• 9 commenti

Microsoft Teams: Videoconferenza cresciute del 1000% a marzo!

Microsoft Teams è la piattaforma della casa di Redmond che consente a persone e team di interagire al meglio fornendo una chat di lavoro persistente, videoconferenze, archiviazione di file e integrazione delle applicazioni (come Office 365).

A causa dell’attuale epidemia e di conseguenza alla ricerca di applicativi ottimali per permettere alle persone di lavorare da casa, il numero di utenti Microsoft Teams è in forte crescita, in particolare il team di sviluppo segnala che considerando il mese di marzo le videoconferenza effettuate sono aumentate di oltre il 1000%. I paesi che più utilizzano la funzione videoconferenza sono la Norvegia e Paesi Bassi (60%), l’Australia (57%) e l’Italia (53%).

Ricordiamo che nonostante la grandissima crescita, Microsoft è riuscita a garantire il funzionamento dei propri servizi senza nessuna interruzione. Per evitare possibili problemi futuri di sovraccarico la casa di Redmond ha deciso di effettuare alcune modifiche temporanee al proprio servizio Microsoft Teams in modo da alleggerire il lavoro dei propri server. In particolare è stata ridotta la frequenza con cui controllano la presenza dell’utente, aumentato l’intervallo di controllo per segnalare quando l’altra persona è in fase di digitazione e abbassata la risoluzione video.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. 500euro ha detto:

    Vedremo se rimarranno necessarie quando ci sarà il ritorno alla normalità lavorativa. ☺️

    • Emanuele88 ha detto:

      Ovviamente la gran parte no, ma hanno fatto provare il servizio a tantissime aziende, la crescita rispetto al pre-virus facile che ci sarà comunque in maniera marcata

  2. Plaffo ha detto:

    In che senso “si disconnette”? In caso dimmi quale browser utilizzi che proviamo, al momento non ci risultato problemi nella scrittura di commenti con gli smartphone Android.

  3. Plaffo ha detto:

    Potrebbe essere, questa mattina provato su un Galaxy S9 e OnePlus 7 e nessunissimo problema

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *