• 12 commenti

Scoperta falla di sicurezza su WhatsApp, correzione in arrivo anche su Windows Phone [AGG. x2 – Disponibile]

La scorsa settimana abbiamo visto l’annuncio da parte del team di WhatsApp sulla fine del supporto all’applicazione per Windows Mobile a partire da fine anno (WhatsApp: Fine supporto per Windows Mobile il 31 dicembre 2019 [AGG. x1 – App UWP in arrivo?]).

Il Financial Times ha comunicato in queste ore che tutte le versioni di WhatsApp soffrono di una vulnerabilità nel sistema di chiamata voip che permette ai malintenzionati di inviare dati e installare spyware, il tutto anche senza che il destinatario risponda.

Questo grave bug di sicurezza è stato confermato dalla società di Zuckerberg dichiarando che è in fase di rilascio un aggiornamento per tutti i sistemi operativi supportati che va a correggere la falla. In particolare la versione per gli smartphone Windows Phone senza questo bug in fase di rilascio sarà identificata dal numero 2.18.348 (o superiore)

Aggiornamento x1 – 15/05/2019

L’aggiornamento 2.18.348 di Whatsapp per Windows Phone che va a correggere il bug di sicurezza è ora disponibile al download sulla versione Beta dell’applicazione.

Aggiornamento x2 – 16/05/2019

L’aggiornamento di sicurezza è ora disponibile anche sulla versione stabile di WhatsApp per Windows Phone (v. 2.18.350)

via