• 18 commenti

Microsoft mostra alcune novità all’interfaccia in arrivo su Windows 10

All’inizio di questa settimana abbiamo visto come il numero di device Windows 10 attivi mensilmente ha superato quota 1 miliardo (Sono 1 miliardo i dispositivi Windows 10 attivi mensilmente!).

Panos Panay, Chief Product Officer di Microsoft, ha condiviso un video celebrativo dedicato a questo importante traguardo dove si vede il nuovo design e le modifiche all’interfaccia utente in arrivo in futuro.

Se le nuove icone sono già in fase di rilascio, nel video possiamo vedere il nuovo menu start, il nuovo Esplora file, un leggero arrotondamento degli angoli delle finestre e diverse modifiche alla UI che vi proponiamo di seguito.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Nicola

    Non male, curato e minimale. A livello di design Windows 10 già ora mi piace e non poco

    • Mario

      Giustamente…chi mai si accorgerebbe dello stile delle icone un pò cosí un pò colí, delle molteplici app legacy ancora presenti nel sistema che cozzano col design di Win10, del tema scuro ancora a macchia di leopardo, della modalità tablet che ti fa pigliare un coccolone quando va selezionato un elemento microscopico (tipo una delle checkbox laterali per effettuare la selezione multipla dei file) con il touchscreen sull’attuale esplora risorse. L’importante è illudersi (ed illudere) che Windows 10 abbia una bella interfaccia, completa, unificata e priva di ogni altro vecchiume ormai non più presente su alcun os quest’anno.

  • Sandro Pignatti

    Stupendo, il migliore che ci sia sotto tutti gli aspetti.
    Che parlano a fare?
    I numeri sono chiari.

  • Lolloso

    e un video e basta, come ce ne sono a milioni su deviantart

    • Non è “un video e basta”, è stato realizzato dal team di Microsoft e condiviso da Panay.

      • L’ innominato

        Come i “Productivity future vision”, quelli delle tiles interattive, eccetera.

        • Lolloso

          hai centrato in pieno

        • vabbe non tutti i concept si realizzano. qua alla fine non è stato mostrato quasi niente di nuovo, è solo figo il montaggio!

        • I Future Visions sono dichiaratamente “Original Science Fiction Stories”, quelli è ovvio che sono fatti per stupire. Le Live Tile interattive effettivamente avevano detto di averle in lavorazione, però non ricordo di averle viste in video ufficiali di MS, me ne puoi linkare qualcuno? E oltre a questo, hai altri esempi?

    • Daniele

      No, è stato realizzato da MS non da pincopallino. Se poi è solo perchè yepp scrive le solite cose e quindi gli rispondi cosi ok, ma il video non è un concept fatto da un utente tanto per

      • Lolloso

        se per questo Microsoft sono anni che fa video di questo genere, a loro piace chiamarli “future vision”. Creano solo hype per gli investitori che si eccitano, ma poi di concreto non esce mai niente.
        Ne fecero uno bellissimo anche poco dopo XP e poco prima di Vista, ma nessuna di quelle animazioni e shell venne poi implementata ne in uno ne nell’altro, ma manco di striscio

  • Ragazzi io prima non me ne ero mai accorto perche avevo il tema celeste, ma anche a voi posta, calendario e groove e gli altri hanno il fondo per forza celeste?
    https://uploads.disquscdn.com/images/f1224aa88fd8db543453ad4f17ddedb1be1604d9fddb5ff2e3f216029b15fefc.jpg

    • Daniele Roma

      Emm anche io utilizzato sempre celeste, provato e anche a me da lo stesso “problema”

    • Davide Boscariol

      Io ho il set di colori grigio ed ho le app Microsoft tutte a sfondo blu (anche calcolatrice, il mio telefono e praticamente tutte) sia pinnate che nel menù di tutte le app.
      Credo sia un comportamento normale, probabilmente introdurranno lo sfondo “in tema” con W10X o successivamente al rilascio globale delle nuove icone

  • Mario

    Tu solo quelle hai visto? Certo che sei proprio tonto.

  • Mario

    Finalmente Microsoft si è svegliata…dopo 5 anni. Quasi ci avevo perso le speranze.

    Mi auguro che oltre ad implementare queste inevitabili modifiche, vengano adottati anche i container Win32 come sulla versione X. Windows non può più permettersi – nel 2020 – di avere porzioni di sistema corruttibili (come un registro di sistema) che possono causare problemi.