• 0 commenti

Hearst e Microsoft insieme per ampliare i contenuti di Microsoft News

Hearst e Microsoft annunciano una nuova partnership con l’obiettivo di incrementare e differenziare l’offerta di contenuti editoriali luxury, moda, beauty, lifestyle e passioni sulla piattaforma Microsoft News.

Una selezione degli articoli di Elle, Marie Claire, Cosmopolitan, Esquire, Elle Decor e Marie Claire Maison è infatti disponibile dal mese di ottobre per gli utenti dei servizi forniti da Microsoft, arricchendo l’offerta della piattaforma grazie all’ampia gamma di argomenti trattati, all’expertise e al respiro internazionale delle testate del Gruppo. La collaborazione con Microsoft prevede la pubblicazione di oltre 50 pezzi al giorno, una cifra destinata a crescere e che sarà presto arricchita anche da una selezione di fotogallery e videoclip.

Da parte di Hearst, la decisione rientra nella più ampia strategia di distribuzione dei contenuti anche al di fuori delle proprie property. Un network che nell’ultimo anno ha visto una crescita di traffico del 97% di sessioni e del 59% di browser unici. Attiva dall’inizio del mese di ottobre, la collaborazione sta già dando primi positivi risultati sia in termini di visualizzazioni degli articoli, sia di reach in termini di audience.

Con quasi mezzo miliardo di utenti mensili, il servizio fornito da Microsoft raggiunge una delle più vaste audience di utenti di news in tutto il mondo, fornendo esperienze web e mobile per Microsoft e per un sempre crescente numero di partner. La piattaforma presenta contenuti provenienti da oltre 4.500 partner in 140 paesi diversi e in 28 differenti lingue, offrendo breaking news, approfondimenti e analisi dagli editori più famosi e attendibili.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *