• 5 commenti

Satya Nadella: Xbox Game Pass arriverà anche su PC!

Xbox Game Pass è un servizio in abbonamento Microsoft per Xbox One simile a Netflix che permette di accedere ad un catalogo di titoli che ad oggi comprende circa 200 giochi, oltre che a sconti su giochi e relative espansioni.

Satya Nadella, CEO di Microsoft, a margine degli ottimi risultati finanziari registrati da Microsoft nel 1° trimestre 2019 (Microsoft: Risultati finanziari da record relativi al 1° trimestre fiscale 2019) con ricavi nel mondo gaming in aumento del 44%, ha annunciato che Xbox Game Pass sarà portato anche su PC (attualmente è possibile utilizzare solo i giochi Play Anywhere).

Mentre i dettagli al momento non sono stati rivelati, sembra molto probabile che il debutto arriverà tramite il Microsoft Store di Windows 10, cosa ne pensate?

via

Nuova pagina Telegram dedicata ESLUSIVAMENTE alla segnalazione di VERE offerte Amazon Italia!

Commenta la notizia

Vuoi un'immagine profilo personalizzata? Impostala su Gravatar utilizzando la stessa e-mail associata ai commenti.


  1. Antosaa ha detto:

    Trovo xbox game pass e play Anywhere due ottime iniziative, mi piacciono molto, essendo poi principalmente un giocatore PC ancora di più. Purtroppo come tutto ciò che fa Microsoft, vengono poco supportate e spinte da parte di Microsoft. I giochi play anywhere sono pochissimi e in xbox game pass i giochi nuovi appena usciti presenti sono solo quelli di Microsoft.

    • italo ha detto:

      Il gamepass è un servizio di microsoft che in quanto tale ti darà modo di avere tutte le sue esclusive dal day one oltre a tanti altri giochi (ce ne sono di molti e importanti). È una cosa fantastica invece a mio avviso e direziona il futuro dell’intrattenimento che cmq non escluderà mai l’esistenza di un hw dedicato (leggi: console)

      • Antosaa ha detto:

        Mi è chiaro cos’è gamepass e come dicevo lo trovo molto interessante, ma se vuole essere come Netflix, nei videogames, deve avere più titoli recenti e di peso.

        • italo ha detto:

          Si, scusami, forse la risposta ti è parsa un po’ aggressiva ma non voleva esserlo :).
          Di titoli di grosso calibro ce ne sono già ma ovviamente non sono recentissimi. Va da sé che se dovesse diventare un servizio standard e adottato anche da altre piattaforme credo arriveranno :)

  2. davide ha detto:

    io ho visto che è già disponibile sullo store controllare anche voi io ho l’ultima versione di win

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *