• 3 commenti

Il Fondatore di Wunderlist chiede a Microsoft di poter riacquistare la propria applicazione!

Era il mese di giugno 2015 quando Microsoft ha annunciato di aver ultimato un accordo per l’acquisizione di 6Wunderkinder, azienda con sede a Berlino che ha realizzato Wunderlist, una nota applicazione per la gestione delle nostre attività, liste e cosa da fare, disponibile su numerose piattaforme (Microsoft interessata all’acquisizione di Wunderlist [AGG. x2 – Ufficiale]).

Wunderlist

Microsoft ha sfruttato questa acquisizione per realizzare l’app Microsoft To-Do e includere le migliorie del mondo Office del colosso di Redmond, lasciando Wunderlist in secondo piano con l’idea di chiuderlo in futuro dopo che tutte le funzionalità saranno presenti anche nella nuova applicazione.

Christian Reber, fondatore di Wunderlist, ha utilizzato il proprio canale Twitter per chiedere ufficialmente a Microsoft se è possibile riacquistare l’applicazione in quanto non vuole vedere il proprio software chiudere i battenti. Il messaggio che potete leggere sotto al momento non ha ricevuto nessuna risposta ufficiale.