• 88 commenti

Windows Phone 8.x – Microsoft comunica che dal 1° luglio 2019 non sarà possibile aggiornare le applicazioni dal Microsoft Store! [AGG. – x2]

Microsoft, tramite un post sul proprio blog ufficiale, ha comunicato recentemente che come parte del ciclo vitale dei dispositivi Windows, il Microsoft Store smetterà di accettare nuove app per Windows Phone 8.x o pacchetti per Windows 8.x.

In particolare di seguito trovate la tempistica sui cambiamenti in arrivo:

  • Dal 31 ottobre 2018 Microsoft smetterà di accettare nuove app sviluppate per Windows Phone 8.x o Windows 8.x (gli aggiornamenti saranno ancora rilasciati)
  • Dal 1° luglio 2019 Microsoft smetterà di rilasciare aggiornamenti per le app Windows Phone 8.x (gli sviluppatori potranno pubblicare aggiornamenti ma saranno disponibili solo su Windows 10 Mobile).
  • Dal 1° luglio 2023 Microsoft smetterà di distribuire aggiornamenti per le app Windows 8.x (gli sviluppatori potranno pubblicare aggiornamenti ma saranno disponibili solo su Windows 10).

Ricordiamo che Microsoft ha rimosso ufficialmente il supporto a Windows Phone 8.1 già dall’11 luglio 2017 (Windows Phone 8.1: Terminato ufficialmente il supporto da parte di Microsoft!).

Articolo originale del 24 agosto 2018

Aggiornamento x1 – 01/10/2018

Nonostante Microsoft ufficialmente abbia comunicato che fino al 1° luglio 2019 è possibile inviare aggiornamenti alle app esistenti Windows Phone 8.1, lo sviluppatore di Tubecast segnala tramite il proprio account twitter che sono 3 settimane che i propri utenti non riescono a scaricare il nuovo update rilasciato (su Windows 10 Mobile nessun problema).

Edit. Problema rientrato, Microsoft ha corretto questo “bug” e ora è possibile scaricare gli aggiornamenti anche sugli smartphone Windows Phone 8.1

Aggiornamento x2 – 04/10/2018

Come anticipato, a partire da oggi 31 ottobre, Microsoft non accetterà nuove app sviluppate appositamente per Windows Phone 8.x o Windows 8.x, gli sviluppatori potranno comunque ancora rilasciare aggiornamenti alle proprie applicazioni esistenti.