiviare una copia di backup compressa di Windows in una partizione nascosta), temperatura della GPU in Gestione attività, possibilità di rinominare i desktop virtuali, diverse novità legate all’accessibilità, nuove impostazioni e vari miglioramenti minori.

Se non avete ancora ricevuto l’update, segnaliamo come sia possibile installare Windows 10 May 2020 Update subito utilizzando il tool “Assistente aggiornamento” che trovate a questo link.

Aggiornamento x1 – 10/06/2020

Microsoft segnala oggi l’incremento del numero di dispositivi che possono trovare Windows 10 May 2020 Update tramite la ricerca manuale degli aggiornamento da Windows Update.


Di seguito la lista completa delle novità segnalate da Microsoft:

Faster and easier connections. We’re making it easier and faster to pair your Bluetooth devices to your compatible Windows 10 PC. Now you can take care of everything in notifications (instead of Settings) with fewer steps.

Go passwordless. Did you know—for improved security and a simple sign-in experience, you can sign in with your face, fingerprint, or PIN? It’s easier than ever to enable passwordless sign-in for your Microsoft accounts: just go to Settings > Accounts > Sign-in options on your Windows 10 PC and select ‘On’ under ‘Make your device passwordless’. Note that this is hardware dependent.

More ლ(╹◡╹ლ). We’re bringing the fun by making more kaomoji available directly in the Windows emoji keyboard. To access you can use the shortcut, Windows key + Period key to access (⌐■_■).

Name your desktops. Now instead of “Desktop 1” or “Desktop 2” you can give your Virtual Desktops more descriptive, clever, or amusing names. Using Virtual Desktop in Windows 10 allows you to expand your desktop beyond the physical limitations of the space, organize groups of related tasks, and easily switch between them. Tackling what you want to—when you want to—just got a whole lot easier. Visit this post to learn more on how to access Virtual Desktop in Windows 10.

See gaming in a whole new light. New DirectX 12 Ultimate features provide smoother graphics with increased detail—all without sacrificing framerate*.

Customization and utility at your fingertips. Xbox Game Bar now supports third-party widgets, helping you customize the overlay experience to fit with the way you game.

Improvements to some go-to apps help make that job, assignment, side hustle, homework, workday, work week—all of it—just that much better

Woman cheering what she's experiencing on her laptop and headphones

Memory improvements in Microsoft Edge. The browser is the most used application and where people spend a large portion of their time on Windows. Segment heap has been the default heap for UWP apps for a while now. Windows is excited to announce that one of the first Win32 applications that will take advantage of segment heap capabilities is Microsoft Edge. The early internal testing results of devices on the May 2020 Update are showing a memory usage reduction of up to 27% when browsing with Microsoft Edge. Individual device performance will vary based upon configuration and usage, but the lower memory usage could provide a better device experience because more memory would be available for apps to use. Microsoft will be opening this capability to more developers very soon with supporting materials. Developers that take advantage of the expanded availability of segment heap memory improvements can also optimize their Win32 app memory utilization on Windows. Please this page for the latest developer information.

Stay on top of your numbers. Keep the calculator close by—now you can choose to keep the Calculator app on top of everything.

Notepad newness. The beloved 30-year-old text editor has some small but mighty improvements. There’s now wrap around find/replace, quick text zooming, and when you see an asterisk in the title bar you’ll know you have unsaved changes.

Phone calls displayed on a laptop

Bringing your smartphone and Windows PC closer together. The May 2020 Update brings the popular Your Phone app’s Calls feature to ARM supported PCs from Microsoft and our OEM partners. You will now be able to place, receive, or text reply to your incoming phone calls directly on your PC without having your Android phone right next to your PC. That’s not all, with the Your Phone app, you can stay in your flow by sending or receiving texts, checking notifications and getting instant access to your Android phone’s photos and apps via your computer’s large screen and keyboard. To learn more about the Your Phone app visit this page.

The new Cortana chat-based experience is here. Your personal productivity assistant now has an updated chat-based user interface where you can type or speak requests in natural language to save time finding what you need and stay on track. For the best experience, sign in with your work or school account and connect with people, check your schedule, add tasks, set reminders and more**. Visit our Microsoft 365 Blog for more information and select the Cortana icon to try out the experience for yourself with requests such as:

  • “Am I free at [time]?”
  • “Who is [person]?”
  • “Find time with [person] to talk about [topic]”
  • “Join my meeting”
  • “Remind me to [task] at [time]”
  • “Change the brightness”
  • “Is it going to rain tomorrow?”

Accessibility improvements in Windows 10 to help empower everyone, everywhere

Man waving

Narrator news. Narrator sounds have been revamped and are now more functional and responsive. There’s also a new command to summarize a webpage, and you’ll also hear some table reading improvements. Plus, Narrator will automatically start reading webpages and emails (when they’re opened in Outlook and the Mail app).

Find that cursor faster. Windows Magnifier has a new ability to keep the text cursor in the center of the screen, making it easier and smoother to type.

More Eye Control. Drag and drop is now here! We’ve also made improvements to the pause experience and provided some new opportunities in Settings. Note that a third-party accessory is required to access this experience.

Language learnings. The Global Language Experience team continues to revamp Language Settings, bringing you quick and easy ways to check your settings at a glance. You’ll also find improved typing experiences in Chinese, Japanese and Korean.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele Roma ha detto:

    Surface Pro 4 e PC fisso Dell il nulla tramite Windows Update.

  2. Francesco ha detto:

    non ha fu funzionato con l’assistente di aggiornamento

  3. Enrico ha detto:

    Premesso che considero Windows 10 un gran sistema operativo (sia a livello grafico che di stabilità). Trovo comunque ancora limitante l’utilizzo touch su schermi piccoli (come su Surface Go). Mi aspettavo qualcosa di più

    • Mario ha detto:

      Lo trovi un gran os a livello grafico (tralasciando la roba legacy che ormai abbonda, e che in diverse circostanze si sostituisce alla controparte nuova: prima fra tutte quella della gestione energetica) e poi dici che è ancora limitante lato touch.

      Contraddizione mica da poco ahahaha.

      • Enrico ha detto:

        Contraddizione?? Cioè se è limitato nell’utilizzo touch di piccole dimensioni non può essere un OS graficamente gradevole?? Emmm sei terrapiattista o troll?

        • Mario ha detto:

          Scrivi che Win10 è un os dall’interfaccia gradevole, quando è proprio l’incompletezza di quest’ultima a renderlo pessimo (e per certi versi anche antipatico) sotto questo aspetto. Semmai ad essere gradevole è l’idea di fluent che sta alla base di tutto.

          Poi scrivi che è limitato lato touch, come se la nuova interfaccia fosse già estesa a tutto il sistema e dovesse solo essere migliorata. Ma di nuovo: l’unico problema che Win10 ha lato touch è la sua incompletezza grafica (che è anche la stessa a cozzare con la tua idea di gradevolezza). E basta farsi un giro su Task Manager o File Explorer per averne la conferma (e non lo dico solo io eh).

          Perciò qui il dilemma non è se io sono terrapiattista o troll, ma se tu sei cieco o semplicemente poco attento in fase di stesura dei tuoi commenti ahahaha.

          • Mario ha detto:

            P.S: E aggiungo che capisco qualsiasi gusto estetico personale, ma non quello che alcuni (te compreso) dimostrano nei confronti di 10, che è peggiore di un compromesso.

      • Enrico ha detto:

        Contraddizione?? Cioè se è limitato nell’utilizzo touch di piccole dimensioni non può essere un OS graficamente gradevole?? Emmm sei terrapiattista o troll?

  4. Giovanni Arcangeli ha detto:

    Salve, ancora oggi sul mio Sony Vaio con Windows 10 versione 1909 (build SO 18363.836) non ha ancora trovato l’aggiornamento May 2020 Update. E’ normale, oppure no?

    • Lucas992X ha detto:

      Il rilascio è graduale come sempre, quindi è ancora presto per preoccuparsi.

      • Giovanni Arcangeli ha detto:

        Grazie Lucas992X pensavo che era il mio PC ad avere valcosa che non andava. Sempre disponibile. Grazie e buona serata

        • Lucas992X ha detto:

          Se hai un PC più vecchio è facile che tu debba aspettare, a me che ho un portatile del 2010 Windows Update mostra questo avviso, segno che cercano di ottimizzarlo per i vari dispositivi prima di renderlo disponibile tramite WU (infatti anche gli altri update mi sono arrivati dopo l’inizio del rollout):

          The Windows 10 May 2020 Update is on its way. We’re offering this update to compatible devices, but your device isn’t quite ready for it. Once your device is ready, you’ll see the update available on this page. There’s nothing you need to do at this time.

    • Daniels ha detto:

      Ho letto (se la comunity lo conferma) che l’aggiornamento è stato bloccato in quei dispositivi che usano i driver Realtek per un problema riscontrato di connessione al bluethoot.

Rispondi a Daniele Roma Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *