• 1 commento

Xbox Series X non avrà esclusive? Facciamo chiarezza

Da alcuni giorni circola in rete la notizia che Xbox Serie X, la nuova console di casa Microsoft in arrivo a fine anno, potrebbe non avere esclusive nel primo periodo.

La “notizia” è stata estrapolata dalle parole di Matt Booty di Xbox Games Studio che ha messo in luce l’idea di Microsoft, ovvero mettere i giochi in prima posizione e non l’hardware su cui girano. Microsoft, spiega, è impegnata con i propri studi first party in maniera forte nel realizzare titoli di spessore, questi giochi saranno delle esclusive Xbox.

Durante il primo anno, forse due, tutti i giochi esclusivi realizzati dagli studi Microsoft saranno disponibili per tutta la famiglia di dispositivi Xbox, Booty spiega che vogliono supportare la piattaforme, in questo modo anche gli utenti che acquistano una Xbox One oggi non saranno tagliati fuori il prossimo anno dai grandi titoli in arrivo.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Diego ha detto:

    Ecco, ed è una cosa pregevole, cacchio supportano l’intero ecosistema e si devono vedere certi titoli in giro.

    Fare il titolo “Xbox Series X non avrà esclusive per 2 anni” porta magari click ma da info errate oltre che danneggiare la nuova console.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *