• 3 commenti

La prossima Surface Pen potrebbe supportare la ricarica Wireless [AGGIORNAMENTO – x1]

Durante l’evento Surface in programma il prossimo 2 Ottobre (Evento Microsoft il 2 ottobre, nuovi Surface in arrivo!), Microsoft tra le varie novità dovrebbe annunciare una nuova Surface Pen.

I colleghi di TheVerge segnalano che una nuova certificazione della FCC ottenuta da Microsoft parla chiaramente di una Microsoft Pen con all’interno una bobina per la ricarica del dispositivo. Considerando che la Surface Pen da sempre è possibile alloggiarla magneticamente nella parte laterale dei Surface, facile immaginare che i nuovi device includeranno un sistema per effettuare la ricarica Wireless (come succede ad esempio su Apple Pencil 2).

Che Microsoft sia quindi pronta ad eliminare la batteria AAAA delle Surface Pen sostituendola con una batteria ricaricabile? Non ci resta che attendere il 2 ottobre.

Aggiornamento x1 – 01/10/2019

Brad Sams, sempre vicino al mondo Microsoft, tramite il proprio account twitter ha ora pubblicato un’immagine di quello che dovrebbe essere il carica batteria wireless ufficiale dedicato alla nuova Surface Pen:

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Daniele Roma ha detto:

    All’inizio l’idea della batteria AAAA non mi convinceva per nulla. Invece non è affatto male, praticamente la penna ha una durata infinita (ad oggi è oltre 1 anno che la utilizzo e sono con la batteria originale). Di certo non sento la mancanza della ricarica wireless

    • Miki_73 ha detto:

      Effettivamente è quello che ho pensato leggendo della ricarica wireless: ho un Surface Book da circa un anno e la batteria della penna si è scaricata meno della metà. Diciamo che sicuramente la durata della batteria della Surface Pen non era una di quelle cose assolutamente da migliorare tanto da giustificare addirittura la ricarica “al volo” tramite wireless, a meno che la nuova abbia ulteriore funzioni che consumano ulteriore energia…

  2. Shalashaska ha detto:

    L’autonomia non è male, ma le pile nel 2020 non si possono vedere. Bene così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *