• 5 commenti

Un ex dirigente Mozilla accusa Google di aver sabotato Firefox a favore di Chrome!

Alla fine dello scorso anno è arrivata l’ufficializzazione che Microsoft Edge, il browser di casa Microsoft pre-installato su Windows 10, implementerà il motore di rendering Chromium rispetto all’attuale EdgeHTML (UFFICIALE: Microsoft Edge sarà basato su Chromium).

Questa scelta è stata criticata da Mozilla in quanto, secondo la propria opinione, permetterà a Google una capacità ancora maggiore di decisione sulle funzionalità da implementare online (Microsoft Edge passa a Chromium? Ecco la reazione di Google, Mozilla e Opera!).

Johnathan Nightingale, ex dirigente di Mozilla, ha rilasciato ora una lunga dichiarazione dove accusa Google di aver sabotato il proprio browser a favore di Chrome, in maniera simile a quanto dichiarato da ingegneri Microsoft in passato su Edge (Google ha rallentato volutamente Microsoft Edge sui propri servizi web? [AGG. x1 – Google smentisce]).

Johnathan parla di come Google sia stato il più grande partner di Mozilla grazie ai ricavi nella ricerca, le due aziende hanno collaborato senza problemi per molti anni fino al rilascio di Chrome. Con il browser di Google sul mercato le cose si sono complicate, non per la nuova concorrenza (Google continuava a dire che “siamo dalla stessa parte. Vogliamo le stesse cose”) ma per bug o problemi di prestazioni su servizi come Gmail e Google Docs o banner pubblicitari di Chrome quando di effettuava una ricerca su Google con il termine Firefox.

Alla segnalazione da parte di Mozilla dei bug sui servizi Google, l’azienda di Mountain View si scusava e prometteva di correggere il tutto entro due settimane. Johnathan spiega che è difficile non pensar male di questo comportamento, secondo la propria idea Google ha voluto ostacolare Firefox in modo da far perdere clienti a favore di Chrome (oggi Google detiene oltre il 60% del mercato e Firefox è sotto il 5%).

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Alexandro

    Che Google utilizzi la propria posizione dominante per ostacolare la concorrenza ormai direi che non ci sono dubbi. Lo stesso Windows Phone ha visto Google come principale ostacolo: non hanno rilasciato le app ufficiali, hanno bloccato l’app YouTube di MS, da browser veniva visualizzata la vecchissima interfaccia web…

  • ricky1973

    scusate l’OT… la seconda batteria del mio 950 sta tirando gli ultimi, inutile insistere…. passerò ad Android… che mi suggerite con una fotocamere valida come quella del 950? Magari stando sotto i 200 €… grazie 🙂

    • ilmondobrucia

      Una delle poche soluzioni spendendo poco e avere una fotocamere decente è redmi note 7 con gcam, si installa semplicemete con un apk.

      In alternativa qualche ex top gamma.
      sul sito tim 4g c’è motorla Force in offerta a 199, puoi ordinarlo sul sito e ti arriva a casa o te lo fai spedire in un negozio tim oppure se disponibile lo comori in negozio.
      La peculiarità di questo dispositivo è che ha il display infrangibile perché con materiale plastico.
      Sicuramente la fotocamera di questo è molto migliore qualsiasi cell da 199 euro con prezzo di partenza.

    • alex

      Sony Xperia XA2?

  • Gino G

    Premessa: Google non è di certo l’angioletto che tanti pensano, quindi non fatico a ritenere questa cosa plausibile.

    Però vorrei dire che tra i principali sabotatori di Firefox c’è stata proprio Mozilla…