• 7 commenti

Windows Device Recovery Tool attualmente fuori servizio [AGG. – Problema risolto]

Windows Device Recovery Tool è l’applicazione realizzata da Microsoft nata per installare l’ultima versione ufficiale del sistema operativo dedicato agli smartphone con sistema operativo Windows (utile per provare a recuperare il terminale in caso di problemi o per tornare ad una versione stabile dopo aver installato quella per gli Insider) e per effettuare il ripristino del visore HoloLens.

L’app ormai da diverse ore risulta fuori servizio, i server che contengono i vari firmware non sono accessibili e provando a scaricare il tool dal sito ufficiale viene fuori un errore in quanto non trova il file associato.

Molto probabilmente si tratta di un problema momentaneo ai server Microsoft (la casa di Redmond non ha comunicato ancora nulla in merito), appena ci saranno novità provvederemo ad aggiornare l’articolo.

Aggiornamento x1 – 26/02/2019

Il problema ai server Microsoft che contengono i vari firmware sono stati risolti e Windows Device Recovery Tool  è ora nuovamente utilizzabile.

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. lallino ha detto:

    le notizie fatte bene.. windows blog italia ha titolato “Microsoft ha già dismesso il tool di ripristino dei Lumia?”

  2. Emanuele88 ha detto:

    Meno male dai, almeno poter ripristinare il caso di problemi… sarebbe stata una bastardata inutile bloccare il programma

  3. si.va. ha detto:

    Ciao a tutti, vorrei un vostro consiglio. A Natale ho acquistato usato un 950 XL. Ho fatto il ripristino due volte, ho ripristinato Whatsapp e ho tolto tutte le altre app social che non mi interessano tra cui FB, Twitter, ecc. Il lumia va bene, eppure 5 min fa mi si è installata automaticamente e senza permesso messenger di FB, app che non ho mai chiesto per il motivo che dicevo prima e che ho immediatamente rimosso. E’ già la seconda volta che succede. Sapete come posso evitarlo un’altra volta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *