• 8 commenti

Microsoft rilascia una nuova build (18351) di Windows 10 19H1 | Insider [AGG. x2 – Slow Ring]

Microsoft ha già iniziato da diversi mesi a lavorare sul prossimo grande update (nome in codice 19H1) e proprio in queste ore ha provveduto a rilasciare una nuova build per gli utenti Insider iscritti al ramo Fast Ring.

La nuova build di Windows 10 19H1 viene identificata dal numero 18351 e anche questa volta non porta nessuna novità, come potete visionare dalla lista delle migliorie apportate troviamo infatti solo correzione di bug. Un chiaro segno di come questa versione sia ormai in fase di finalizzazione in attesa del rilascio ufficiale al grande pubblico.

Aggiornamento x1 – 12/03/2019

L’update è ora disponibile anche per gli Insider iscritti al programma Slow ring.

Aggiornamento x2 – 14/03/2019

Microsoft ha provveduto a rilasciare sempre sul canale Slow ring la build minore 18351.8

———————-

Di seguito la lista delle novità completa segnalate da Microsoft:

  • If you haven’t been able to get the game State of Decay for free (for a limited time), we’ve just made more slots available! Whether you’ve tried it in earlier builds or haven’t had the chance yet, these instructions have everything you need. We’ve also made fixes to improve the download and install experience thanks to your feedback, so please try again if you had problems before.
  • We fixed an issue from recent builds that could result in monitors being missing from the built-in Color Management application.
  • We fixed an issue causing Explorer.exe to crash for some Insiders when Jump list content was updated.
  • We fixed an issue resulting in some devices unexpectedly experiencing a 30 second wait before pin re-entry was available after a pin was incorrectly entered on the lock screen.
  • We fixed an issue where the time shown on the clock in Windows Sandbox might not match the clock outside of Windows Sandbox.
  • We fixed an issue where text scaling values did not persist across upgrades for Win32 applications.
  • Due to a Narrator reading reliability issue for the “Change how capitalized text is read” feature, the feature has been disabled starting in build 18351.
  • We fixed an issue where the mouse pointer color might be incorrectly switched to white after signing out and signing back in.

Per restare sempre aggiornato su tutte le notizie relative a Windows Phone puoi seguirci anche tramite la nostra app ufficiale , dal nostro canale Twitter e dalla nostra pagina ufficiale Facebook

  • Antosaa

    Anche perché oramai siamo a marzo… e nessuna data si rilascio è stata annunciata.

    • Miki_73

      Ma questo in teoria sarebbe uno dei due grossi aggiornamenti annuali? Quello che dovrebbe uscire ad Aprile?

      • Daniele

        Esatto, dovrebbe arrivare ufficialmente il prossimo mese

        • Miki_73

          Questo è veramente passato in sordina, non mi pare abbia alcuna novità eclatante. Ma quindi anche questa volta niente esplora risorse touch e niente Tabbed Shell (l’interfaccia a schede multiple su ogni finestra)? Ricordo che iniziarono a girare la prime schermate ufficiali microsoft nell’aprile 2017. Sono passati DUE ANNI da quelle immagini e probabilmente anche questo aggiornamento usciranno la prossima volta…
          Io continuo a pensare che Microsoft abbia tempi di sviluppo incompatibili con la velocità di sviluppo informatico attuale. In due anni la concorrenza decide di fare dispositivi pieghevoli, mette su laboratori di ricerca e sviluppo, produce i primi prototipi e parallelamente inizia ad adattare il proprio Os mobile per i nuovi device. Probabilmente lavora anche con le softwarehouse delle app più importanti al Mondo per fornirgli linee guida dei nuovi dispositivi in modo che poi le app siano adattabili al nuovo Os.
          Microsoft intanto non riesce ad aggiungere le schede all’esplora risorse… BAH.

          • Daniele

            Novità eclatanti con 1 aggiornamento ogni 6 mesi è complicato, già su mobile ormai tra una versione e l’altra annuale cambia veramente poco.

            Comunque con l’aggiramento di aprile di tangibile che ricordi arriva: Il nuovo tema Chiaro, le modifiche al centro notifiche come lo slider per la luminosità, Cortana e Ricerca separati, ridisegnala la pagina delle impostazioni e possibilità di disinstallare diverse app di sistema.

            ps. MS deve garantire la perfetta compatibilità con tutto il software passato, l’os viene utilizzato da tutte le principali aziende mondiali, non può permettersi di fare modifiche forti con il rischio di fare danni di compatibilità. La stessa Apple con MAC OS praticamente non innova ormai da anni, gli update annuali apportano pochissime modifiche.

          • Miki_73

            Hai ragione pero’ perdonami, qua col fatto che sia difficile avere novità eclatanti con un aggiornamento ogni 6 mesi anche a distanza di uno, due o più anni non arrivano mai ste modifiche sostanziali. Com’è possibile?

      • Antosaa

        Si esatto!

  • ilmondobrucia

    Con wp posso usare l’applicazione poste ID per accedere ai servizi online che richiede il pin unico