• 31 commenti

Google blocca Microsoft Edge basato su Chromium nel nuovo design di YouTube [AGGIORNAMENTO – x1]

Alla fine dello scorso anno abbiamo visto l’annuncio da parte di Microsoft della scelta di utilizzare per il proprio browser Microsoft Edge il motore di rendering di Chromium ( lo stesso motore di rendering utilizzato dal browser Google Chrome) rispetto a EdgeHTML (UFFICIALE: Microsoft Edge sarà basato su Chromium [AGG. x3 – Iscrizioni per la beta]).

Nonostante la scelta di passare a Chromium, Google continua ad ostacolare il browser di casa Microsoft, in particolare l’ultima segnalazione riguarda il nuovo design di YouTube accessibile da questo link. Gli utenti che utilizzano il nuovo Microsoft Edge, come potete visionare dall’immagine allegata all’articolo, provando ad accedere al nuovo design di YouTube vengono informati che il browser utilizzato non è compatibile invitando gli utenti a scaricare Google Chrome.

La scelta di Microsoft di passare al motore Chromium è arrivata proprio per evitare problemi di compatibilità, sarà solo un errore (voluto o meno) da parte di Google come avvenuto in passato? (Google ha rallentato volutamente Microsoft Edge sui propri servizi web?).

Aggiornamento x1 – 30/05/2019

Dopo i vari articoli in merito, Google ha corretto il problema dichiarando che si è trattato di un bug legato al rilevamento corretto del browser,  per questo si scusano per eventuali disagi creati e comunicano che sono impegnati a supportare il nuovo Edge.

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Riccardo ha detto:

    Che tristezza google…

    • Ritornoalfuturo ha detto:

      Che pretendi é la concorrenza .fa bene

      • Marco ha detto:

        No, la concorrenza è offrire un servizio migliore/diverso rispetto agli altri concorrenti, non abusare della propria posizione per impedire ai concorrenti di usufruire di qualcosa se non usano la roba tua per accedere.

        • Ritornoalfuturo ha detto:

          Se la legge lo permette . Io spero che viene fermata un’azione del genere

          • ILCONDOTTIERO ha detto:

            La legge non lo permette .
            O meglio dovrebbe essere applicata in RealTime e non dopo anni oppure con sentenze che permettono l’appello immediato .

          • WiL ha detto:

            Ma poi a questo giro hanno la scusa “Blocchiamo Youtube su un browser ancora in versione alpha per assicurarci che la qualità del nostro servizio sia ai massimi livelli per tutti gli utenti”.
            Poi il fatto che fino a ieri funzionava benissimo, anche meglio rispetto a Chrome visto che MS ha buttato via servizi Google inutili che funzionavano in background, è un altro discorso.

          • MatitaNera ha detto:

            Venga

      • Erunér ha detto:

        No, non fa bene. Questo genere di “concorrenza” è in pieno stile mafia: non miglioro il mio business, distruggo il tuo e pure apertamente.
        Spero sia un “errore” che risolvano in fretta perché sarebbe estremamente grave se si appurasse che è intenzionale.

      • Ritornoalfuturo ha detto:

        La concorrenza é spietata ed é sempre esistita … Ma ora ci scandalizziamo

        • Ritornoalfuturo ha detto:

          La concorenza fa bene e abbassa i prezzi in certi casi .

          Ma se te avessi un ristorante affianco a un altro ristorante che lavora piu del tuo non faresti nulla per danneggiare la sua immagine .. Qualche finta recensione negativa o altro

  2. Nalin ha detto:

    Da un’azienda che prova a fare la morale nel campo smartphone sulla questione privacy non potevamo aspettarci altro.
    Sempre più in basso…

  3. alex ha detto:

    Peggio della stessa Microsoft con Internet Explorer vent’anni fa…

  4. Daniele Roma ha detto:

    Visto, non bannano solo i cinesi

  5. WiL ha detto:

    Si sono resi conto che sempre più utenti decideranno di passare ad Edge o di rimanerci all’acquisto di un nuovo PC, visto che il motore di rendering è lo stesso, quindi qualità di navigazione ottima, pesa mena, consuma meno, e pure l’interfaccia è più carina e leggibile.

    Edge è la concorrenza perfetta, perchè li sta costringendo a migliore Chrome che era fermo da anni (in termini di prestazioni e consumo RAM), a cui però reagiscono in modo totalmente sleale perdendo per l’ennesima volta la faccia davanti agli utenti, tranne i fanboy che continueranno a difenderli lo stesso.

  6. Davide Boscariol ha detto:

    Non per dire nulla, ma su EdgeHTML non da errori… credo che sia una scelta oculata quella di nascondere i browser “in fase di sviluppo” al fine di evitare polemiche del tipo “non mi funziona su browser del cippo sviluppato in 4ns dal primo scemo che passa, google merda”
    Probabilmente appena ChromiumEdge uscirà dalla fase di sviluppo, abiliteranno il controllo per la nuova interfaccia.
    Almeno spero per loro, che senso avrebbe supportare EdgeHTML ora che è praticamente al patibolo?

  7. macritaari ha detto:

    Purtroppo anch’io da qualche settimana,usando edge non vedo piu’ i video su YouTube. la finestra dei video è tutta a righe come un’interferenza quando un canale tv non si vede bene. Per il momento ho risolto il problema usando internet Explorer. Ma l’ultima versione di Edge è davvero pessima

Rispondi a WiL Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *